Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Diarrea durante il digiuno e altri effetti collaterali

Diarrea durante il digiuno e altri effetti collaterali

0
72

Il digiuno è un processo in cui si limita fortemente il mangiare (e talvolta il bere) per un periodo di tempo.

Alcuni digiuni durano per un giorno. Altri durano più di un mese. La durata di un digiuno dipende dalla persona e dai suoi motivi di digiuno.

Se avverti diarrea durante il digiuno, dovresti interrompere il digiuno fino a quando i sintomi non migliorano. Continua a leggere per scoprire il perché.

Diarrea durante il digiuno

La diarrea si verifica quando il cibo e i nutrienti che attraversano il tratto gastrointestinale (IG) si muovono troppo rapidamente ed escono dal corpo senza essere assorbiti.

La diarrea durante un digiuno può causare effetti collaterali come:

  • disidratazione
  • malnutrizione
  • malassorbimento
  • crampi
  • nausea
  • vertigini

La diarrea e gli effetti collaterali come vertigini durante un digiuno possono essere stressanti e pericolosi. Durante il digiuno, il tuo corpo ha già maggiori probabilità di avere le vertigini, la stanchezza e la nausea. Questi sono solo peggiorati con la diarrea.

Per alcune persone, la combinazione di digiuno e diarrea può persino portare alla morte.

Per questi motivi, si consiglia di interrompere il digiuno fino a quando i sintomi non migliorano, quindi continuare a digiunare quando non si verificano più la diarrea e i suoi effetti collaterali.

Altri sintomi che indicano che dovresti interrompere il digiuno

Insieme alla diarrea, considera di interrompere il digiuno se riscontri:

  • vertigini
  • perdita di conoscenza
  • nausea e vomito
  • dolore addominale
  • dolore al petto

Cause di diarrea durante il digiuno

Durante un digiuno, può verificarsi diarrea a causa di un'eccessiva secrezione di acqua e sali nel tratto gastrointestinale. Una serie di fattori scatenanti può causare questo, tra cui bere liquidi ricchi di caffeina, come tè o caffè.

Di solito, il digiuno non causa da solo la diarrea. In effetti, hai maggiori probabilità di avere la diarrea da rompere il digiuno di quanto non lo sia mentre esegui il digiuno. Questo perché la capacità dell'intestino di funzionare correttamente diminuisce quando non viene utilizzata.

Altre cause comuni di diarrea includono:

  • dieta povera
  • intolleranza al lattosio
  • carenze di minerali
  • colite
  • Morbo di Crohn
  • infezione
  • allergia alimentare o terapeutica

Quando vedere un dottore

Prima di iniziare un digiuno – o se hai problemi di salute durante il digiuno, inclusa la diarrea – è una buona idea consultare un medico.

La diarrea è scomoda, ma di solito non è pericolosa per la vita. Tuttavia, se si verifica uno dei seguenti sintomi insieme alla diarrea, contattare immediatamente il medico:

  • feci sanguinolente (sangue nella diarrea)

  • dolore durante il movimento intestinale
  • gonfiore dell'intestino

Trattare la diarrea

A seconda della causa della diarrea, il trattamento varierà.

Rimedi casalinghi

Puoi trattare molti casi di diarrea a casa con alcuni rapidi cambiamenti dietetici:

  • Bevi tanta acqua.
  • Evita le bevande zuccherate e contenenti caffeina.
  • Bevi succo diluito, tè debole o sostituzione di elettroliti, bevande come Gatorade o Pedialyte.
  • Aumenta gli alimenti ricchi di fibre solubili.
  • Aumenta gli alimenti ricchi di potassio e sale.

farmaci

Se i rimedi casalinghi non aiutano, potresti ricevere sollievo dai farmaci da banco, tra cui:

  • loperamide (imodio)
  • subsalicilato di bismuto (Pepto-Bismol)

Terminare il digiuno a causa della diarrea

Quando finisci il digiuno a causa della diarrea, considera di iniziare con la dieta BRAT (banana, riso, salsa di mele, toast).

Questa dieta presenta alimenti insipidi, amidacei e poveri di fibre. Aiuta a rassodare le feci e sostituire i nutrienti persi.

Dovresti anche:

  • Mangia piccoli pasti.
  • Evita i cibi fritti.
  • Evita i cibi che causano gas, come fagioli e broccoli.

Perché le persone digiunano?

Alcune persone digiunano per motivi di salute, mentre altre digiunano per motivi religiosi o spirituali.

I sostenitori del digiuno suggeriscono che la pratica produce i seguenti benefici:

  • infiammazione ridotta
  • riduzione del rischio di malattie cardiache e diabete
  • perdita di peso
  • disintossicazione del corpo
  • miglioramento della funzione gastrointestinale

La Mayo Clinic suggerisce che il digiuno regolare può ridurre i livelli di colesterolo LDL (cattivo) e può migliorare il modo in cui il corpo metabolizza lo zucchero.

Tuttavia, ci sono pochissime prove scientifiche sugli effetti del digiuno sulla mente e sul corpo umani.

Dal momento che andare senza cibo per lunghi periodi di tempo è faticoso per il corpo, è importante essere consapevoli di eventuali problemi che possono sorgere durante un digiuno, come la diarrea.

Porta via

La diarrea è un problema gastrointestinale comune che tutti sperimentano di volta in volta. La diarrea può essere particolarmente debilitante – e pericolosa – durante il digiuno.

Se avverti diarrea durante il digiuno, considera di interrompere il digiuno. Puoi sempre continuare il digiuno quando la diarrea si attenua.

Se si verificano sintomi preoccupanti, come vertigini, perdita di coscienza, nausea, vomito o feci sanguinanti, contattare immediatamente un medico.