Cos’è Shadowsocks e come funziona?

0
9
Una figura in legno che blocca le connessioni.
Andrii Yalanskyi/Shutterstock.com

Se stai cercando di sfuggire alla censura di Internet, un’opzione interessante è qualcosa chiamato Shadowsocks. Non solo il suo nome è intrigante, ma promette anche di farti superare qualsiasi blocco in sicurezza. Vediamo cosa può e non può fare questo protocollo.

Cos’è Shadowsocks?

Shadowsocks è uno strumento di connessione che ti consente di aggirare la censura. È ampiamente utilizzato in Cina da persone che cercano di scavare un tunnel sotto il Great Firewall, la barriera digitale che mantiene Internet cinese “sicuro” dall’influenza straniera, poiché è completamente gratuito, anche se avrai bisogno di un po’ di know-how tecnologico per configurarlo.

IMPARENTATO: Cosa aspettarsi da Internet in Cina

In effetti, Shadowsocks è così bravo a superare i blocchi della Cina che c’è un buon motivo per farlo su un altro strumento, le reti private virtuali (VPN). Non solo l’utilizzo di Shadowsocks è gratuito, ma nasconde anche il traffico un po’ meglio delle VPN. Tuttavia, prima di entrare in ulteriori dettagli, esaminiamo prima da dove viene Shadowsocks.

Chi ha sviluppato Shadowsocks?

Shadowsocks è stato sviluppato da un programmatore cinese noto solo come “clowwindy”, che ha inserito il commit iniziale (una versione di un programma o uno script) su GitHub nel 2012. Il protocollo è stato un enorme successo e clowwindy ha continuato a lavorarci per diversi anni, poiché oltre a sviluppare una VPN gratuita chiamata ShadowVPN.

Nel 2015, tuttavia, Clowwindy ha lasciato un messaggio su un thread di GitHub affermando che la polizia lo aveva trovato e gli aveva chiesto di smettere di lavorare su Shadowsocks e, presumibilmente, ShadowVPN. Inoltre è stato costretto a eliminare il codice su GitHub e non aveva “altra scelta che obbedire”. Ha aggiunto che “spero un giorno di vivere in un paese in cui ho la libertà di scrivere qualsiasi codice che mi piace senza temere”.

Cosa è successo a Clowwindy?

Dopo quest’ultimo messaggio, è rimasto tranquillo intorno a clowwindy. Secondo questo post sul blog, dopo che clowwindy ha ricevuto un “invito al tè” (un termine con circa lo stesso livello di minaccia della famigerata “chiacchierata amichevole” del KGB), sono emersi brevemente per dimostrare che stavano bene, e poi sono svaniti.

Annuncio

Per fortuna, però, il lavoro di clownwindy non è stato relegato nella pattumiera della storia. Invece, un team di appassionati ha portato avanti il ​​proprio lavoro e ha continuato a lavorare su Shadowsocks. Al momento in cui scrivo nel marzo 2022, è un potente pezzo di tecnologia di comunicazione che è migliorato ancora nel superare i blocchi.

Come funziona Shadowsocks?

Shadowsocks è interessante perché è come molte altre cose, ma abbastanza diverso da meritare la propria categoria. Tecnicamente, è solo un proxy: reindirizza una connessione Internet attraverso un terzo server, facendo sembrare che ti trovi in ​​una posizione diversa.

Con una normale connessione di rete, come quella che probabilmente stai utilizzando ora, ti connetti al server del tuo provider di servizi Internet e quindi al sito Web che desideri visitare. Se le autorità vogliono bloccare un sito, al provider di servizi Internet (ISP) viene solitamente richiesto di impedire l’accesso al suo indirizzo IP. Usare un proxy significa passare dall’ISP a un server sbloccato e quindi al sito desiderato.

Tuttavia, i proxy regolari sono notoriamente non sicuri: non esiste un buon modo per proteggere la connessione, e in generale, la maggior parte dei siti può capire abbastanza facilmente che ne stai usando uno. Shadowsocks, tuttavia, si basa su un protocollo proxy chiamato SOCKS5 che protegge la connessione utilizzando un codice AEAD, più o meno sulla stessa linea di un tunnel SSH.

Sebbene i cifrari AEAD siano generalmente considerati non così sicuri come la più comune crittografia AES (ecco un documento accademico se desideri saperne di più), rappresentano un grande passo avanti rispetto ai normali proxy. In genere utilizzano un protocollo basato su HTTP, praticamente solo una connessione non protetta reindirizzata, o una versione precedente di SOCKS che non è crittografata. Usare uno dei due significa che ti lasci aperto a un possibile spionaggio da parte di, beh, quasi chiunque.

Shadowsock e VPN

Leggendo quanto sopra, potresti pensare che Shadowsocks suoni molto come le reti private virtuali, che reindirizzano anche le connessioni, ma le proteggono anche. Tuttavia, poiché la crittografia di Shadowsocks è un po’ più leggera, non offre la stessa sicurezza di una VPN.

Annuncio

Tuttavia, la crittografia più leggera significa che Shadowsocks può volare sotto il radar meglio di quanto possa fare una VPN. Se lo volesse, un ISP potrebbe identificare chiaramente il traffico VPN, ma una connessione Shadowsocks è molto più difficile da identificare perché sembra praticamente identica a una normale connessione HTTPS.

Svantaggi di Shadowsocks

Per questi motivi, Shadowsocks è un’ottima scelta per schivare i blocchi della censura. Tuttavia, non è perfetto e ci sono alcuni aspetti negativi, soprattutto se confrontato con le VPN o anche con Tor.

Per uno, Shadowsocks richiede un po’ di configurazione e devi capire un po’ come funzionano i computer e le connessioni. Le VPN generalmente devono solo essere installate e sei a posto; usare Shadowsocks significa che devi sederti e leggere la documentazione e configurare un server.

A seconda di come lo hai impostato, c’è la possibilità che Shadowsocks possa prendere un bel colpo dalla tua velocità di Internet. Qualsiasi tecnologia di reindirizzamento ridurrà la tua velocità, ma alcune sono peggiori di altre. Un buon server ridurrà il dolore, ma in generale, usare Shadowsocks significa una connessione molto più lenta. Inoltre, a differenza delle VPN, non puoi usare Shadowsocks per cambiare la tua regione Netflix o anche per file torrent.

Tuttavia, potresti anche sostenere che nulla di tutto ciò ha importanza: Shadowsocks è stato sviluppato come un modo per aggirare i blocchi posti alla libertà di parola da un regime dispotico e per farlo gratuitamente. A questo, ha un successo ammirevole e consigliamo a chiunque cerchi di sfuggire alla censura di Internet almeno di esaminarlo.

I migliori servizi VPN del 2022


La migliore VPN in assoluto
ExpressVPN

La migliore VPN economica
SurfShark

La migliore VPN gratuita
Windscribe

La migliore VPN per iPhone
Proton VPN

La migliore VPN per Android
Nascondimi

La migliore VPN per lo streaming
ExpressVPN

La migliore VPN per il gioco
Accesso privato a Internet

La migliore VPN per il torrent
NordVPN

La migliore VPN per Windows
CyberGhost

La migliore VPN per la Cina
VyprVPN

La migliore VPN per la privacy
Mullvad VPN

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here