Cosa dice la ricerca sull’uso dei semi di albicocca per il cancro?

0
9

Albicocca (Prunus armeniaca) è un membro della famiglia delle Rosacee ed è più comunemente coltivato in Turchia e in India.

I semi delle albicocche vengono utilizzati per estrarre l’olio. L’olio di albicocca è usato in profumi, shampoo e medicinali.

I semi di albicocca sono ricchi di acidi grassi e proteine ​​(1). Si ritiene che i semi di albicocca possano ridurre il rischio di cancro, ma attualmente la ricerca in questo settore è inconcludente.

Infatti, per la presenza di composti come amigdalina e laetrile, i semi di albicocca sono di natura tossica. L’uso dei semi di albicocca per la terapia del cancro è controverso a causa della mancanza di prove scientifiche e studi clinici sull’uomo.

Diamo un’occhiata al contenuto di nutrienti, al dosaggio raccomandato e agli studi scientifici sull’effetto dei semi di albicocca sulle cellule tumorali.

In questo articolo

Quali sostanze nutritive contengono i semi di albicocca?

  • I semi di albicocca sono ricchi di olio, che costituisce il 50% del suo contenuto totale. Contiene anche acidi grassi insaturi sani come gli acidi linoleico, linolenico e oleico (1).
  • Circa il 25% di un seme di albicocca è costituito da proteine, che sono prevalentemente albumina (1).
  • Il contenuto totale di fibre di un seme di albicocca è solo del 5% (1).
  • I semi di albicocca contengono amigdalina (vitamina B17) nella massima concentrazione. È considerato uno degli enzimi più essenziali presenti nei semi di albicocca (1).

Si discute molto sul consumo di semi di albicocca. Si crede che possa essere fatale. Esaminiamo i fatti di seguito.

Mangiare semi di albicocca ti ucciderà?

È stato riportato che l’ingestione cronica di noccioli di albicocca causa tossicità da cianuro (2). I semi di albicocca contengono varie tossine come cianuro, amigdalina (un cianogeno) e β-glucosidasi (un catalizzatore enzimatico) (2), (3), (4).

Mordere i semi idrolizza l’amigdalina e la -glucosidasi, che aumenta la tossicità dei semi di albicocca (5). Sono stati segnalati diversi casi di avvelenamento da cianuro causato dall’ingestione di noccioli di albicocca (5), (6).

Annali di Pediatria Tropicale ha anche pubblicato uno studio diagnostico retrospettivo sull’intossicazione da cianuro causata dal consumo di semi di albicocca in 13 bambini (7).

Sebbene i sintomi possano non comparire immediatamente, sono stati segnalati effetti tossici come nausea, mal di testa, letargia, insonnia, abbassamento della pressione sanguigna e dolore ai muscoli e alle articolazioni (8).

Sono stati segnalati anche alcuni casi di morte, soprattutto nei bambini (9). La FDA lo ha ritenuto pericoloso sia come alimento che come farmaco (10).

Quindi, ecco la domanda più importante…

I semi di albicocca possono aiutare a curare il cancro?

Laetrile o vitamina B17 è una forma sintetica di amigdalina. È un glicoside cianogeno presente nei semi di albicocca. Il laetrile è stato usato per trattare il cancro come terapia alternativa (11).

in an in vitro studio pubblicato in Scienze e biotecnologie dell’alimentazione, è stato riportato che gli estratti di albicocca dolce e mandorle amare hanno proprietà antiossidanti, antimicrobiche e antitumorali. Afferma che gli estratti di albicocca possono prevenire la crescita delle linee cellulari umane del seno, del colon e del cancro epatocellulare (fegato) (12).

Un in vitro studio ha riportato la possibilità di utilizzare i noccioli di albicocca come parte delle terapie dietetiche antitumorali. È stato osservato che l’amigdalina presente nei semi di albicocca potrebbe sopprimere lo sviluppo del cancro nelle cellule del cancro del colon HT-29 (13).

È stato riportato che l’amigdalina induce l’apoptosi (morte cellulare) nelle cellule tumorali inibendo il ciclo cellulare. Gli autori affermano che è una “credenza errata” che l’amigdalina causi tossicità da cianuro (14). Tuttavia, sono ancora necessari studi clinici per dimostrare questi effetti sugli esseri umani.

Una revisione sistematica di 36 studi ha rilevato che i dati disponibili sui potenziali benefici del laetrile (trovato nei semi di albicocca) per il trattamento del cancro non sono conclusivi (15).

Diversi articoli di revisione della ricerca hanno affermato che gli effetti antitumorali dell’amigdalina o del laetrile sono fraudolenti a causa della mancanza di dati clinici validi (16), (17).

Poiché la maggior parte delle informazioni disponibili sull’effetto antitumorale dei semi di albicocca è aneddotica, il tasso di successo di questa terapia non è stato reso pubblico.

Le affermazioni di ricerca miste e i rapporti sulla tossicità dei semi di albicocca li rendono un trattamento non proprio ideale per il cancro. Neppure il National Cancer Institute (NCI) lo approva (18).

Sebbene ci siano rapporti contrastanti sulla tossicità del cianuro dei semi di albicocca, puoi consumarli in piccole quantità. Scopri come nella prossima sezione.

Come mangiare i semi di albicocca?

Il nocciolo che si trova al centro del frutto dell’albicocca contiene il seme o il nocciolo. Rimuovere il nocciolo di albicocca dalla frutta. Usa uno schiaccianoci per aprire la fossa ed esporre il seme. Butta via il nocciolo e mangia i semi. Consultare immediatamente un medico se si verificano effetti collaterali, come nausea o vertigini.

Quanti semi di albicocca dovresti mangiare al giorno?

Non esiste un dosaggio raccomandato accurato disponibile in quanto dipende da molti fattori, come l’età, il peso e la salute della persona che consuma i semi di albicocca.

Tuttavia, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha riferito che gli adulti non dovrebbero consumare più di 3 piccoli semi di albicocca crudi o la metà di un chicco grande, e i bambini dovrebbero evitarlo completamente. La presenza di cianuro nei semi di albicocca può essere fatale per i bambini poiché la tossicità del cianuro dipende dal peso corporeo (8)

Conclusione

I semi di albicocca hanno alcuni nutrienti e sono stati usati come terapia alternativa per il trattamento del cancro.

Contengono amigdalina che ha mostrato alcune proprietà antitumorali in pochi in vitro studi. Tuttavia, rilascia anche cianuro dopo che è stato consumato.

Sono stati segnalati anche casi di consumo eccessivo di semi di albicocca che hanno portato ad avvelenamento da cianuro. L’insorgenza dei sintomi dipende da vari fattori, come il peso corporeo e l’età.

Alcuni dei sintomi del consumo di semi di albicocca includono mal di testa, vertigini, nausea, vomito e aumento della frequenza cardiaca e della respirazione.

Il meccanismo alla base delle cellule cancerose che inibiscono l’amigdalina è ancora controverso. I pochi studi che sono stati condotti non sono abbastanza sostanziali per dimostrare che i semi di albicocca possono curare il cancro, soprattutto considerando i rischi connessi.

Domande frequenti

I semi di albicocca contengono arsenico?

Non sono disponibili dati sulla presenza di arsenico nei semi di albicocca. Tuttavia, contengono una tossina chiamata amigdalina che rilascia cianuro, che è fatale per l’uomo e il bestiame. Quindi, non ingerire più di 3 semi di albicocca in un giorno.

Puoi prendere i semi di albicocca con la chemio?

L’effetto antitumorale dei semi di albicocca non è stato scientificamente provato. Dovrebbero essere evitati con la chemioterapia e non. Consultare sempre un medico autorizzato prima di consumare semi di albicocca.

Il seme di albicocca è uguale alla mandorla?

No, un seme di albicocca è il nocciolo che si trova nel nocciolo del frutto dell’albicocca. Una mandorla è una noce comunemente consumata per i numerosi benefici per la salute che fornisce.

Fonti

Gli articoli su StyleCraze sono supportati da informazioni verificate da documenti di ricerca accademici e peer-reviewed, organizzazioni rinomate, istituti di ricerca e associazioni mediche per garantire accuratezza e pertinenza. Consulta la nostra politica editoriale per ulteriori dettagli.
  • Utilizzo della torta di pressatura del nocciolo di albicocca selvatica per l’estrazione dell’isolato proteico, Journal of Food Science and Technology, US National Library of Medicine, National Institutes of Health. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3551129 /
  • Una presentazione insolita della tossicità cronica da cianuro dall’estratto di nocciolo di albicocca auto-prescritto, BMJ Case Reports, US National Library of Medicine, National Institutes of Health.https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28893740
  • Ione di cianuro, PubChem, National Center for Biotechnology Information, US National Library of Medicine, National Institutes of Health.https://pubchem.ncbi.nlm.nih.gov/compound/Cyanide-ion
  • Amigdalin, PubChem, National Center for Biotechnology Information, US National Library of Medicine, National Institutes of Health.https://pubchem.ncbi.nlm.nih.gov/compound/Amygdalin
  • Tossicità acuta da cianuro causata dall’ingestione di noccioli di albicocca, Annals of Emergency Medicine, US National Library of Medicine, National Institutes of Health.https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/9832674
  • Grave avvelenamento da cianuro da un trattamento di medicina alternativa con amigdalina e noccioli di albicocca in un bambino di 4 anni, Wiener Medizinische Wochenschrift, SpringerLink.https://link.springer.com/article/10.1007/s10354-014-0340-7
  • Avvelenamento da cianuro causato dall’ingestione di semi di albicocca, Annals of Tropical Pediatrics, Taylor & Francis Online.https://www.tandfonline.com/doi/abs/0.1179/146532810X12637745451951
  • I noccioli di albicocca rappresentano un rischio di avvelenamento da cianuro, Autorità europea per la sicurezza alimentare.https://www.efsa.europa.eu/en/press/news/160427
  • Casi multipli di avvelenamento da cianuro da noccioli di albicocca in bambini di Gaza, pediatria, AAP News & Journals Gateway.https://pediatrics.aappublications.org/content/68/1/5.short
  • Avviso di importazione 62-01, US Food & Drug Administration.https://www.accessdata.fda.gov/cms_ia/importalert_167.html
  • Meccanismo molecolare dell’azione dell’amigdalina in vitro: revisione delle ultime ricerche, Immunofarmacologia e immunotossicologia, Taylor & Francis Online.https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/08923973.2018.1441301
  • In vitro attività antiossidante, antimicrobica e antitumorale dei semi di mandorle amare e albicocche dolci (Prunus armeniaca L.), Scienze e biotecnologie dell’alimentazione, SpringerLink.https://link.springer.com/article/10.1007/s10068-013-0101-1
  • L’effetto antiproliferativo degli estratti di nocciolo di albicocca e pesca sulle cellule tumorali del colon umano in vitro, BMC Complement Alternative Medicine, US National Library of Medicine, National Institutes of Health.https://bmccomplementmedtherapies.biomedcentral.com/articles/10.1186/s12906 -019-2437-4
  • L’amigdalina dei noccioli di albicocca induce apoptosi e provoca l’arresto del ciclo cellulare nelle cellule cancerose: una revisione aggiornata, agenti antitumorali in chimica medicinale, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, istituti nazionali di salute.https://pubmed.ncbi.nlm.nih. gov/29308747
  • Laetrile per il cancro: una revisione sistematica delle prove cliniche, Supportive Care in Cancer, SpringerLink.https://link.springer.com/article/10.1007/s00520-006-0168-9
  • Il caso contro il laetrile: il rimedio fraudolento contro il cancro, Cancer, US National Library of Medicine, National Institutes of Health.https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/6986971
  • Amigdalina, ciarlataneria o cura?, Fitomedicina, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, Istituti nazionali di salute.https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/27002407-amygdalin-quackery-or-cure/
  • Laetrile/Amygdalin (PDQ®)–Patient Version, National Cancer Institute, National Institutes of Health, US Department of Health and Human Services.https://www.cancer.gov/about-cancer/treatment/cam/patient/laetrile- pdq#link/

Articoli consigliati:

  • 8 incredibili benefici e usi dei semi di nigella / cumino nero per pelle, capelli e salute
  • 12 incredibili benefici e usi dei semi di mango per pelle, capelli e salute
  • 15 incredibili benefici e usi dei semi di papavero
  • 9 migliori benefici e usi dei semi di jackfruit per pelle, capelli e salute
  • Come usare il kit di curcuma rivitalizzante Mamaearth?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here