Come utilizzare un’app per l’esposimetro per girare un film

0
15
Fotografo che utilizza un esposimetro in studio fotografico
LightField Studios/Shutterstock.com

Imparare a usare una cinepresa da 35 mm può intimidire. Non c’è uno schermo da controllare, quindi hai bisogno di un modo per misurare l’esposizione senza bruciare i fotogrammi come faresti con una reflex digitale. Un’app per l’esposimetro può salvare la situazione.

Perché hai bisogno di un esposimetro?

Se la cinepresa che hai preso è stata ben tenuta, il suo esposimetro interno potrebbe funzionare bene. Ma molti di loro si degradano nel tempo e ti danno una lettura dell’esposizione che è almeno un po’ fuori. Se hai i soldi, potresti optare per un esposimetro dedicato.

Oppure puoi semplicemente usare il tuo smartphone.

Qui tratteremo come utilizzare un paio di popolari app per esposimetro con la tua fotocamera a pellicola da 35 mm (o pellicola da 120 mm se sei di fantasia). Ma prima, un primer su come funzionano.

Come funzionano le app del misuratore di luce?

Le app per l’esposimetro utilizzano l’esposimetro interno del telefono per misurare l’esposizione, proprio come avviene automaticamente quando si utilizza la fotocamera del telefono per scattare una foto o registrare un video. Ciò significa che il funzionamento dell’app dipenderà dalle capacità del tuo telefono. Se la fotocamera non funziona bene in condizioni di scarsa illuminazione, l’app non sarà in grado di misurare con precisione in condizioni di scarsa illuminazione perché il sensore non funziona bene come potrebbe farlo quello di un telefono più recente.

Tieni presente che, a seconda del sensore di luminosità del telefono e delle capacità della fotocamera, alcune funzioni potrebbero non funzionare affatto. Alcune app potrebbero funzionare meglio con il tuo telefono particolare rispetto ad altre. Ti consigliamo di scaricare e testare più app per trovare quelle che funzionano meglio per te.

IMPARENTATO: I migliori cellulari con fotocamera Android per il 2021: scatta le foto migliori

App per esposimetro per smartphone per aiutarti a girare film

Che tu sia un utente iPhone o Android, c’è un’app esposimetro per te. Alcuni possono essere un po’ confusi da leggere all’inizio, ma sono abbastanza facili da capire.

Annuncio

Eccone un paio che puoi scaricare e provare oggi. Questo non è un elenco esaustivo, solo alcune delle app più popolari disponibili ora.

myLightMeter Pro (iPhone)/Esposimetro (Android)

Puoi trovare questa app sviluppata da David Quiles su iPhone e Android con un nome leggermente diverso ma con lo stesso aspetto. Lo saprai dall’interfaccia della vecchia scuola progettata per assomigliare a un esposimetro cinematografico vintage.

L’aspetto dell’app è super elegante ma potrebbe intimidirti se non hai mai usato un esposimetro prima. Imposti l’ISO di qualsiasi pellicola che stai utilizzando, diciamo 400. Quindi, l’app misurerà l’esposizione in base a quella velocità della pellicola e ti presenterà le impostazioni di velocità dell’otturatore e apertura ruotando la ghiera centrale.

Il display dell'app imita i vecchi esposimetri e include la velocità dell'otturatore, l'apertura e le impostazioni ISO.

Le velocità dell’otturatore sono elencate sul quadrante, che ruota per allinearsi con diverse aperture nella parte superiore dell’interfaccia utente. Le aperture disponibili vanno da f1.4 a f22 e le velocità dell’otturatore vanno a 1/8000 di secondo. Otterrai anche una lettura del valore di esposizione (EV) nell’area in basso a destra del display, di cui non dovrai preoccuparti in quanto puoi semplicemente collegare le impostazioni che lo strumento ti offre.

Questa app non sputerà semplicemente un elenco di impostazioni. Devi avere in mente l’apertura a cui vuoi scattare, trovarla sul misuratore e vedere quale velocità dell’otturatore il misuratore ti mostra per esporre correttamente. Una volta che ti sei abituato a farlo, Light Meter è piuttosto semplice da usare.

I valori di esposizione ti danno una migliore comprensione di come funziona la tua fotocamera

IMPARENTATOI valori di esposizione ti danno una migliore comprensione di come funziona la tua fotocamera

È possibile alternare tra due modalità di misurazione: incidentale e riflettente. La misurazione accidentale utilizza la luce che colpisce la fotocamera del telefono per misurare un’impostazione di esposizione. La misurazione riflettente utilizza la luce riflessa da un oggetto per determinare un’impostazione di esposizione. Un piccolo pulsante nero in alto a destra ti consente di alternare tra i due, ma lo sviluppatore consiglia di utilizzare la misurazione riflettente.

Annuncio

Per eseguire una lettura dell’esposizione riflettente, assicurati che l’app sia impostata su riflettente. Vedrai un punto accanto alla piccola “r” nell’area in alto a destra del misuratore e il cerchio bianco al centro del display mostrerà qualunque cosa sia puntata la fotocamera posteriore del tuo telefono. Premi il pulsante “misura” proprio sotto quello per scattare un’immagine e misurare l’esposizione.

Questa app ha alcune funzionalità in più rispetto a una tipica app per esposimetro, tra cui più impostazioni ISO, avviso di scarsa illuminazione e altro ancora. È pagato, ma molto conveniente a circa $ 4 per iPhone e circa $ 2 per la versione Android.

Esposimetro gratuito (Android)

Light Meter Free ha un approccio più diretto al suo display, indicando le letture dell’esposizione in semplici riquadri. Questa app ha anche funzionalità di misurazione riflessa e incidente, a condizione che tu stia utilizzando un telefono con una fotocamera anteriore e posteriore.

L'app visualizza l'immagine e le impostazioni in grandi riquadri leggibili.

Quando è stata testata contro i misuratori di luce autonomi dal sito di fotografia Photo Workout, questa app ha resistito. Se sei un fan della regola del 16 soleggiato, Light Meter Free ti consente di calcolare tali impostazioni, oppure puoi semplicemente utilizzare la funzione di calcolatrice manuale inserendo la velocità della pellicola (ISO).

Questa app è una buona opzione se stai cercando qualcosa di semplice, facile da leggere e ricco di funzionalità da estrarre con la tua reflex a pellicola. Come suggerisce il nome, questa app può essere scaricata e utilizzata gratuitamente, sebbene contenga annunci pubblicitari.

Esposimetro tascabile (iPhone)

Pocket Light Meter utilizza la luce riflessa per misurare le impostazioni di esposizione. A $ 10,99, è un po ‘caro, quindi potresti optare per myLightMeter. Ma se scegli di utilizzare questa app, è facile da usare e ha diverse funzioni interessanti.

La visualizzazione dell'app è la più semplice delle tre, consente di prendere appunti.

Annuncio

Una cosa che distingue questa app è una funzione che ti consente di salvare note sull’immagine che stai scattando. I valori di luce sono visualizzati in Kelvin, il che può aiutarti a calcolare il bilanciamento del bianco se decidi di utilizzare questa app mentre scatti manualmente su una reflex digitale.

Scegli il tuo contatore e vai a sparare

Queste app dimostrano che è possibile utilizzare il telefono come esposimetro e ottenere buoni risultati senza spendere centinaia per un esposimetro autonomo. Scaricane uno (o più) per capire cosa ti piace e cosa ti entusiasma di scattare. Qualunque sia l’app con cui decidi di utilizzare, l’importante è sceglierne una e iniziare.

Man mano che procedi, diventerai più esperto nel determinare come apparirà la tua foto in base ai valori di esposizione che hai impostato. Nonostante la battuta comune “rimani al verde, gira film”, è possibile costruire una base nella fotografia cinematografica senza spendere troppo.

IMPARENTATO: Come iniziare con la fotografia su pellicola

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here