Come utilizzare i Joy-Con di Nintendo Switch con il dispositivo Android (Root)

0
11

Nintendo Switch è uno dei nostri gadget preferiti qui su Beebom. Personalmente amo passare il mio tempo libero giocandoci sopra. La parte migliore dell’utilizzo dell’interruttore sono i Joy-Contro. Ti danno la libertà di giocare in modi che nessun altro controller può fare. A causa della loro versatilità, ho sempre pensato che fossero sottoutilizzati se usati solo con la console Switch. Ecco perché sono stato felice quando sono venuto a sapere che i Joy-Contro si accoppiano nativamente con i dispositivi Android. Tuttavia, l’accoppiamento nativo è davvero inaffidabile e il più delle volte potresti accoppiare solo uno dei Joy-Contro. Anche quando è stato possibile accoppiare con successo i Joy-Contro, non hanno funzionato con la maggior parte dei giochi. La buona notizia è che ora c’è un modo per accoppiare facilmente i Joy-Contro al tuo dispositivo Android e usarli come controller durante i giochi. Quindi prendi i tuoi Joy-Contro e leggi questo articolo per scoprire come usare i Joy-Contro di Nintendo Switch con il tuo dispositivo Android:

Collega i Joy Cons di Switch al dispositivo Android

Nota: il tuo dispositivo deve essere rootato per far funzionare questa funzione.

1. Installa Joy Con Enabler

Il primo passaggio nel processo di associazione dei Joy-Cont al tuo dispositivo Android consiste nell’installare l’app Joy Con Enabler (gratuita). L’app è scaricabile gratuitamente, ma la versione gratuita consente solo di testare i Joy-Contro. Per ottenere la possibilità di giocare, dovrai acquistare la versione Pro ($1,99). Una volta acquistata la versione Pro, ogni gioco con supporto per controller nativo può essere giocato utilizzando i Joy-Contro.

2. Configurazione dell’app

Quando avvii l’app, sarai guidato attraverso il processo di installazione che è facile da seguire. Il primo passo è sincronizzare i tuoi Joy-Contro con il tuo dispositivo Android. Per farlo, premi e tieni premuti i pulsanti di sincronizzazione presenti sul lato interno dei Joy-Contro (vedi immagine sotto). Quando i Joy-Contro appaiono nel menu Bluetooth del tuo smartphone, toccali per accoppiarli.

Ora, il secondo passaggio consiste nel concedere all’app le autorizzazioni richieste. La guida all’installazione ti guiderà attraverso il processo, ma se in qualche modo te lo sei perso, vai su Impostazioni-> Lingue e input-> Tastiera virtuale-> Joy-Con Enabler Pro e abilitalo. Ricorda, dovrai acquistare la versione pro per completare questo passaggio. Senza la versione pro, non sarai in grado di accedere al menu delle impostazioni dell’app.

concedere le autorizzazioni

3. Testare i Joy-Contro

Non è necessario acquistare la versione pro solo per testare i tuoi Joy-Contro. Avvia l’app e tocca “Test Joy-Contro” come mostrato nell’immagine. Ora sarai guidato all’interfaccia di test Joy-con.

home page

Per testare i tuoi Joy-Contro, premi uno qualsiasi dei pulsanti e i pulsanti corrispondenti saranno contrassegnati in rosso sull’interfaccia dell’app. Inoltre, quando muovi un joystick, il joystick corrispondente inizierà a muoversi sull’interfaccia. Prova per verificare se tutti i pulsanti funzionano o meno. Di seguito è riportata l’immagine dell’interfaccia di test quando non viene premuto alcun pulsante.

schermo normale

Ecco come appare quando premo il pulsante ZR. Vedrai che per mostrare che il dispositivo sta riconoscendo i tuoi input, il pulsante ZR cambia colore in rosso.

dopo aver premuto il pulsante ZR

4, giocare

A questo punto, hai verificato se i Joy-Contro funzionano o meno. Ora, l’unica cosa da fare è giocare usando i Joy-Contro. Come detto in precedenza, tutti i giochi con supporto per controller nativo funzioneranno con Joy-Contro. Una volta abbinati i Joy-Contro, non c’è molto da fare qui. Avvia l’app e inizia a giocare con i tuoi Joy-Contro. Non è necessario eseguire alcun processo di configurazione aggiuntivo. Sfortunatamente, non c’è modo per me di mostrartelo in questo articolo, ma sicuramente funziona.

Nota: Alcuni telefoni potrebbero subire ritardi durante l’utilizzo dei Joy-Contro. L’app non sarà in grado di risolvere questo problema tecnico.

Pronto a giocare con Joy Cons su Android?

Non ha senso acquistare un Nintendo Switch solo per il gusto di utilizzare i Joy-Contro sul tuo dispositivo Android, specialmente quando l’integrazione non è ottimale. Tuttavia, se possiedi già uno Switch, è divertente vedere quali altre cose possiamo fare con i suoi componenti. Mi piace molto l’idea di poter giocare sul mio dispositivo Android utilizzando i controller Joy-Con di Switch. Vederlo diventare realtà (anche se non perfetto) è ancora meglio. Se lo provi e ti esorto a farlo, dicci i tuoi giochi Android preferiti a cui hai giocato usando i Joy-Contro, nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here