Come usare il bicarbonato di sodio per sbiancare i denti in modo naturale – 6 modi 7 modi migliori per sbiancare i denti in modo naturale 15 semplici modi per ottenere denti bianchi durante la notte 10 migliori prodotti sbiancanti per denti bianchi perlati – Guida all’acquisto e recensioni 10 migliori kit di sbiancamento dei denti a LED da acquistare Nel 2020

0
8

I denti possono scolorirsi per vari motivi. Includono fattori esterni, come caffè, vino, bevande e cibi, e fattori intrinseci, come lo scolorimento della dentina. Nella maggior parte dei casi, queste macchie possono essere rimosse facilmente. Sbiancanti elettrici, dentifrici sbiancanti e dispositivi LED per lo sbiancamento dei denti sono alcune opzioni disponibili. Ma se vuoi esplorare i trattamenti di sbiancamento naturale dei denti, il bicarbonato di sodio è un’ottima opzione. Continua a leggere per saperne di più sui vantaggi dell’utilizzo del bicarbonato di sodio per ottenere denti bianchi come perla.

Il bicarbonato di sodio sbianca i denti?

Sì, lo fa. La composizione chimica del bicarbonato di sodio (bicarbonato di sodio) lo rende leggermente abrasivo, il che aiuta a rimuovere le macchie dai denti. In effetti, molti dentifrici e prodotti per lo sbiancamento dei denti utilizzano il bicarbonato di sodio come uno degli ingredienti principali. Diamo ora un’occhiata ai diversi modi in cui puoi usare il bicarbonato di sodio per i denti e illuminare il tuo sorriso quasi istantaneamente.

6 modi per usare il bicarbonato di sodio per sbiancare i denti

1. Bicarbonato di sodio e acqua

L’uso di bicarbonato di sodio da solo con acqua semplice può aiutare a sbiancare i denti e rimuovere l’accumulo di placca. Diversi studi hanno concluso che i prodotti orali a base di bicarbonato di sodio hanno un effetto significativo sulla rimozione della placca (1), (2).

Avrai bisogno

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1-2 cucchiaini di acqua naturale

Cosa devi fare

  1. Aggiungi abbastanza acqua a un cucchiaino di bicarbonato di sodio per formare una pasta.
  2. Prendi questa pasta sullo spazzolino e applicala su tutti i denti. Lascia agire la miscela sui denti per almeno un minuto.
  3. Sciacquare la bocca con acqua.

Quanto spesso dovresti farlo?

Fatelo ogni giorno per almeno una settimana.

2. Olio di cocco e bicarbonato di sodio

L’olio di cocco è ampiamente utilizzato per i suoi benefici orali. Contiene acidi grassi a catena media che hanno proprietà antimicrobiche, che aiutano a sbarazzarsi dei microbi orali (3). L’olio di cocco esibisce anche attività antiplacca, che aiutano a eliminare l’accumulo di placca che rende i denti opachi e giallastri (4).

Avrai bisogno

  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio

Cosa devi fare

  1. Mescolare un cucchiaio di olio di cocco e bicarbonato di sodio.
  2. Usa questa miscela per lavarti i denti delicatamente per almeno 2 minuti.

Quanto spesso dovresti farlo?

Fatelo 2 o 3 volte a settimana.

3. Bicarbonato di sodio e sale

Oltre ad essere un antisettico naturale, il sale ha anche proprietà antimicrobiche (5). Non solo aiuta ad eliminare i microbi orali e la placca, ma agisce anche come un leggero abrasivo e rimuove le macchie dai denti (6).

Avrai bisogno

  • 1 1/2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di salgemma

Cosa devi fare

  1. Mescola il bicarbonato di sodio con il sale.
  2. Prendete un po’ di questa miscela sul dito e strofinatela sui denti.
  3. Lascia che agisca sui denti per 2-3 minuti.
  4. Sciacquare la bocca con acqua.

Quanto spesso dovresti farlo?

Questo rimedio può darti risultati immediati. Ma puoi continuare a usarlo per almeno una settimana.

4. Perossido di idrogeno e bicarbonato di sodio

Il perossido di idrogeno è un altro agente sbiancante ampiamente utilizzato in vari collutori e dentifrici. Non solo illumina i denti, ma è anche efficace contro i microbi orali e la placca. La combinazione di perossido di idrogeno e bicarbonato di sodio rilascia radicali liberi che possono aiutare a rompere l’accumulo di placca e rimuovere le macchie dai denti (7), (8).

Avrai bisogno

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di perossido di idrogeno al 3%

Cosa devi fare

  1. Combina un cucchiaio di bicarbonato di sodio con due cucchiai di perossido di idrogeno al 3%.
  2. Usa questa pasta per lavarti i denti delicatamente per 1 o 2 minuti.
  3. Sciacquare bene la bocca.

Quanto spesso dovresti farlo?

Questo rimedio ti dà risultati immediati e può essere seguito due volte a settimana per un mese.

5. Dentifricio e bicarbonato di sodio

Si consiglia di lavarsi i denti quotidianamente con un dentifricio a base di fluoro per eliminare la placca, evitare carie e carie. Mentre il fluoro nel dentifricio protegge i denti dalle carie e aiuta a rimuovere le macchie, la natura abrasiva del bicarbonato di sodio può aiutare a lucidare i denti e renderli più bianchi (9).

Avrai bisogno

  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di dentifricio

Cosa devi fare

  1. Mescola il bicarbonato di sodio con il dentifricio.
  2. Usa questa pasta per lavarti delicatamente i denti per 2 o 3 minuti.
  3. Sciacquare la bocca con acqua.

Quanto spesso dovresti farlo?

Fatelo due volte a settimana per almeno un mese.

6. Bicarbonato di sodio e pellicola

Il bicarbonato di sodio e il dentifricio sono molto efficaci per sbiancare i denti e rimuovere le macchie. L’uso di un foglio di alluminio per avvolgere questa miscela e lasciarlo acceso aiuta ad abbattere le molecole di macchia sui denti e ti dà denti più luminosi e più bianchi. Tuttavia, non ci sono studi scientifici per dimostrare questi effetti.

Avrai bisogno

  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di dentifricio
  • Un pezzetto di foglio di alluminio

Cosa devi fare

  1. Mescola il bicarbonato di sodio con il dentifricio.
  2. Stendere questa pasta su due larghe strisce di carta stagnola.
  3. Avvolgi le strisce intorno ai denti superiori e inferiori e lasciale in posa per un’ora.
  4. Rimuovere la pellicola dopo un’ora e lavarsi i denti normalmente.

Quanto spesso dovresti farlo?

Fallo una volta alla settimana.

Punti da tenere a mente

  • Durante questo processo di sbiancamento dei denti con bicarbonato di sodio, non spazzolare le gengive poiché potrebbe causare irritazioni e sanguinamento.
  • Se hai una malattia parodontale, consulta il tuo medico prima di usare il bicarbonato di sodio per sbiancare i denti.
  • Utilizzare sempre il bicarbonato di sodio in forma diluita poiché la sua natura abrasiva può danneggiare lo smalto.
  • Evita di usare il bicarbonato di sodio se indossi un fermo permanente in quanto può comprometterne l’integrità.
  • Non continuare a usare il bicarbonato di sodio a lungo termine poiché può danneggiare lo smalto e rendere i denti eccessivamente sensibili.

Finché tieni a mente questi punti, puoi iniziare a usare questi rimedi subito per sbiancare le tue perle in modo naturale. Condividi questo articolo con i tuoi cari e vicini per aiutare ad illuminare i loro sorrisi. Saluti!

Fonti

Gli articoli su StyleCraze sono supportati da informazioni verificate da documenti di ricerca accademici e peer-reviewed, organizzazioni rinomate, istituti di ricerca e associazioni mediche per garantire accuratezza e pertinenza. Consulta la nostra politica editoriale per ulteriori dettagli.
  • Ghassemi, Annahita et al. “Uno studio clinico di quattro settimane per valutare e confrontare l’efficacia di un dentifricio a base di bicarbonato di sodio e un dentifricio antimicrobico nel ridurre la placca”. Il giornale di odontoiatria clinica vol. 19,4 (2008): 120-6.https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/19278080
  • Putt, Mark S et al. “Miglioramento dell’efficacia di rimozione della placca mediante lo spazzolino da denti con dentifrici al bicarbonato di sodio: risultati di cinque studi clinici”. Il giornale di odontoiatria clinica vol. 19,4 (2008): 111-9.https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/19278079
  • Peedikayil, Faizal C et al. “Confronto dell’efficacia antibatterica dell’olio di cocco e della clorexidina su Streptococcus mutans: uno studio in vivo”. Journal of International Society of Preventive & Community Dentistry vol. 6,5 (2016): 447-452.https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5109859/
  • Peedikayil, Faizal C et al. “Effetto dell’olio di cocco nella gengivite correlata alla placca – Un rapporto preliminare”. Rivista medica nigeriana: rivista della Nigeria Medical Association vol. 56,2 (2015): 143-7.https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4382606/
  • Wijnker, JJ et al. “Proprietà antimicrobiche del sale (NaCl) utilizzato per la conservazione degli involucri naturali”. Microbiologia alimentare vol. 23,7 (2006): 657-62.https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/16943065
  • Kalliath, Chacko et al. “Confronto tra l’effetto della pasta sbiancante per denti chimica disponibile in commercio e la pasta sbiancante per denti contenente ingredienti di origine vegetale sullo smalto umano”. Ayu vol. 39,2 (2018): 113-117.https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6369603/
  • Kleber, CJ et al. “Sbiancamento dei denti in vitro con un dentifricio a base di bicarbonato di sodio/perossido”. Il giornale di odontoiatria clinica vol. 9,1 (1998): 16-21.https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/9835828
  • Ahrari, Farzaneh et al. “Efficacia del bicarbonato di sodio combinato con perossido di idrogeno e CPP-ACPF nello sbiancamento e nella microdurezza dello smalto”. Giornale di odontoiatria clinica e sperimentale vol. 9,3 e344-e350.https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5347279/
  • Tanga, S et al. “Miglioramento della rimozione della placca mediante dentifrici al bicarbonato di sodio dalle aree meno accessibili della dentatura”. Il giornale di odontoiatria clinica vol. 22,5 (2011): 171-8.https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/22403983

Articoli consigliati:

  • 7 modi migliori per sbiancare i denti in modo naturale
  • 15 semplici modi per ottenere denti bianchi durante la notte
  • 10 migliori prodotti per sbiancare i denti per denti bianchi perlati – Guida all’acquisto e recensioni
  • Ingredienti del dentifricio bianco frizzante Himalaya Herbals
  • 10 migliori kit di sbiancamento dei denti a LED da acquistare nel 2020

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here