Come tenere traccia del tempo che trascorri sul tuo Mac

0
11

I Mac sono macchine molto produttive e tutti noi passiamo almeno 8-10 ore al giorno a lavorarci. Ottenere un’idea di come trascorriamo il tempo sul nostro Mac può fare molto per mostrarci quanto siamo veramente produttivi. Tutti pensiamo di gestire il nostro tempo nel miglior modo possibile e non lo sprechiamo da nessuna parte inconsapevolmente. Ma il fatto è che mentiamo tutti a noi stessi quando si tratta di contabilizzare il tempo che trascorriamo. Mentiamo perché non abbiamo mai tentato di rintracciarlo veramente.

Se vuoi davvero sapere dove sta andando il tuo tempo, devi interessarti attivamente a contabilizzarlo. Capisco che sia difficile farlo per l’intera giornata, ma almeno possiamo farlo per il tempo che impieghiamo a lavorare sui nostri Mac. La parte migliore è che i Mac ci rendono molto facile tenere traccia del tempo che trascorriamo su di loro senza disturbare il nostro flusso di lavoro. Quindi, se sei interessato a scoprire quanto sei veramente produttivo, ecco come tenere traccia del tempo che trascorri sul tuo Mac:

Utilizzo delle app di monitoraggio del tempo di terze parti

Sfortunatamente il Mac non è dotato di uno strumento integrato per tenere traccia del tempo che passi su di esso. Tuttavia, ci sono molti software di terze parti (app) che possono aiutarti a tenere traccia del tuo tempo in modo accurato. Ho scaricato e utilizzato molte di queste app nel tempo e nel mio utilizzo ho trovato le due seguenti come le migliori.

1. App di cronometraggio

Uno dei motivi principali per cui i Mac sono considerati macchine produttive è la qualità delle app disponibili sulla piattaforma. Le app per Mac ci aiutano a eseguire azioni che altrimenti non sarebbero state possibili. Le app per Mac tendono a rimanere in background mentre ti permettono di fare il tuo lavoro. Timing è una di queste app che vive silenziosamente in background, tenendo traccia di ogni minuto trascorso senza disturbarti. Una volta avviata, l’app risiede nella barra dei menu e registra il tempo trascorso su diverse app. Non solo, l’app è così buona che può persino tenere traccia delle singole finestre, file e cartelle aperte da te.

Se stai lavorando su più documenti, ti mostrerà il tempo speso sui singoli documenti separatamente. Puoi taggare i tuoi lavori e assegnarli a diversi progetti. Ciò ti consentirà di tenere traccia del tempo che dedichi a ogni singolo progetto. C’è molto di più che puoi fare con questa app. Una delle funzionalità più semplici di questa app che adoro sono i punteggi di produttività che assegna in base al tuo lavoro. Ciò ti consente di vedere la tua produttività a colpo d’occhio. Non essere sorpreso di vedere le tue statistiche di produttività oscillare tra il 50 e il 70% quando lo usi per la prima volta. Non posso iniziare a spiegare quanto ho migliorato la mia produttività da quando ho iniziato a utilizzare questa app. L’app è piuttosto costosa ma viene fornita con un periodo di prova gratuito. Utilizza il periodo di prova prima di decidere di acquistare l’app.

Recensione

Installa: (prova gratuita, $29, $49, $79)

2. Qbserve

Un’altra buona app da usare se vuoi tenere traccia del tempo trascorso sul tuo Mac è Qbserve. Proprio come Timing, quando viene avviata l’app vive nella barra dei menu registrando tutte le tue attività in background. Oltre a mostrare la quantità di tempo che hai trascorso su ciascuna app, ti consente anche di vedere cosa stavi facendo in qualsiasi momento della giornata. Il registro del tempo viene mantenuto ogni 10 minuti offrendoti una visione molto dettagliata della tua giornata. Una caratteristica che amo di questa app è la statistica di produttività che presenta sull’icona della barra dei menu. Non devi aprire la finestra dell’app per vedere quanto sei produttivo. Agisce come un delicato promemoria ogni volta che la tua produttività inizia a scendere sotto. Anche la statistica della produttività è codificata a colori e cambia da rosso a verde all’aumentare della percentuale di produttività.

Qbserve

Questa app è utile anche per i liberi professionisti che vengono pagati su base oraria. Puoi creare progetti e assegnare il tuo lavoro a progetti specifici. In questo modo puoi misurare con precisione il tempo speso su ogni progetto. Puoi persino creare fatture direttamente dall’app. Tuttavia, poiché non sono un lavoratore freelance, non ho utilizzato questa funzione dell’app. Quello che ho usato questa app è stato per tenere traccia del mio tempo e che funziona perfettamente. Ancora una volta, sarai sorpreso di vedere quanto tempo sprechi senza nemmeno saperlo.

Fatturazione

Installa: (prova gratuita, $40)

Tieni traccia del tempo speso su Mac e sii più produttivo

Tenere traccia del tempo che trascorri sul tuo Mac può davvero aiutarti a dedurre dove viene speso il tuo tempo. Potresti pensare di lavorare tutto il giorno, ma le tue statistiche tendono a dire il contrario. Guarda, nessuno può essere sempre produttivo al 100% e questo non è l’obiettivo dell’utilizzo di queste app. L’obiettivo è capire dove stai perdendo tempo e poi trovare un modo per ridurlo il più possibile. È ora di smettere di mentire a noi stessi e prendere il controllo del nostro tempo. Questi strumenti mi hanno aiutato molto e sono sicuro che aiuteranno anche te. Usali e rilascia il tuo punteggio di produttività per il primo giorno nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here