Come si scrive il controllo dei fogli di lavoro in Excel

0
126

La funzione di controllo ortografico di Excel non ha tutte le campane e fischietti di Word, ma fornisce funzionalità di controllo ortografico di base. Puoi controllare l'ortografia delle parole nelle celle di un foglio di lavoro e aggiungere parole al dizionario.

Sfortunatamente, Excel non controlla l'ortografia mentre digiti (sottolineandoli in rosso) come Word. Ti viene notificato che una parola è stata digitata in modo errato quando esegui il controllo ortografico.

Come si scrive Controlla il foglio di lavoro corrente

Per eseguire il controllo ortografico di un foglio di lavoro, fare clic sulla scheda nella parte inferiore dello schermo per il foglio di lavoro su cui si desidera eseguire il controllo ortografico.

00a_clicking_worksheet_tab

Quando si esegue il controllo ortografico, inizia da qualsiasi cella attualmente selezionata, quindi, se si desidera avviare il controllo ortografico all'inizio del foglio di lavoro, posizionare il cursore sulla cella “A1” prima di iniziare.

Quando sei pronto per iniziare il controllo ortografico, fai clic sulla scheda “Rivedi”.

01_clicking_review_tab

Fai clic su “Ortografia” nella sezione “Correzione”. Puoi anche premere “F7” con qualsiasi scheda sulla barra multifunzione attiva per avviare il controllo ortografico.

02_clicking_spelling

La cella contenente la prima parola non trovata nel dizionario viene evidenziata e viene visualizzata la finestra di dialogo “Ortografia”. La parola discutibile viene visualizzata nella casella di modifica “Non nel dizionario”. Puoi scegliere di “Ignora una volta” o “Ignora tutto” occorrenze della parola errata se la parola è effettivamente corretta per i tuoi scopi. In tal caso, puoi scegliere “Aggiungi al dizionario” se la parola è quella che usi spesso.

03_clicking_ignore_all

Se hai effettivamente sbagliato l'ortografia di una parola, puoi selezionare la parola corretta dall'elenco di “Suggerimenti” o inserire l'ortografia corretta nella casella di modifica “Non nel dizionario” (se non è elencata nell'elenco “Suggerimenti”) . Quindi, fai clic su “Modifica”. Per modificare tutte le occorrenze di questo errore con la stessa modifica, fare clic su “Cambia tutto”.

RELAZIONATO: Come assegnare le scorciatoie da tastiera ai simboli in Excel 2013

Se la parola discutibile è quella che tendi a digitare spesso, puoi rapidamente impostare una voce di Correzione automatica per essa in modo che venga automaticamente corretta la prossima volta che commetti l'errore. Per fare ciò, inserisci la parola corretta nella casella di modifica “Non nel dizionario” o selezionala dall'elenco “Suggerimenti” e fai clic su “Correzione automatica” nella finestra di dialogo “Ortografia”. Oltre a correggere la parola nel foglio di lavoro, viene automaticamente creata una voce Correzione automatica. La prossima volta che si digita la parola errata allo stesso modo, verrà automaticamente sostituita con la parola sostitutiva specificata. Parliamo di voci di Correzione automatica e di come crearle nel nostro articolo sull'assegnazione delle scorciatoie da tastiera ai simboli in Excel.

Al termine del controllo ortografico, viene visualizzata una finestra di dialogo che lo dice. Fai clic su “OK” per chiuderlo.

04_spell_check_complete

Si noti che la parola “Refridgerator” nel foglio di lavoro “Fattura” non è stata trovata nel controllo ortografico di questo foglio di lavoro. Questo perché è il risultato di una formula in quella cella che ha catturato la parola da una cella nel foglio di lavoro “Database prodotti” in base al “Codice articolo” inserito nel foglio di lavoro “Fattura”. Per correggere “Refridgerator”, è necessario eseguire un controllo ortografico sul foglio di lavoro “Database prodotti”, che verrà eseguito nella sezione successiva.

Ricordi quando ti abbiamo detto che dovresti selezionare la prima cella di un foglio di lavoro (“A1”) prima di iniziare un controllo ortografico? Se hai dimenticato e hai avviato il controllo ortografico da una cella diversa da “A1”, ti verrà chiesto a questo punto se desideri continuare a controllare l'ortografia all'inizio del foglio di lavoro prima che il controllo ortografico venga completato. Fai clic su “Sì” per controllare il resto del foglio di lavoro che non è stato ancora verificato e poi vedrai la finestra di dialogo “Controllo ortografico completato” nella foto sopra.

04a_continue_checking_from_beginning

Come si scrive Controlla tutti i fogli di lavoro in una cartella di lavoro contemporaneamente

Per impostazione predefinita, l'incantesimo di Excel controlla il foglio di lavoro corrente. E se hai molti fogli di lavoro nella cartella di lavoro e vuoi controllarli tutti? Nessun problema. Puoi farlo facilmente in una volta sola.

Nel nostro esempio, ci sono due fogli di lavoro nella nostra cartella di lavoro, “Fattura” e “Database dei prodotti”. Nella sezione precedente, abbiamo controllato solo il foglio di lavoro “Fattura”. Ora selezioneremo entrambi i fogli di lavoro nella nostra cartella di lavoro in modo che entrambi vengano controllati mediante incantesimi senza doverli fare separatamente.

Per eseguire il controllo ortografico di tutti i fogli di lavoro in una cartella di lavoro, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda del foglio di lavoro corrente nella parte inferiore della finestra di Excel e seleziona “Seleziona tutti i fogli” dal menu a comparsa.

05_selecting_select_all_sheets

Si noti nell'immagine sopra che la scheda del foglio di lavoro attualmente selezionata viene visualizzata in bianco e la scheda inattiva viene visualizzata in grigio. Quando tutte le schede del foglio di lavoro sono selezionate, vengono visualizzate tutte con uno sfondo bianco, come mostrato di seguito.

06_sheets_selected

Ora quando avvii il controllo ortografico, controllerà tutti i fogli di lavoro nella cartella di lavoro. Nel nostro caso, quando il controllo ortografico arriva al secondo foglio di lavoro o al foglio di lavoro “Database prodotti”, rileva un errore di ortografia. Per correggere l'errore, selezioniamo la parola corretta nella casella di riepilogo “Suggerimenti” e facciamo clic su “Modifica”. Come accennato in precedenza in questo articolo, se pensiamo di aver scritto la stessa parola nello stesso modo in altre celle della nostra cartella di lavoro, possiamo fare clic su “Cambia tutto” per correggerli tutti in una volta con la stessa parola corretta.

Ricorda che puoi anche digitare la parola corretta nella casella di modifica “Non nel dizionario” e fare clic su “Cambia” per correggere l'errore.

07_clicking_change

Quando il controllo ortografico è completo e viene visualizzata la finestra di dialogo “Controllo ortografico completato”, è possibile notare che l'ultimo errore corretto non sembra essere stato corretto nella cella del foglio di lavoro.

08_spell_check_complete_both_sheets

Non ti preoccupare. Quando si fa clic su “OK” per chiudere la finestra di dialogo, la parola corretta viene visualizzata nella cella.

09_formula_result_changed

RELAZIONATO: Come utilizzare i dizionari personalizzati in Word 2013

È possibile utilizzare dizionari personalizzati per aggiungere parole utilizzate spesso nel dizionario, che non sono già nel dizionario predefinito predefinito, nonché eliminare le parole aggiunte utilizzando il pulsante “Aggiungi al dizionario” nella finestra di dialogo “Ortografia”. Puoi persino creare dizionari personalizzati aggiuntivi. Il controllo ortografico può anche essere limitato all'uso del solo dizionario principale, anche se sono disponibili dizionari personalizzati.