Come scattare buoni autoritratti e selfie

0
191

Prendo molti autoritratti. Mia madre dice che sono molto carina e che il mondo ha bisogno di più foto di me, e dal momento che sono normalmente quello che tiene la macchina fotografica, nessun altro lo farà. Ecco alcuni suggerimenti per scattare ritratti migliori di te stesso.

I principi sono gli stessi se passo qualche ora a mettere in scena un autoritratto come quello qui sotto o scatta qualche selfie con il mio iPhone. Da qui in poi, userò le due parole in modo intercambiabile.

1thisiswhoiam

Sebbene innumerevoli articoli incolpano i selfie di tutti i tipi di mali, sono una forma piuttosto antica di espressione artistica. Ogni artista principale, da Leonardo Da Vinci e Michelangelo a Picasso e Ansel Adams, ad un certo punto ha girato la macchina fotografica (o il pennello) su se stesso. Certo, è molto più semplice ora che ogni smartphone viene fornito con una fotocamera frontale, ma non è quasi una nuova idea.

Se hai intenzione di scattare selfie (e siamo onesti, lo sei) potresti anche farlo bene. Quindi diamo un'occhiata a come prenderne una buona.

Ciò che rende un buon autoritratto

Da un punto di vista estetico, un autoritratto è davvero solo un ritratto. Tutto ciò che abbiamo trattato nella nostra guida per realizzare buoni ritratti è vero. La grande differenza è che stai accendendo la fotocamera sul soggetto che ti è più intimamente familiare.

2selfie

C'è anche un secondo modo di guardare i selfie: emotivamente. Chiunque può scattare una foto quasi identica della Torre Eiffel, ma solo tu puoi fare un selfie lì (o almeno uno con te dentro). Sono tra le foto più personali che puoi scattare. Un buon selfie emotivo è quello che, in dieci anni quando lo guardi, puoi essere riportato al momento in cui lo hai preso.

La roba tecnica

I dettagli tecnici cambiano in base al tipo di autoritratto che stai cercando di scattare.

Se stai scattando un selfie con la fotocamera frontale del tuo telefono, la cosa fondamentale è massimizzare la luce che cade sul tuo viso. Non avrai molto controllo sulle impostazioni della fotocamera, quindi devi dare al tuo smartphone quanta più luce con cui lavorare. Se la tua fotocamera ha un flash frontale, o emulerà uno illuminando lo schermo, usalo in condizioni di scarsa luminosità. Un bastoncino per selfie potrebbe farti apparire strano, ma rendono più semplice scattare foto migliori. Ne ho usato felicemente più di una volta.

7selfiestick

Per un selfie più in scena con una DSLR o una fotocamera mirrorless, le cose sono un po 'più complicate. Montare la fotocamera su un treppiede e comporre la scena senza di te. Scopri quali impostazioni della fotocamera funzionano bene; è una delle poche volte in cui è meglio scattare in modalità manuale.

RELAZIONATO: Impostazioni più importanti della fotocamera: velocità dell'otturatore, apertura e ISO spiegate

Ora è il momento di decidere come attivare la videocamera. L'opzione più semplice è utilizzare l'autoscatto della fotocamera impostato su 10 secondi; che ti dà abbastanza tempo per premere il pulsante di scatto e poi saltare nella cornice. Il problema è che hai fretta.

Un trigger remoto wireless (come questi per Canon e Nikon) combinato con l'autoscatto è un modo migliore per farlo. È possibile attivare la fotocamera e quindi utilizzare i 10 secondi per nascondere il grilletto in tasca e posare correttamente. Questo è il modo in cui mi piace farlo.

Altri suggerimenti e trucchi

Anche se stai ancora tecnicamente riprendendo un ritratto, è molto più difficile usare un'apertura molto ampia, come f / 1.8. È meglio impostare l'apertura su circa f / 4 o f / 5.6 e avere la messa a fuoco, piuttosto che impostarla troppo ampia e perdere la messa a fuoco.

Se vuoi davvero ottenere una profondità di campo nei tuoi autoritratti, devi scattare le foto in un modo leggermente diverso. Le due opzioni sono di collegare la fotocamera allo smartphone o al computer. Se la tua fotocamera ha il Wi-Fi integrato, il tuo smartphone sarà l'opzione migliore. Scarica l'app di controllo della fotocamera del produttore e utilizza la visualizzazione live per mettere a fuoco correttamente il tuo viso. Se la videocamera non dispone di Wi-Fi, è possibile utilizzare un CamRanger per aggiungerla o collegare la videocamera al computer. Con entrambe le soluzioni, sarai in grado di stare in piedi e controllare la tua fotocamera per scattare qualcosa come lo scatto qui sotto.

4shallowdof

Gli autoritratti in scena sono un modo fantastico e divertente per sviluppare le tue abilità di fotografo. Puoi passare ore a creare una foto in cui sei in sei, stai facendo oscillare una spada laser o stai levitando. Se lavori con qualcun altro, sei sotto pressione, ma se sei il tuo modello, puoi impiegare tutto il tempo necessario.

3lightsaber

Per lo stesso motivo, gli autoritratti in scena sono spesso il modo migliore per realizzare i tuoi scatti da sogno. Se vuoi una foto di qualcuno in piedi sul bordo di una scogliera specifica al tramonto, usare te stesso come modello ti dà molta libertà e flessibilità.

Quando scatti un selfie con il tuo smartphone, l'angolazione è uno dei fattori più importanti. Troppo basso e triplicherai il numero di menti che hai, troppo alto e sembrerai un sedicenne in posa per Myspace. Tieni il telefono a livello degli occhi leggermente inclinato per ottenere le immagini migliori e dall'aspetto più naturale. Nel trittico in basso, lo scatto a sinistra mostra l'angolo ideale mentre gli altri due scatti mostrano quelli cattivi.

6goodandbad

Non usare uno specchio per scattare selfie, o almeno, non per prendere quelli che vuoi essere bravi. In posa, tenere uno smartphone in bagno non è un bell'aspetto per nessuno.

Quando scatti una foto di qualcun altro, può essere difficile orientarli come posare correttamente. Quando ti scatti una foto, non hai scuse. Guarda i video di Peter Hurley sul “squinch” e sulla posizione della mascella (entrambi dei quali sto oscillando nell'immagine qui sotto) e praticali davanti a uno specchio. Dovresti essere in grado di risolverli con un secondo preavviso. Comprendere realmente come posare rende molto più facile indirizzare le persone a posare correttamente quando le fotografi. I migliori fotografi sono a proprio agio davanti alla macchina come lo sono dietro di essa.

5squinch

Scatta selfie per te stesso. Ho centinaia di selfie che non saranno mai condivisi con nessuno. Sono la mia raccolta di immagini personali. Di tanto in tanto li guardo indietro. Quando scatti selfie e autoritratti, prima di tutto, dovresti scattare da solo. Non per Facebook o Instagram, ma per te.


I selfie ottengono un sacco di odio ingiustificato. Sia che tu stia scattando una rapida Snapchat con la fotocamera frontale del tuo smartphone o che stia realizzando un autoritratto messo in scena, sono un'opportunità per te di sviluppare le tue abilità come fotografo. Non respingerli.