Come ottenere il limite di velocità in Google Maps

0
6

L’anno scorso a settembre, Google ha lanciato una nuova funzionalità su Google Maps in cui gli utenti potevano vedere il limite di velocità durante la navigazione. Questa fantastica funzionalità è stata lanciata su Android Auto pochi giorni dopo. Senza una spiegazione adeguata, questa funzionalità è stata rimossa da entrambe le app, nonostante abbia ricevuto una buona risposta dagli utenti.

Se sei uno di quelli che ha utilizzato questa funzione e stai aspettando che Google la rilasci di nuovo, nel frattempo puoi utilizzare una soluzione alternativa. Esistono app di terze parti che ti consentono di vedere una sovrapposizione del limite di velocità durante l’utilizzo di Google Maps. Quindi, senza ulteriori indugi, ecco come ottenere il limite di velocità in Google Maps:

Nota: puoi ottenere l’overlay del limite di velocità in Google Maps solo su Android. Purtroppo, non c’è modo di farlo su iOS in questo momento.

Ottieni il limite di velocità in Google Maps utilizzando app di terze parti

Sono disponibili app di terze parti che portano la sovrapposizione del limite di velocità in Google Maps. Abbiamo testato alcune app e Velociraptor (gratuito con acquisti in-app) si è rivelato un’app abbastanza buona per questo. Dopo aver scaricato Velociraptor e avergli fornito le autorizzazioni necessarie – posizione, accessibilità e accesso alle notifiche – dovresti vedere una sovrapposizione del limite di velocità all’interno di Google Maps. L’app porta anche la sovrapposizione del limite di velocità nell’app Android Auto.

Velociraptor è abbastanza preciso, poiché raccoglie dati da OpenStreetMap e HERE Maps per determinare i limiti di velocità in base alla tua posizione. L’app offre anche alcune funzionalità aggiuntive come il tachimetro e può anche suonare un allarme se si supera una percentuale personalizzabile del limite di velocità. Per la tua facilità d’uso, tutte le funzionalità offerte sono accessibili da un’unica pagina.

Vuoi anche altre funzionalità?

Ulysse Speedometer (gratuito, pro) è un’altra app che ti consente di sovrapporre il limite di velocità all’interno dell’app Google Maps. Oltre alla sovrapposizione del limite di velocità, vanta molte funzioni interessanti ed è molto personalizzabile. Per citare alcune delle sue caratteristiche, include un computer di bordo, un registratore di tracce, più profili, controller musicale, HUD e molti altri. Dovresti assolutamente verificarlo se desideri la sovrapposizione del limite di velocità, oltre a molte funzionalità aggiuntive.

Sovrapposizione del limite di velocità del tachimetro Ulysse

Prova un’app dedicata per i limiti di velocità

Waze (gratuito) è un’app che in realtà non ti consente di sovrapporre il limite di velocità su Google Maps. Invece, è un’app completamente diversa con la funzione di limite di velocità integrata. E indovina cosa? È un’app acquisita da Google nel 2013 e presenta alcune fantastiche funzionalità come aggiornamenti in tempo reale sulle condizioni del traffico, informazioni stradali direttamente dagli utenti e altro ancora. Insieme a questo, ti dà la possibilità di aggiungere i tuoi amici di Facebook e sincronizzare i contatti.

Ottieni informazioni sul limite di velocità in Google Maps

Bene, quelle erano alcune app che ti offrono la sovrapposizione del limite di velocità all’interno di Google Maps. Queste sono alcune ottime soluzioni alternative fino a quando Google non riporterà ufficialmente la funzione del limite di velocità in Google Maps. Quindi, ora puoi metterti in strada senza preoccuparti di non conoscere il limite di velocità nella tua zona. Bene, questo era tutto, prova queste app e facci sapere cosa ne pensi nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here