Come installare Xposed Framework su Android Nougat

0
11

Xposed Framework è probabilmente una delle cose migliori che siano mai successe ad Android. Il livello di personalizzazione che offre con il suo framework fa impazzire Android di serie, per non parlare anche di alcune ROM personalizzate. Il framework fornisce inoltre supporto per tonnellate di moduli che possono essere utilizzati per personalizzare il dispositivo a proprio piacimento. Purtroppo, da quando è uscito Android Nougat, Xposed Framework non è stato portato su di esso. Mentre lo sviluppatore originale rovo89 ha affermato che ci stava davvero lavorando, è passato quasi un anno senza un framework Xposed di Android Nougat.

Ma non preoccuparti, tutto sta per cambiare ora. Il team dietro PurifyOS è stato finalmente in grado di portare Xposed Framework su Android Nougat, con l’aiuto della versione modificata di abforce dell’Xposed originale. Se hai un dispositivo Android Nougat e desideri installare Xposed Framework su di esso, continua a leggere mentre ti mostriamo come installare Xposed Framework su dispositivi Android Nougat:

Aggiornare: Xposed Framework è stato ufficialmente portato sui dispositivi Android Nougat e abbiamo apportato modifiche all’articolo che riflettono lo stesso.

Prerequisiti per installare Xposed su Nougat:

  1. Android 7.x (SDK 25)
  2. TWRP o qualsiasi altro ripristino personalizzato

Nota: ho installato Xposed Framework sul mio Moto G3 con ViperOS Android 7.1.2 e sul mio Moto X Play con AOSP Extended Android 7.1.2. Il metodo funziona perfettamente in entrambi i casi e dovrebbe supportare tutti i dispositivi con Android 7.x basati su AOSP/Lineage.

Passaggi per installare Xposed Framework su Nougat

  • Innanzitutto, abilita Origini sconosciute sul tuo dispositivo per consentire l’installazione di app di terze parti. Per fare ciò, apri le Impostazioni Android e vai all’opzione “Sicurezza”. Una volta lì, abilita l’interruttore accanto a “Origini sconosciute”.

  • Quindi, scarica l’APK di Xposed Framework da qui e installalo sul tuo dispositivo. Questa app verrà in seguito utilizzata per installare e gestire vari moduli per Xposed.

Installazione dell'app Xposed

  • Successivamente, scarica lo ZIP per Xposed Installer da qui per il tuo dispositivo a seconda del tuo processore, ovvero arm, arm64 o x86.
  • Una volta terminato, riavvia il dispositivo in TWRP o il ripristino personalizzato di tua scelta e esegui il flash dello ZIP di Xposed Installer che hai appena scaricato.

TWRP Xposed Flash

  • Una volta fatto, assicurati di “Cancella cache/Dalvik”. Successivamente, procedi riavviando il dispositivo.
  • Dopo il riavvio, vai all’app Xposed Installer. Vedrai che Xposed Framework è stato installato.

Nota: potresti ricevere una notifica che dice “Xposed non è (ancora) compatibile con Android SDK versione 25 o con l’architettura del tuo processore”. Non devi preoccuparti perché Xposed non è ufficialmente supportato, ma funziona comunque.

Xposed Framework installato

  • Nell’app Xposed Installer, tocca il pulsante dell’hamburger in alto a sinistra per visualizzare la barra laterale. Vai alla scheda “Download” per vedere l’elenco di tutti i moduli disponibili che puoi scaricare e installare. Basta toccare il modulo di tua scelta e selezionare download.

Nota: Nel caso in cui la funzione di download non funzioni, tocca semplicemente l’opzione “Salva”. Scaricherà il file APK di quel modulo che puoi installare utilizzando qualsiasi file manager.

Scarica il modulo Xposed

  • Una volta installato il modulo di tua scelta, vai su “Moduli” dalla barra laterale. Ora tocca la casella di controllo accanto al modulo per abilitarlo. Ti verrà richiesto di riavviare il dispositivo affinché il modulo abbia effetto.

Modulo installato

  • Una volta riavviato il dispositivo, verranno apportate le modifiche al modulo. Ad esempio, avevo installato l’indicatore XSSID che mostra fondamentalmente l’SSID del WiFi nella barra di stato. Come puoi vedere di seguito, funziona bene.

Modulo SSID Xposed

Ottieni Xposed per il tuo dispositivo Android Nougat ora

La comunità Android ha aspettato troppo a lungo per ottenere il supporto di Xposed Framework per i propri dispositivi Android Nougat. Anche se Android O è dietro l’angolo, ci vorrebbero ancora un paio di mesi prima che i produttori spingano gli aggiornamenti per i dispositivi supportati. Nel frattempo, gli utenti possono utilizzare le funzionalità di Xposed su Android Nougat. Sebbene la maggior parte dei moduli possa funzionare direttamente, alcuni di essi devono essere aggiornati per funzionare con il nuovo Xposed Framework.

Quindi, prova questo metodo per installare Xposed sul tuo dispositivo in esecuzione Nougat e facci sapere se hai dei dubbi nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here