Come impostare DHCP statico in modo che l'indirizzo IP del computer non cambi

0
66

 banner-01

Il DHCP semplifica la configurazione dell'accesso alla rete per la tua rete domestica e il port forwarding rende facile per quei computer ovunque. Configurando il DHCP statico sul tuo router, puoi combinare il meglio di entrambi i mondi.

Il problema con DHCP e Port Forwarding

DHCP è eccezionale. Configura il tuo router per assegnare automaticamente gli indirizzi IP e i computer della tua rete semplicemente funzionanti. Il port forwarding è utile perché è possibile accedere al router dall'esterno della rete ed essere reindirizzati al computer necessario all'interno della rete. Il problema è che queste due cose meravigliose si basano su una premessa: i tuoi indirizzi IP interni non cambiano. Se il router modifica l'IP assegnato a una macchina dal DHCP, è necessario riconfigurare il port forwarding. Molti programmi cercano di aggirare questo fatto offrendo funzionalità di port forwarding Universal Plug and Play (UPnP), ma non tutto lo fa.

 sshot-3

I router più recenti hanno spesso la possibilità di ricordare quale indirizzo IP è stato assegnato a quale computer, quindi se si disconnettono e riconnettono il loro IP non cambia. Spesso, tuttavia, un ripristino del router cancella questa cache e inizia ad assegnare gli IP in base all'ordine di arrivo. Tonnellate di router più vecchi non hanno nemmeno questa capacità e assegnano immediatamente nuovi indirizzi IP. Con la modifica degli indirizzi IP, è necessario riconfigurare spesso le impostazioni di port forwarding, altrimenti si potrebbe perdere la possibilità di connettersi ai computer di casa.

Puoi farlo su molti router moderni, ma utilizzeremo DD-WRT per questa guida. Abbiamo propagandato l'abilità di DD-WRT molte volte prima, e non è per niente. Questo incredibile firmware router personalizzato ha una soluzione a questo casino: DHCP statico, noto anche come prenotazione DHCP. Durante la configurazione del router per DHCP, hai la possibilità di inserire gli indirizzi MAC delle schede di rete dei tuoi computer e di inserire l'indirizzo IP da assegnare. DD-WRT si occuperà automaticamente del resto! Se hai un router diverso, puoi provare a seguire utilizzando la pagina di amministrazione del tuo router: le istruzioni dovrebbero essere in qualche modo simili.

Trovare il tuo indirizzo MAC

L'unico vero lavoro che dovrai fare è trovare l'indirizzo MAC della scheda di rete collegata di ciascun computer. Se stai usando il wireless, dovresti trovare il MAC della tua scheda wireless e, se sei cablato, usa la scheda Ethernet.

Basta andare sull'icona nella barra delle applicazioni per la connessione e fare clic su di essa. Il mio è wireless.

 sshot-6

Fare clic con il tasto destro del mouse sulla connessione attiva corrente e fare clic su Stato.

 sshot-7

Fai clic sul pulsante “Dettagli …”.

 sshot-8

Il tuo indirizzo MAC per questo dispositivo è elencato come “Indirizzo fisico”.

Gli utenti di OS X possono controllare in Impostazioni di sistema e fare clic su Rete. Se fai clic sulle varie schede per la connessione, dovresti trovare un “ID fisico”, “ID Ethernet” o “Indirizzo MAC”. Gli utenti di Ubuntu possono digitare “ifconfig” nel Terminale. Vedrai varie schede di rete, ognuna con il proprio indirizzo hardware. Fallo per tutti i computer della tua rete per i quali hai bisogno del port forwarding. Gli altri riceveranno automaticamente i loro IP assegnati automaticamente da DHCP.

DD-WRT e DHCP statico

Ora che hai un elenco di indirizzi MAC per ciascuno dei tuoi computer, apri una scheda del browser e vai all'interfaccia DD-WRT del tuo router. Fare clic su Configurazione e in Configurazione di base, assicurarsi che DHCP sia attivato.

 sshot-9

Scorri verso il basso fino a “Impostazioni server indirizzo di rete (DHCP)” e prendi nota dell'indirizzo IP iniziale e del numero massimo di utenti. Gli indirizzi configurati dovrebbero rientrare in questo intervallo. Qui, la mia gamma di IP sarebbe 192.168.1.100 – 192.168.1.114.

 sshot-1

Ora, fai clic sulla scheda Servizi in alto.

 sshot-2

Nella sezione Server DHCP, puoi vedere che c'è un elenco di “Leasing statici” fai clic sul pulsante Aggiungi per aggiungerne uno nuovo.

 sshot-10

Immettere l'indirizzo MAC di ciascun computer, assegnare a ciascuno un nome in modo da sapere quale sia quale, quindi assegnare loro un indirizzo IP. Non sarai in grado di aggiungere lo stesso indirizzo IP a due diversi indirizzi MAC, quindi assicurati che ogni MAC abbia un IP univoco. Se la tua versione di DD-WRT ha anche uno spazio per inserire il “Tempo di locazione del cliente”, un'impostazione sicura sarebbe 24 ore o 1440 minuti.

Questo è tutto! Assicurati di fare clic sul pulsante Salva e sul pulsante Applica impostazioni e attendi che le modifiche abbiano effetto. Le impostazioni dovrebbero cambiare automaticamente alla scadenza del contratto di locazione di ciascun computer, sebbene sia possibile riconnettersi da ciascun computer se si desidera che le modifiche abbiano effetto immediato.

Ora, indipendentemente dal fatto che il computer perda la connessione, il router si spegne e il lease DHCP scade, ogni computer inserito nell'elenco si atterrà all'IP assegnato. Inoltre, non dovrai configurare manualmente gli IP statici su ogni macchina! Il port forwarding non dovrà mai più essere un dolore.


Il tuo router supporta le prenotazioni DHCP? Hai un uso più intelligente di questo sistema? Condividi i tuoi pensieri nei commenti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here