Come configurare un media e un file server con Linksys Smart Wi-Fi

0
76

I router Linksys più recenti hanno una funzione File Server che ti consente di collegare un'unità USB e accedere ai suoi file da qualsiasi luogo, assicurandoti di non essere mai troppo lontano dalla tua libreria di film, musica e immagini preferiti, indipendentemente da dove ti trovi nel mondo.

RELAZIONATO: Come configurare un server multimediale domestico a cui è possibile accedere da qualsiasi dispositivo

Una volta configurato correttamente, sarai in grado di accedere in remoto a qualsiasi file multimediale tramite la funzione “Smart Wi-Fi” di Linksys, senza la necessità di un server desktop separato. Potrebbe non essere pieno di funzionalità come un server di casa completo, ma può fare un bel po ', tutto per il solo costo di un'unità USB.

Fase 1: formattare il disco rigido

Per iniziare, avrai bisogno di un disco rigido esterno o di un'unità flash USB, nonché di alcuni film, musica o foto.

RELAZIONATO: Quale file system dovrei usare per la mia unità USB?

I router Linksys sono compatibili solo con unità formattate in FAT32 o NTFS, quindi dovrai assicurarti che l'unità utilizzi uno di questi file system. (Ti consigliamo di utilizzare NTFS se sul disco sono presenti file superiori a 4 GB).

Innanzitutto, collega l'unità al computer e individuala in Esplora file di Windows. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona dell'unità e fai clic su “Proprietà” dal menu a discesa.

htl26

Si desidera cercare il tipo di file system utilizzato dall'unità per partizionare i suoi volumi, che si trova nello spazio evidenziato di seguito.

htl27

Se l'unità utilizza il file system corretto per le tue esigenze, vai avanti e passa alla sezione successiva. Se è necessario riformattarlo, è possibile farlo facendo nuovamente clic con il pulsante destro del mouse sull'unità e scegliendo l'opzione “Formato”. NOTA: questo cancellerà tutto sull'unità.

htl24

Quindi, scegliere “FAT32” o “NTFS” dal seguente menu a discesa.

htl34

Passaggio 2: aggiungi film, musica e foto sul tuo disco

Una volta formattata l'unità, è tempo di aggiungere i filmati, la musica e le foto che desideri condividere sul server. Per spostare il file multimediale dal PC all'unità flash, trascinare i file sull'unità utilizzando Esplora file, mostrato di seguito come “SampleVideo.mp4”.

htl22

RELAZIONATO: Come utilizzare il freno a mano per convertire qualsiasi file video in qualsiasi formato

Assicurati in anticipo che qualsiasi supporto che desideri guardare sia supportato sul dispositivo su cui prevedi di visualizzarlo prima di copiare qualcosa. Ciò significa che se vuoi guardare un file .mov, non funzionerà su un dispositivo Android, poiché Android non supporta i file .mov. Allo stesso modo un film .flv non verrà riprodotto su un iPhone, e così via. Per informazioni su come convertire i file multimediali nel formato appropriato, puoi consultare la nostra guida qui.

Passaggio 3: collegare l'unità al router Linksys

Una volta che l'unità è stata caricata con il tuo supporto, collegala al retro del router Linksys. Quindi, accedi alla tua dashboard Smart Wi-Fi visitando “http://www.linksyssmartwifi.com” nel tuo browser Web preferito e accedendo con i dettagli impostati al momento dell'acquisto iniziale del router. Se non disponi di un account, fai clic sul link “Non hai un account?”, Situato direttamente sotto la casella di accesso.

htl21

Se la tua unità USB è stata riconosciuta correttamente, dovresti vedere una finestra come quella che abbiamo evidenziato di seguito.

htl1

Questo è un piccolo widget che ti dice quanto spazio è nell'unità e se i server multimediali e FTP sono accesi o spenti. Fai clic sul pulsante “Gestisci memoria esterna” e verrai portato alla seguente schermata panoramica.

3de49003-67d0-43f4-A705-c8d43896d6b6

Qui puoi vedere lo stato di tutti i diversi modi di accedere all'unità, incluso il Media Server.

Come accedere ai file sulla rete con la condivisione delle cartelle

Il modo più semplice per accedere ai tuoi file è con la semplice condivisione di cartelle, sulla tua rete domestica. Dopo aver collegato l'unità, il router condividerà automaticamente i suoi file sulla rete. Puoi aprire Esplora risorse sul tuo computer, vedere tutti i tuoi file e riprodurli come se fossero seduti lì, sul tuo computer, purché tu sia connesso alla tua rete domestica.

Dalla pagina Archiviazione esterna nella dashboard Smart Wi-Fi, puoi trovare l'indirizzo IP del tuo router sul lato destro sotto “Accesso PC”, come mostrato di seguito.

HTL2

In questo esempio, puoi vedere che il router si è già impostato come “\ 192.168.1.1”. Apri Esplora risorse, inseriscilo nella barra degli indirizzi …

htl36

… e premi Invio. Vedrai apparire le tue cartelle condivise. Puoi aprirli proprio come le normali cartelle e visualizzare i file al loro interno sul tuo computer.

htl37

Per impostazione predefinita, questi saranno visibili e accessibili a chiunque sia collegato alla rete locale, senza nome utente o password richiesti.

Come proteggere con password le cartelle condivise

È probabile che tu non voglia che nessuno sulla rete sia in grado di accedere ai tuoi film, volenti o nolenti, e sicuramente non vuoi che tutti abbiano accesso gratuito se li rendi accessibili su Internet (cosa che faremo più avanti in questa guida). È qui che entra in gioco il sistema “Secure Folder Access” di Linksys, che ti dà la possibilità di controllare chi può e non può visualizzare i tuoi contenuti multimediali per cartella.

Per creare un nome utente e una password per i contenuti multimediali, iniziare facendo clic sulla scheda “Accesso alle cartelle” in Archiviazione esterna nella dashboard Smart Wi-Fi, dove verrà visualizzata la finestra seguente.

d92ca531-4b60-42ff-9efe-7fb9ce198a13

Qui puoi aggiungere, rimuovere e gestire gli utenti che hanno accesso al tuo media server, oltre a personalizzare quali cartelle saranno in grado di vedere. Inizia digitando un nuovo nome utente nella casella (visto sopra come “Nuovo utente2”), dai loro una password e indica se possono leggere e scrivere file o semplicemente leggerli. Per controllare quali contenuti multimediali visualizzano, fai clic sul link “Seleziona condivisione”. Dal prompt, selezionare le cartelle a cui l'utente deve poter accedere.

htl14

Ora, quando qualcuno tenta di accedere a una cartella specifica, gli verrà chiesto di inserire le proprie credenziali prima di passare.

Come trasmettere i tuoi film su dispositivi DLNA come Xbox One o PlayStation 4

Il modo migliore per estrarre i file multimediali dal piccolo schermo e passare a un'impostazione teatrale completa è con un dispositivo compatibile DLNA. DLNA è l'acronimo di “Digital Living Network Alliance” e include tutti i dispositivi già configurati per riconoscere i server multimediali di rete senza ulteriori aggiornamenti di software o firmware. Alcuni esempi includono console di gioco popolari come Xbox One e Playstation 4, nonché scatole / stick di streaming come Roku.

Per rendere l'unità visibile ai dispositivi DLNA, iniziare facendo clic sulla scheda “Media Server” nella parte superiore della finestra Memoria esterna. Da lì, puoi accendere il media server commutando l'interruttore, evidenziato di seguito.

htl5

Successivamente, dovrai dire a Linksys quali cartelle mettere in condivisione. Per fare ciò, fai clic sul pulsante “Aggiungi nuova cartella”, dopodiché verrai accolto dal seguente prompt.

htl6

Quando abbiamo spostato i nostri file multimediali sulla nostra unità flash, ad esempio, li abbiamo inseriti in una cartella denominata “Tutti i miei file multimediali”, che Smart Wi-Fi ha rilevato in precedenza. Seleziona la cartella che contiene i file multimediali e premi il pulsante “Ok” per applicare le nuove condivisioni.

Vedrai il nome della condivisione nella parte inferiore della pagina Memoria esterna. Prendine nota mentalmente, poiché questo è ciò che cercherai sui tuoi dispositivi DLNA.

htl33

Se il dispositivo di streaming è compatibile con DLNA, questa cartella di Linksys Media Server dovrebbe apparire automaticamente al successivo utilizzo del lettore multimediale sul dispositivo. La ricerca di questa cartella cambierà da dispositivo a dispositivo, a seconda della sua interfaccia.

Ad esempio, abbiamo testato il nostro server DLNA con una Xbox 360. Per far riprodurre il contenuto a Xbox 360, prima abbiamo dovuto accedere a Xbox Live, quindi aprire l'app “Movies and TV”, scaricata con l'ultimo aggiornamento del firmware della console.

Successivamente, abbiamo scorrere verso il basso fino a “Dispositivi collegati”, dove il router ha taggato la cartella contenente i file come “Linksys02159: TMS”. Tutti i media erano già visibili e avrebbero giocato solo con un breve periodo di buffering.

slack_for_ios_upload (1)

Ancora una volta, questo processo differirà a seconda che tu stia utilizzando un Roku, una Xbox o qualsiasi altro streamer compatibile con DLNA, quindi assicurati di consultare prima il manuale dell'utente per scoprire come funziona prima per il tuo dispositivo.

Come accedere ai file da Internet con FTP

Che cosa succede se non sei connesso alla tua rete domestica e vuoi ancora recuperare il ritardo con uno dei tuoi film preferiti?

È qui che entra in gioco un server FTP, che consente di accedere all'unità multimediale del router anche quando si è lontani da casa. Abilitarlo è un processo in una sola fase. Innanzitutto, vai alla scheda “Server FTP”, quindi attiva l'opzione “Abilita server FTP”.

htl4

Successivamente, dovrai recuperare l'indirizzo di accesso FTP che il router ha impostato automaticamente per te. Puoi trovarlo nella finestra panoramica della memoria esterna, nella sezione denominata “Server FTP”.

Sulle linee via cavo e DSL, il router dovrebbe rilevare automaticamente l'indirizzo corretto per te e creare un IP pubblico che puoi utilizzare come punto di accesso. Se sei su fibra, tuttavia, al momento non ci sono metodi per collegare questo tipo di connessione a causa del metodo utilizzato dai modem per decodificare il loro segnale.

htl28
In questo esempio, abbiamo impostato il nostro fittizio indirizzo IP FTP su “ftp: \ 123.456.7.8:21” per evitare visitatori indesiderati sul nostro server.

RELAZIONATO: Come accedere facilmente alla rete domestica da qualsiasi luogo con DNS dinamico

Questo indirizzo IP cambierà di volta in volta, quindi assicurati di provare a ricontrollarlo prima di accedere nuovamente in remoto al router tramite Smart Wi-Fi e di guardare prima la pagina di stato della memoria esterna. Puoi anche utilizzare DynDNS per accedere in remoto al router con un indirizzo più facile da ricordare che non cambia mai, se preferisci.

Una volta che hai l'indirizzo, è il momento di accedere al server FTP da remoto. Inizia andando in Esplora file sul computer su cui desideri guardare il contenuto e digita l'IP del tuo server FTP nella barra degli indirizzi (funziona anche all'interno di un browser Web).

htl35

Sarai accolto con un login che ti chiederà i dettagli che hai impostato nel pannello Accesso alle cartelle sicure.

htl31

Inserisci le tue credenziali e, in base alle tue autorizzazioni, vedrai prima tutte le cartelle multimediali che hai spostato nell'unità di archiviazione.

htl32

Da qui, puoi scaricare il file multimediale sul tuo computer o trasmetterlo in streaming sul tuo dispositivo direttamente con un doppio clic. Assicurati che sul tuo computer siano installate le app predefinite appropriate per riprodurre anche i contenuti multimediali, altrimenti funzionerà solo come download diretto.

htl18

Una volta terminato il trasferimento o il buffering del file, preparati a rilassarti, rilassarti e goderti il ​​film!

htl19


Netflix è eccezionale e Hulu può passare il tempo bene, ma quando vuoi accedere alla tua raccolta personale di film e contenuti multimediali da qualsiasi parte del mondo (o solo un computer in un'altra stanza), il sistema Wi-Fi Smart di Linksys rende configurare un nuovo media server in un attimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here