Come configurare e utilizzare DJI Spark (Guida)

0
10

La prima cosa che ti viene in mente quando pensi a DJI e ai suoi droni è il prezzo elevato. Anche se produce alcuni dei droni più potenti in circolazione, i loro droni sono destinati a fare un buco piuttosto grande nelle tue tasche. Per fortuna, DJI ha recentemente annunciato il suo drone più economico e più compatto: il DJI Spark. Il DJI Spark, al prezzo di $499, è un nuovo drone o mini-drone “stile di vita” che può stare in qualsiasi borsa ed essere pilotato senza controller o telefono. Il fratello minore di DJI Mavic Pro, Spark è dotato di un Gimbal a 2 assi e di una fotocamera da 12 MP per gli scatti. Può anche registrare video in Full HD (1920×1080) con un frame rate di 30 fps. Anche se tutto questo suona alla grande, DJI non fornisce un manuale nella confezione. Quindi, se hai acquistato di recente DJI Spark e ti stai chiedendo come collegarlo e far funzionare le cose, continua a leggere mentre ti presentiamo la nostra guida su come configurare e utilizzare DJI Spark:

Configura DJI Spark con il tuo smartphone

Nota Prima di procedere, assicurati di caricare completamente tutte le batterie dello Spark.

  • Per iniziare, scarica l’app DJI GO 4 per il tuo smartphone. È completamente gratuito ed è disponibile sia per Android che per iOS.

  • Apri l’app DJI e “Accedi” con il tuo account DJI. Se non ne hai uno, tocca l’opzione “Registrati” per creare un nuovo account.

Accesso all'app

  • Ora collega la batteria al tuo DJI Spark e accendilo. Per farlo, tieni premuto il pulsante di alimentazione della batteria per 3 secondi. Ora, tieni premuto il pulsante di accensione del drone per 9 secondi finché non senti 3 segnali acustici continui.

Batteria 9 secondi

  • Ora apri le impostazioni WiFi sul tuo smartphone e connettiti al WiFi del drone. I dettagli WiFi dovrebbero essere menzionati sulla scatola del drone o sotto il vano batteria.

Connessione Wi-Fi

  • Dopo esserti connesso al WiFi del drone, apri l’app DJI GO 4. L’app ora controllerà eventuali aggiornamenti del firmware. Se trovato, riconnettiti al tuo WiFi con accesso a Internet e scarica il file di aggiornamento. Quindi, riconnettiti al WiFi del drone e aggiorna il suo firmware.

Aggiorna firmware

  • Successivamente, accendi il telecomando premendo una volta il pulsante di accensione, quindi tenendolo premuto per 3 secondi.

Attiva il telecomando

  • Ora dobbiamo associare il telecomando al drone. Per farlo, tieni premuto il pulsante di alimentazione della batteria sul drone per 3 secondi finché non senti un singolo segnale acustico. Ora, tieni premuti i pulsanti Pausa, Funzione e Azione sul telecomando per 3 secondi finché non inizia a emettere un segnale acustico. Il telecomando inizierà ora ad accoppiarsi con il drone.

Associazione del controller con il drone

  • Una volta accoppiato, i 2 LED anteriori del drone lampeggeranno prima in verde e poi in rosso fisso. Inoltre, anche i LED di stato sul telecomando diventeranno verdi fissi.

Telecomando collegato

  • Ora dobbiamo collegare lo smartphone al telecomando. Per fare ciò, apri le impostazioni WiFi e connettiti al WiFi del telecomando. Tieni presente che questo WiFi sarà diverso dal WiFi dell’aereo e le credenziali per lo stesso possono essere trovate sul retro del telecomando.

Connessione Wi-Fi

  • Dopo esserti connesso al WiFi del telecomando, apri l’app DJI GO 4. Se vedi una finestra di dialogo che dice “Connesso”, significa che sei a posto. In caso contrario, ripetere tutti i passaggi dall’inizio.

Collegato

Controllo del DJI Spark

1. Decollo

Prima di togliere il drone, assicurati che ci sia ampio spazio intorno al drone per garantire un volo corretto. Inoltre, questo passaggio si riferisce semplicemente al passaggio del dispositivo da terra. Puoi togliere il drone seguendo uno dei tre passaggi:

  • Basta spostare lentamente la levetta di salvataggio sul telecomando verso l’alto per avviare il decollo.

Decollo del controller DJI Spark

  • La seconda opzione è toccare il pulsante di decollo, situato nell’angolo in alto a sinistra dello schermo sull’app DJI GO 4. Toccandolo, riceverai una notifica per la conferma del decollo. Basta scorrere per confermare la sequenza di decollo.

Decollo dell'app 1

Decollo dell'app 2

Decollo dell'app 3

  • Infine, se hai i controlli gestuali abilitati sul dispositivo, tieni semplicemente il dispositivo in mano e alza lentamente la mano per guidare il drone al decollo.

2. Controllare il DJI Spark usando i gesti

L’USP principale del DJI Spark è il fatto che può essere utilizzato semplicemente con l’aiuto dei gesti, senza bisogno di smartphone o telecomando. Con l’aiuto di un sensore su Spark, puoi lanciare il dispositivo dalla tua mano, farlo seguire, scattare semplici selfie e farlo atterrare anche sul palmo della tua mano. Tieni presente che in questa modalità, il drone non andrà lontano e dovrebbe essere sempre rivolto verso di te. Nel complesso, la modalità gesto funziona davvero bene ed è semplice da usare per fare clic su semplici selfie. Dai un’occhiata all’immagine qui sotto per i vari gesti che puoi utilizzare per controllare il DJI Spark:

Gesti 1

Gesti 2

Nota: La modalità gesto deve essere utilizzata solo in assenza di vento o in aree con vento a bassa velocità, altrimenti la fotocamera potrebbe essere instabile, rendendo impossibile il controllo del drone.

3. Controllo di DJI Spark con l’app DJI GO 4

L’app DJI GO 4 può essere utilizzata per una varietà di funzioni per sfruttare al massimo il tempo di volo. La schermata principale dell’app ospita le opzioni per lo stato dell’aereo, il decollo, l’atterraggio, la bussola, il pulsante di scatto della fotocamera e la pagina delle impostazioni. Inoltre, durante il volo, la schermata principale mostra anche una barra della batteria, che mostra il tempo di volo rimasto in base alla batteria del drone.

Schermo principale

L’app DJI GO 4 può essere utilizzata anche per controllare il movimento del dispositivo, che in pratica simula le levette del telecomando sullo schermo del dispositivo. Puoi usarlo per manovrare il dispositivo e farlo volare direttamente dal tuo smartphone. L’app ti consente di spostare e ruotare il drone. Consente inoltre di spostare la fotocamera su e giù, modificando l’area di messa a fuoco.

Immagine di controllo

È possibile accedere alla pagina “Stato aereo” toccando l’opzione “In volo (visione)” in alto a sinistra, che mostra molte opzioni relative all’aereo. Puoi controllare lo stato generale, la modalità di volo, calibrare la bussola, modificare le unità di misura inerziale (IMU), modificare l’Electronic Speed ​​Controller (ESC) e altro ancora. Può anche essere utilizzato per configurare il telecomando, nonché per riprogrammare i tasti “Fn” e “C” sul controller.

Stato aereo 1

Stato aereo 2

Toccando il menu a 3 punti nell’angolo in alto a destra della pagina principale nell’app vengono visualizzate le Impostazioni generali per l’app. La pagina delle impostazioni è dotata di una propria barra laterale che consente all’utente di accedere alle impostazioni del controller principale, alle impostazioni di navigazione visiva, alle impostazioni del telecomando, alle impostazioni WiFi, alle informazioni sulla batteria del velivolo e alle impostazioni del gimbal. Queste impostazioni possono essere utilizzate per configurare la distanza massima, l’altezza massima, attivare la modalità Principiante, modificare le unità di misura, selezionare la piattaforma di trasmissione in diretta, consentire il salvataggio dell’audio con la cache video sul dispositivo e altro ancora.

impostazioni generali

Sotto il pulsante di scatto della fotocamera si trova la pagina delle impostazioni avanzate della fotocamera. Con l’aiuto di questo menu, puoi regolare la velocità dell’otturatore, cambiare la modalità di scatto da scatto singolo a scatto a raffica, regolare l’ISO, l’esposizione, il bilanciamento del bianco e altro ancora. È inoltre possibile utilizzare questo menu per formattare la scheda SD, visualizzare l’On-Screen Display della fotocamera e altro.

Impostazioni della fotocamera 1

Impostazioni della fotocamera 2

Infine, l’app DJI GO 4 viene fornita anche in bundle con il software di editing video di DJI, che consente all’utente di modificare facilmente i video catturati dal drone. Puoi combinare più clip, ritagliarle, aggiungere transizioni ed effetti e molto altro, semplicemente con l’aiuto di pochi tocchi. Tieni presente che questi video vengono salvati nella cache video dell’app e devono essere prima esportati per poterli visualizzare dalla galleria del dispositivo.

Editor video

4. Controllo del drone tramite telecomando

In alternativa, se hai acquistato la combo Fly More, riceverai il telecomando per DJI Spark incluso nella confezione. Il telecomando di DJI Spark può essere utilizzato per controllare il dispositivo durante il volo, scattare foto e registrare video. Ad ogni pulsante è associata una funzione specifica, come indicato nell’elenco sottostante.

Guida al controller DJI Spark

  1. Il quadrante viene utilizzato per spostare la fotocamera. È possibile spostare la ghiera a sinistra ea destra per spostare la fotocamera rispettivamente in alto e in basso.
  2. Questo è il pulsante Registra. Una singola pressione passerà alla modalità di registrazione video (se non sei già in quella modalità) e la seconda pressione avvierà la registrazione video.
    Infine, premi nuovamente questo pulsante per interrompere la registrazione del video.
  3. Questo è il pulsante Torna a casa. Premendo e tenendo premuto questo pulsante, il drone tornerà alla sua posizione iniziale (da dove è decollato inizialmente) e atterrerà automaticamente.
  4. La levetta sinistra viene utilizzata per modificare l’altitudine del drone e per ruotarlo. Spostando lo stick su e giù si aumenterà o diminuirà rispettivamente l’elevazione del drone. Inoltre, spostando lo stick a sinistra oa destra, il drone ruoterà lungo il suo asse rispettivamente in senso antiorario o orario.
  5. Questo è il pulsante di emergenza. Questo pulsante viene utilizzato per applicare i freni di emergenza al drone durante il volo ad alta velocità.
  6. Questo è l’interruttore della modalità Sport. Facendo scorrere l’interruttore sul lato destro si attiva la modalità sportiva. In questa modalità, le lame del drone si muovono il più velocemente possibile, consentendo al drone di raggiungere velocità massime fino a 50 km/h durante il movimento. Questa modalità NON è consigliata per i principianti.
  7. Questo è il pulsante Funzione. Questo pulsante può essere personalizzato per eseguire un’attività specifica a discrezione dell’utente. Per impostazione predefinita, questo apre le impostazioni avanzate della fotocamera. Per modificare la sua azione, apri semplicemente l’app DJI GO 4 > Stato aereo > Personalizzazione pulsanti > Fn e seleziona l’attività a tuo piacimento.
  8. La levetta destra sul controller viene utilizzata per modificare l’orientamento e manovrare il drone. Puoi utilizzare lo stick analogico nel movimento a 8 assi per spostare il dispositivo in avanti, indietro, a sinistra, a destra e in diagonale.
  9. Questo è il pulsante di accensione. Tienilo premuto per accendere o spegnere il telecomando.
  10. Questo è il pulsante Fotocamera. Una singola pressione passerà alla modalità fotocamera (se non sei già in quella modalità) e la seconda pressione catturerà la foto.
  11. Successivamente, abbiamo il pulsante “C” o Azione. Questo è anche un pulsante personalizzabile dall’utente. Simile al pulsante funzione, per impostazione predefinita il pulsante apre le impostazioni avanzate della fotocamera. Per modificare la sua azione, apri semplicemente l’app DJI GO 4 > Stato aereo > Personalizzazione pulsante > C e seleziona l’attività a tuo piacimento.
  12. Infine, questa è la porta micro-USB, che può essere utilizzata per caricare il telecomando.

Guida al controller DJI Spark USB

Configura e usa il DJI Spark Drone con facilità

Nel complesso, DJI Spark è un ottimo dispositivo e si rivela utile sia per i principianti che per gli utenti professionali. La facilità d’uso combinata con la pletora di funzionalità lo rendono un drone avvincente a cui qualcuno può abituarsi rapidamente. Come nota d’addio, vorrei ricordare che mentre pilotare i droni potrebbe essere molto divertente e aprire la porta a un mondo della fotografia completamente nuovo, assicurati di volare sempre con il permesso appropriato. I droni volanti in alcune aree possono essere illegali, quindi tienilo a mente. Una volta che è stato ordinato, estrai il tuo DJI Spark e cattura il mondo in una visione diversa. Condividi con noi le tue idee preferite per le riprese con i droni e come intendi utilizzare il tuo DJI Spark nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here