Come attivare in remoto la fotocamera del tuo iPhone con il tuo Apple Watch

0
91

L'Apple Watch è in grado di eseguire tutti i tipi di trucchi, non ultimo il fatto di attivare in remoto la fotocamera del tuo iPhone e di permetterti di rivedere anche le foto.

Perché dovrei volerlo fare?

Ci sono due ragioni principali per cui qualcuno vorrebbe usare un grilletto remoto per una fotocamera (qualsiasi fotocamera, non solo la fotocamera dell'iPhone): per attivare la fotocamera quando non sono dietro di essa, o per mantenere la fotocamera perfettamente ferma e fissa rispetto a la scena.

RELAZIONATO: Come sincronizzare le foto sul tuo Apple Watch

Nel primo caso, è utile ogni volta che non è pratico o impossibile per te innescare la fotocamera. Le foto di gruppo in cui si desidera essere presenti richiedono un trigger remoto. Se vuoi fotografarti contro una sorta di scenario (come un monumento nazionale o un paesaggio ampio) in un modo che un braccio teso o un bastone per selfie non possono ospitare, devi avere una distanza tra te e la fotocamera. Un grilletto remoto è anche molto utile se vuoi fotografare qualcosa in cui la tua presenza cambierebbe il risultato (come se volessi catturare qualcosa di sciocco che il tuo cane fa solo quando sei fuori dalla stanza).

Nel secondo caso, è utile ogni volta che è necessario mantenere la stessa inquadratura su più foto. Se stai realizzando una piccola GIF animata di action figure o stai cercando di scattare una foto time-lapse di pedoni fuori dalla finestra dell'ufficio o nuvole che saltellano nel cielo. I trigger remoti sono stati a lungo la soluzione di riferimento del fotografo per tali applicazioni che mantengono perfettamente la fotocamera. È anche utile se stai scattando foto in condizioni di scarsa illuminazione e vuoi ridurre al minimo la sfocatura dell'obiettivo.

Per i possessori di iPhone con Apple Watch, la praticità della fotografia attivata da remoto è integrata nel duo iPhone / Apple Watch. Diamo un'occhiata a come, senza bisogno di software aggiuntivo, puoi iniziare subito a scattare foto attivate da remoto.

Come utilizzare il trigger remoto

L'uso del grilletto della fotocamera remota di Apple Watch non potrebbe essere un'esperienza più semplice. In effetti, passerai più tempo a configurare la videocamera che a giocherellare con l'app di attivazione remota. A proposito di installazione, diamo un'occhiata alla nostra configurazione per questo tutorial in modo da avere un quadro di riferimento per i seguenti screenshot.

Per questo tutorial abbiamo chiesto l'aiuto di Spawn e LEGO Office Worker Guy, i nostri aiutanti preferiti del tutorial fotografico, che puoi ricordare da tali classici articoli How-To Geek come What Is White Balance e Why You Use Digital Image Sharpening.

Nella foto sopra, puoi vedere le singole figure sia sul tavolo che come saranno inquadrate nella fotocamera dell'iPhone. Abbiamo installato l'iPhone utilizzando un treppiede da tavolo flessibile LOHA, perfetto per il nostro film stop-motion in cui Spawn mangia la testa di LEGO Office Worker Guy. (Noi ragazzino; sia loro che la Gilda dell'attore dello schermo di Action Figure ci hanno fatto firmare contratti specificando che non ci sarebbe stato un cannibalismo di action figure reale o simulato.)

Anche se non è necessario aprire l'app della fotocamera (poiché l'app di trigger su Apple Watch lo farà automaticamente), dovresti ovviamente prenderti un momento per inquadrare la foto nel modo desiderato. Soprattutto perché non è possibile riformulare, ritagliare o ingrandire fisicamente dall'Apple Watch.

Una volta che sei soddisfatto della configurazione fisica dell'iPhone, è tempo di rivolgere la tua attenzione al tuo orologio. Tocca la corona digitale per visualizzare il menu dell'app, come mostrato nell'immagine all'estrema sinistra in alto. Seleziona l'app Fotocamera (un'icona d'argento con una freccia rivolta verso il basso sul pulsante di una fotocamera. Il tuo Apple Watch raggiungerà il tuo iPhone, tramite Bluetooth, come mostrato nella schermata centrale. Dopo la connessione, l'app finirà il caricamento e tu vedrai un'anteprima live della scena davanti alla fotocamera del tuo iPhone (vai avanti, agita la mano davanti all'obiettivo come sai che vuoi).

Nella foto sopra, puoi vedere l'intera operazione in azione con la scena reale, la scena dalla prospettiva dell'iPhone e quindi quella stessa vista dell'iPhone trasmessa come anteprima dal vivo all'Apple Watch.

Nella parte inferiore dell'interfaccia di Apple Watch ci sono due pulsanti: un pulsante che assomiglia al pulsante di trigger sull'app della fotocamera dell'iPhone (il cerchio non contrassegnato) e un pulsante più piccolo con “3s” scritto su di esso. Il pulsante principale attiva immediatamente la fotocamera e il pulsante secondario offre un ritardo di 3 secondi in modo che, se sei effettivamente nella foto, puoi fare clic sul pulsante e avere il tempo rimanente per riportare le braccia in una posizione più naturale.

Come rivedere a distanza le tue foto

Se vuoi fare un rapido controllo della foto senza tornare al treppiede, puoi farlo sull'Apple Watch.

Dopo aver scattato la prima foto, una piccola anteprima della foto apparirà nell'angolo in basso a sinistra, vista sopra il centro. Tocca la foto più piccola (proprio come faresti nell'applicazione fotocamera del telefono iPhone) per accedere alla foto. Scorri avanti e indietro per rivedere le foto scattate di recente, quindi seleziona “chiudi” nell'angolo in alto a sinistra per tornare alla schermata principale.


Questo è tutto! Con le app integrate sul tuo iPhone e Apple Watch puoi scattare foto attivate da remoto facilmente. Trascorrerai più tempo a capire come mantenere il tuo iPhone protetto e in posizione di quanto non ti agiti con l'app stessa.