Brufoli dietro le orecchie: cause, 6 rimedi casalinghi e consigli per la prevenzione

0
6

Hai mai sentito una sensazione di prurito dietro l’orecchio, solo per sentire un nodulo doloroso? Un nodulo infiammato (o un brufolo) dietro l’orecchio potrebbe essere il risultato di un’infezione nei pori della pelle.

Nella maggior parte dei casi, i brufoli dietro le orecchie non sono motivo di preoccupazione. Tuttavia, possono diventare piuttosto dolorosi e necessitano di cure e trattamenti extra. In questo articolo abbiamo elencato alcuni rimedi casalinghi che possono aiutare a trattare quei piccoli grumi dolorosi dietro le orecchie.

In questo articolo

Quali sono le cause dei brufoli dietro le orecchie?

I brufoli si verificano quando i pori della pelle vengono ostruiti dalle cellule morte e vengono infettati dai microbi.

Altri fattori che possono contribuire a questa condizione includono:

  • Cattive abitudini igieniche
  • Condizioni meteorologiche eccessivamente secche o umide
  • Attrito dovuto agli occhiali
  • Peli incarniti
  • Piercing all’orecchio
  • Cosmetici comedogenici
  • Dieta (soprattutto cibi zuccherati che possono aggravare l’acne)

I brufoli dietro le orecchie possono essere piuttosto dolorosi e dovresti trattarli rapidamente. Sebbene l’assistenza medica possa essere importante in alcuni casi, i seguenti rimedi casalinghi possono aiutare a completare il trattamento. Assicurati di consultare il tuo medico per capire quale rimedio potrebbe funzionare per te.

Rimedi casalinghi per trattare i brufoli dietro le orecchie

1. Impacco freddo

Gli studi dimostrano che l’applicazione ripetuta di un impacco freddo/freddo aiuta a trattare l’infiammazione. Può raggiungere questo obiettivo estraendo costantemente calore dalla pelle (1). Questo può aiutare a ridurre l’infiammazione dietro l’orecchio.

Avrai bisogno

Un impacco freddo

Cosa devi fare
  1. Applicare l’impacco freddo sulla lesione dell’acne e tenerlo lì per almeno 5 minuti.
  2. Rimuovere e ripetere tre volte a intervalli brevi e regolari.
Quanto spesso dovresti farlo?

Fallo 3 volte al giorno.

2. Olio dell’albero del tè

L’olio dell’albero del tè possiede proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie (2). Queste proprietà possono aiutare a combattere i microbi che causano i brufoli.

Avrai bisogno
  • 5% di olio di melaleuca
  • Tamponi di cotone
Cosa devi fare
  1. Immergi un batuffolo di cotone nell’olio di melaleuca al 5%.
  2. Applicalo sul brufolo e lascialo agire tutta la notte.
Quanto spesso dovresti farlo?

Fallo una volta al giorno.

3. Albume d’uovo e miele

Prove aneddotiche suggeriscono che gli albumi riducono le dimensioni dei pori della pelle e rassodano la pelle. Questo potrebbe aiutare a migliorare l’aspetto della pelle. Il miele ha proprietà antibatteriche (3). Queste proprietà possono aiutare a combattere i batteri che causano i brufoli.

Avrai bisogno
  • 1 cucchiaino di albume d’uovo
  • ½ cucchiaino di miele (facoltativo)
Cosa devi fare
  1. Frullare un cucchiaino di albume.
  2. Aggiungere mezzo cucchiaino di miele e frullare ancora.
  3. Applicare questa miscela sulla zona interessata e lasciarla in posa per 20-30 minuti.
  4. Lavare con acqua.
Quanto spesso dovresti farlo?

Fallo 2-3 volte al giorno.

4. Yogurt e farina d’avena

La farina d’avena ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie (4). È stato trovato utile nel trattamento delle eruzioni dell’acne. Sebbene siano necessari ulteriori studi per comprendere l’efficacia della farina d’avena a questo proposito, puoi usarla per il trattamento dei brufoli.

Lo yogurt contiene probiotici che possono aiutare a ridurre l’acne (5).

Avrai bisogno
  • 1 cucchiaino di yogurt
  • 1 cucchiaino di farina d’avena
  • ½ cucchiaino di miele (facoltativo)
Cosa devi fare
  1. Mescolare un cucchiaino ciascuno di yogurt e farina d’avena. Puoi anche aggiungere un po’ di miele al composto.
  2. Applicare la pasta direttamente sul brufolo.
  3. Lasciare agire per 20-30 minuti.
Quanto spesso dovresti farlo?

Fallo una volta al giorno.

5. Aglio

L’aglio contiene proprietà antimicrobiche (6). Questi possono aiutare a combattere i batteri che causano i brufoli e lenire la pelle infetta.

Avrai bisogno

Uno spicchio d’aglio tritato

Cosa devi fare
  1. Applicare l’aglio tritato direttamente sul brufolo dietro l’orecchio.
  2. Inizialmente, lascialo in posa per 20 minuti e poi risciacqua. Dopo una settimana o giù di lì, puoi lasciarlo acceso durante la notte.
  3. Chi ha la pelle sensibile può diluire l’aglio tritato con un po’ d’acqua prima dell’applicazione.
Quanto spesso dovresti farlo?

Fallo una volta al giorno.

6. Succo di agrumi

Tutti gli agrumi sono ricche fonti di vitamina C. Applicare il succo di agrumi sul brufolo può aiutare a ridurre l’infiammazione e proteggerlo dai batteri che causano il brufolo (7).

Avrai bisogno
  • Qualche goccia di qualsiasi succo di agrumi (succo di arancia, limone o lime)
  • Batuffolo di cotone
Cosa devi fare
  1. Immergere un batuffolo di cotone nel succo di agrumi.
  2. Premilo delicatamente sul brufolo.
  3. Lascialo agire per 20-30 minuti prima di lavarlo via con acqua tiepida.
Quanto spesso dovresti farlo?

Fallo da 1 a 2 volte al giorno.

Questi rimedi possono aiutare a trattare i brufoli dietro le orecchie. Ma se le tue condizioni persistono, consulta immediatamente un medico. Nella sezione seguente, abbiamo discusso cosa puoi fare per prevenire il ripetersi di brufoli dietro le orecchie.

Suggerimenti per la prevenzione

  • Non far scoppiare il brufolo in quanto ciò aggraverà l’infezione.
  • Segui una buona igiene.
  • Strofina la pelle una volta alla settimana per prevenire i peli incarniti.
  • Bere molta acqua.
  • Smettere di fumare.
  • Segui una dieta equilibrata.
  • Riduci l’assunzione di zucchero e cibi lavorati.

Questi suggerimenti per la prevenzione possono aiutare a promuovere la salute generale della pelle. I rimedi discussi nell’articolo possono offrire sollievo, ma nessuno di essi è supportato da ricerche scientifiche concrete.

Quando vedere un dottore?

Se i brufoli si ingrandiscono e diventano più dolorosi, visita immediatamente il tuo medico. Testare qualsiasi condizione sottostante e chiedere i farmaci prescritti. Un’azione tempestiva può aiutare a risolvere il problema il prima possibile.

I brufoli dietro le orecchie, molto spesso, non rappresentano una seria minaccia. Il trattamento giusto può aiutare ad alleviare il dolore e i sintomi in pochi giorni. Ma se i sintomi dovessero persistere o peggiorare, assicurati di visitare l’ospedale più vicino. In alcuni rari casi, questi piccoli grumi potrebbero essere un segno di una condizione sottostante.

Domande frequenti

Lo shampoo provoca l’acne?

Se lo shampoo che usi è comedogenico, potrebbe ostruire i pori della pelle. Questo può portare a lesioni dell’acne nel tempo.

Fonti

Gli articoli su StyleCraze sono supportati da informazioni verificate da documenti di ricerca accademici e peer-reviewed, organizzazioni rinomate, istituti di ricerca e associazioni mediche per garantire accuratezza e pertinenza. Consulta la nostra politica editoriale per ulteriori dettagli.
  • Effetti acuti della terapia del freddo sulla temperatura superficiale della pelle del ginocchio: confezione di gel contro borsa del ghiaccio, BMJ Open Sport & Exercise Medicine, US National Library of Medicine, National Institutes of Health.https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc /articoli/PMC5117055/
  • Olio di Melaleuca alternifolia (Tea Tree): una rassegna di proprietà antimicrobiche e altre proprietà medicinali, recensioni di microbiologia clinica, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, istituti nazionali di salute.https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/ PMC1360273/
  • Miele: la sua proprietà medicinale e l’attività antibatterica, Asian Pacific Journal of Tropical Biomedicine, US National Library of Medicine, National Institutes of Health.https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3609166/
  • Farina d’avena in dermatologia: una breve rassegna. Indian Journal of Dermatology, Venereology and Leprology, US National Library of Medicine, National Institutes of Health.https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22421643
  • L’effetto dei probiotici sulla regolazione immunitaria, sull’acne e sul fotoinvecchiamento, International Journal of Women’s Dermatology, US National Library of Medicine, National Institutes of Health. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5418745/
  • Indagine sugli effetti antibatterici del concentrato di aglio (Allium sativum) e dei composti organosulfur derivati ​​dall’aglio su Campylobacter jejuni mediante spettroscopia infrarossa a trasformata di Fourier, spettroscopia Raman e microscopia elettronica, biologia applicata e ambientale, Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti, Istituto nazionale di sanità.https ://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3147487/
  • Ruolo della vitamina C nelle malattie della pelle, Frontiers in Physiology, US National Library of Medicine, National Institutes of Health.https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6040229/

Articoli consigliati:

  • Semplici rimedi casalinghi per rimuovere i brufoli durante la notte
  • 18 rimedi casalinghi per i punti neri
  • Semplici modi per ridurre i brufoli sulla fronte
  • 11 diversi tipi di acne e come identificarli?
  • Clinique Ingredienti del gel idratante drammaticamente diversi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here