Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 8 filtri solari più votati per la rosacea e cosa cercare in...

8 filtri solari più votati per la rosacea e cosa cercare in un prodotto

0
141

Design di Alexis Lira

Se acquisti qualcosa tramite un link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Come funziona

Probabilmente hai già adottato molte misure per ridurre al minimo le riacutizzazioni della rosacea. Mangi i cibi giusti e gestisci lo stress.

Ma stai usando la giusta protezione solare? Essere al sole è già un fattore scatenante comune per la rosacea. Se hai la rosacea, dovrai prendere alcune precauzioni extra quando scegli una crema solare.

Rosacea e raggi UV

I vasi sanguigni del viso – e in tutto il corpo – sono tenuti insieme dai tessuti circostanti che contengono proteine ​​note come elastina e collagene.

I raggi ultravioletti (UV) alla luce del sole possono danneggiare e distruggere queste proteine. Questo fa sì che i vasi sottili risultanti dalla rosacea vengano spezzati più facilmente ed esposti alla superficie della pelle.

Inoltre, l'esposizione ai raggi UVB può far crescere più vasi sanguigni in quelli con rosacea.

Ora, mescola questo con l'uso di una crema solare che contiene alcuni assorbitori chimici che sono noti per causare irritazione alla pelle e possono portare a riacutizzazioni della rosacea. Hai una ricetta per i sintomi aggressivi.

È importante trovare una crema solare con protezione UV sufficiente e ingredienti compatibili con la rosacea che non siano aggressivi per la pelle.

Esaminiamo quali ingredienti cercare, altri fattori e considerazioni prima di effettuare l'acquisto e alcuni consigli importanti per i filtri solari sicuri per la rosacea.

Ingredienti da cercare

Innanzitutto, impara la differenza tra i filtri solari fisici e chimici. I due tipi non sono proprio quello che sembrano all'inizio. Questa guida ti aiuterà a ricordare come scegliere tra i due.

Fisico crema solare (inorganica)

Questa è la crema solare che desideri se stai cercando di ridurre le riacutizzazioni della rosacea.

La protezione solare fisica è talvolta chiamata "inorganica" a causa dei suoi ingredienti e del modo in cui filtra la luce UV. Al giorno d'oggi, "organico" sembra un sinonimo di "buono per te". Ma questo non è il caso di questi tipi di creme solari se hai la rosacea.

In genere è realizzato con ossido di zinco e ossido di titanio. Questi ingredienti, spesso in combinazione con altri ingredienti sintetici, agiscono come barriera ai raggi UVA e UVB riflettendoli e disperdendoli lontano dalla pelle.

L'ossido di zinco e l'ossido di titanio sono composti chimici presenti in natura. L'ossido di zinco in polvere utilizzato nella protezione solare fisica viene prodotto in laboratorio mediante elettrocuzione di una soluzione contenente bicarbonato di sodio.

Tieni presente che le particelle minuscole nei filtri solari fisici potrebbero non rompersi completamente quando le strofini sulla pelle. Ciò può causare alla tua pelle una lucentezza biancastra. Se sei preoccupato per questo, ora ci sono versioni che aiutano a dissolvere queste particelle usando la nanotecnologia.

Inoltre, alcuni filtri solari fisici utilizzano altri prodotti chimici per rendere più facile l'applicazione della soluzione sul viso. Questi possono essere irritanti per la pelle. Tieni d'occhio altri ingredienti oltre all'ossido di zinco e all'ossido di titanio che possono provocare una riacutizzazione della rosacea, come:

  • acido para-aminobenzoico (PABA)
  • Padimate O
  • "Fragranza", anche se è etichettato come "naturale"
  • alcool

Crema solare chimica (organica)

Questa categoria comprende fondamentalmente tutti i filtri solari che non usano ossido di zinco o ossido di titanio per proteggere la pelle dai raggi UV. Ciò include numerosi prodotti chimici che assorbono la luce prima che possa penetrare nella pelle anziché bloccare fisicamente i raggi UV.

Non lasciare che l'etichetta "organica" ti induca in errore – ciò a cui il termine si riferisce in questo caso è la composizione chimica dei principali ingredienti della crema solare.

Mentre la protezione solare fisica blocca i raggi, la protezione solare chimica affonda nella pelle e reagisce con i raggi UV che entrano in contatto con la pelle. Ciò si traduce in un processo chimico che trasforma i raggi UV in sottoprodotti innocui come il calore.

I composti chimici usati per ottenere questo effetto sono potenziali irritanti per la rosacea, tra cui:

  • oxybenzone
  • octinoxate
  • octisalate
  • avobenzone

Come ci sono stati studi recenti e un Avviso FDA sulla sicurezza di questi ingredienti in quantità maggiori, potrebbe essere meglio evitare i filtri solari chimici se si dispone di rosacea.

Come scegliere

Altri fattori da considerare quando si sceglie una crema solare includono:

  • Contiene coloranti o profumi artificiali?
  • Fornisce una protezione ad ampio spettro sia dai raggi UVA che UVB?
  • SPF 30 o superiore per la massima protezione?
  • Funzionerà per viso e corpo?
  • È sicuro per bambini e adulti?
  • È resistente all'acqua?

I filtri solari più votati per la rosacea

Ecco un buon punto di partenza se sei pronto a esaminare tutte le opzioni per la protezione solare adatta alla rosacea e confrontare i loro pro e contro.

Nessuno dei seguenti filtri solari contiene fragranze, alcoli o altri ingredienti artificiali noti per causare riacutizzazioni. Sono scelti in base alle migliori recensioni dei consumatori.

Lozione Daylong Extreme SPF 50+

Costo: $$$

I pro:

  • testato in uno studio controllato per la tolleranza alla rosacea con buoni risultati
  • SPF 50+ per una potente protezione dai raggi UV
  • funziona anche come idratante

I contro:

  • costo
  • alcuni possibili effetti collaterali, tra cui secchezza della pelle, pelle squamosa e papule

Lo trovi qui: Lozione Daylong Extreme SPF 50+

thinkbaby Stick per protezione solare

Costo: $$$

I pro:

  • SPF 30
  • noto per non avere una sensazione oleosa o grassa
  • si presenta come un piccolo applicatore a stick comodo e facile da trasportare

I contro:

  • costo
  • potrebbe non diffondersi facilmente come una lozione

Lo trovi qui: thinkbaby Stick per protezione solare

Crema solare minerale ad ampio spettro di Murad City Skin

Costo: $$$

I pro:

  • non provoca bruciore o bruciore quando entra nei tuoi occhi, un sintomo riportato con l'uso di molti filtri solari fisici
  • ha una formula leggera, non grassa, non grassa
  • tinta naturale in modo che il colore della pelle sia visibile

I contro:

  • costo

Lo trovi qui: Crema solare minerale ad ampio spettro di Murad City Skin

Crema solare lucertola blu

Costo: $$

I pro:

  • protezione SPF 30 ad ampio spettro
  • la bottiglia cambia colore quando viene colpita da dannosi raggi UV per indicare quando è necessario applicare
  • relativamente economico per una crema solare favorevole alla rosacea

I contro:

  • è necessario riapplicare ogni 40 minuti
  • può essere grasso o oleoso su alcuni tipi di pelle

Lo trovi qui: Crema solare lucertola blu

Crema solare naturale certificata Stick viso Raw Elements

Costo: $$

I pro:

  • contenitore per stick facile da trasportare
  • contiene alcuni ingredienti biologici certificati
  • alta percentuale di ossido di zinco (23 percento)
  • certificato senza crudeltà ed è disponibile in imballaggi biodegradabili

I contro:

  • costo
  • segnalato come lasciando una spessa lucentezza bianca sulla pelle

Lo trovi qui: Crema solare naturale certificata Stick viso Raw Elements

Vanicream Lip Protectant / Sunscreen SPF 30

Costo: $

I pro:

  • altamente valutato per la protezione delle labbra per quelli con rosacea
  • ottimo per idratare le labbra screpolate e per proteggere il sole
  • resistente all'acqua fino a 80 minuti, molto più lungo di molti altri balsami per labbra SPF

I contro:

  • riferito di avere un forte odore simile alla plastica
  • può essere grassa su alcuni tipi di pelle
  • può lasciare una lucentezza biancastra sulle labbra

Lo trovi qui: Vanicream Lip Protectant / Sunscreen SPF 30

Neutrogena Crema solare viso allo zinco puro a secco

Costo: $

I pro:

  • costo
  • alta percentuale di ossido di zinco (21 percento)

I contro:

  • riferito come lasciando una lucentezza biancastra
  • potrebbe non funzionare con persone sensibili al sole
  • segnalato come lasciare la pelle asciutta

Lo trovi qui: Neutrogena Crema solare viso al tatto secco all'ossido di zinco

SPF EltaMD UV Clear Broad Spectrum 46

Costo: $$

I pro:

  • buona copertura e protezione solare
  • prezzi ragionevoli per ingredienti di alta qualità
  • odore non grasso e gradevole

I contro:

  • alcuni hanno riportato sblocchi
  • potrebbe non fondersi bene con tonalità della pelle più scure
  • non resistente all'acqua

Lo trovi qui: SPF EltaMD UV Clear Broad Spectrum 46

Altre considerazioni

Ecco alcune cose da considerare prima di acquistare una crema solare:

  • Incline all'acne? Scegli una crema solare che contenga ingredienti che non irritano i brufoli o le condizioni della pelle esistenti o quelli che contengono ingredienti sicuri che possono curare l'acne.
  • Vuoi una crema idratante colorata? Cerca i filtri solari che raddoppiano come lozioni e contengono colori naturali per aiutarti a ottenere il colore e l'aspetto del tuo tono naturale della pelle.
  • Vuoi che la tua crema solare raddoppi come trucco? Scegli una base, un balsamo per le labbra o una crema BB / CC che contenga SPF e senza ingredienti che possono irritare la rosacea.
  • Vuoi salvare il pianeta? Scegli una crema solare che viene fornita in un contenitore ecologico e biodegradabile. Ancora meglio, cerca il logo B corp. Ciò significa che il produttore segue un approvvigionamento sostenibile e pratiche commerciali eque, come il pagamento di salari di sussistenza a fornitori e dipendenti.

La linea di fondo

La protezione solare è importante per la rosacea perché riduce al minimo le riacutizzazioni dovute all'esposizione solare. L'uso del giusto tipo di crema solare è importante, perché alcuni ingredienti possono essere irritanti per la pelle nelle persone con rosacea.

Ricorda che l'ossido di zinco e l'ossido di titanio sono gli ingredienti chiave per una buona protezione solare sicura per la tua rosacea. I filtri solari chimici possono essere irritanti per la pelle. Altri ingredienti come profumo e alcoli possono anche provocare riacutizzazioni.

Consulta un dermatologo se desideri ulteriori informazioni sulla tua rosacea e sulle opzioni di trattamento.