7 posizioni yoga da fare dopo cena per dormire bene la notte

0
10

Ti senti spesso gonfio dopo cena? Hai problemi a dormire? Con abitudini alimentari malsane e inopportune, affrontiamo problemi con il sonno di qualità.

Quindi cosa puoi fare per assicurarti che i tuoi schemi di sonno non siano disturbati dopo cena? Ci sono alcune posizioni yoga efficaci che puoi eseguire che possono darti sollievo dai problemi digestivi.

Ti stai chiedendo cosa sono? Leggi questo post per saperlo!

Diamo un’occhiata alle pose efficaci dello Yoga dopo cena:

1. Posizione del cane verso il basso (Adho Mukha Svanasana):

Posa del cane verso il basso

Questa è una delle posizioni yoga più popolari. Questa posa può essere eseguita in qualsiasi momento della giornata. Tuttavia, questa posa aiuta a migliorare il movimento intestinale e colpisce l’addome. L’esecuzione di questo asana è facile. Metti i palmi delle mani un po’ oltre la larghezza delle spalle. Tenere le dita dei piedi infilate; procedere ad alzare i fianchi. Il petto dovrebbe tornare indietro insieme alle cosce. Le ginocchia dovrebbero essere piegate. Ricorda che i fianchi dovrebbero essere alti; mantenere l’unico a terra non è così importante. Mantieni la posizione per circa 10-15 secondi. Ripetere (1).

2. Posizione piegata in avanti in piedi (Uttanasana):

Posizione piegata in avanti in piedi (Uttanasana)

L’uttasana, o la posizione di piegamento in avanti in piedi, fa bene al tratto gastrointestinale. Aiuta a spingere il cibo lungo il tratto e aiuta ad alleviare la stitichezza o la sensazione di gonfiore. Per eseguire questo asana, tieni le ginocchia piegate e cerca di allungare la mano sullo stomaco e afferrare la parte posteriore di entrambe le ginocchia. Idealmente, dovresti sentire la tensione nei muscoli posteriori della coscia. Se non provi alcuna tensione, valuta di raddrizzare le gambe. Mantieni questa posizione per circa 15-20 secondi. Ripetere (2).

3. Posizione del cammello (Ustrasana):

Posizione del cammello (Ustrasana)

La posa del cammello è una posa yoga efficace per la digestione dopo aver mangiato ed è anche un ottimo esercizio per la schiena. Sembra essere difficile da fare e si dice che influisca negativamente sulla schiena. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che Ustrasana non solo rafforza i muscoli della schiena, ma allevia anche i problemi di stomaco e aiuta la digestione (3).

4. Posizione dell’arco (Dhanurasana):

Posizione dell'arco (Dhanurasana)

Il Dhanurasana, o la posa dell’arco, è un’altra asana che è utile per alleviare la stitichezza e alleviare lo stomaco gonfio. È stato anche dimostrato che aiuta a tonificare la schiena, l’addome e contribuisce alla flessibilità del corpo. È un po’ difficile da eseguire e non sembra così comodo. Una volta raggiunta la posizione finale, mantieni la posa per 15-20 secondi prima di rilasciare (4).

5. Posizione del bambino (Balasana):

Posizione del bambino (Balasana)

Balasana, o la posa del bambino, è un’altra asana progettata per aiutare a liberare lo stomaco gonfio e alleviare l’indigestione. È una delle asana yoga più efficaci dopo cena. Per eseguire la balasana, inizia da una posizione in ginocchio e infila il petto nelle cosce e tieni la fronte a terra. Tieni le braccia dritte lungo i lati del corpo. Fai alcuni respiri lenti e completi. Mantieni questa posizione per circa 10-15 secondi. Ripetere (5).

6. Posizione di rilascio del vento/Pose di rimozione del vento/Pose di liberazione del vento (Pawanmuktasana):

Pose di rilascio del ventoPose di liberazione del vento

Questa posa è progettata per aiutarti a liberarti dal gonfiore facendoti rompere il vento. Quindi, devi eseguire questa posa da solo. Per eseguire, rotola sulla schiena, inspira e tieni il ginocchio destro contro il petto. Inizia a dondolare il ginocchio da un lato all’altro per massaggiare gli organi addominali. Fai alcuni respiri profondi e cambia gamba e inizia a dondolare il ginocchio destro (6).

7. Posizione del cadavere (Savasana):

Posizione del cadavere (Savasana)

La posa preferita della persona pigra, la savasana, è progettata per aiutarti a migliorare i processi corporei. Ti aiuta a rivitalizzarti aiutandoti a recuperare tutta l’energia che hai perso eseguendo tutte queste asana sopra elencate. Entrare in posizione è semplice. Sdraiati sulla schiena, tieni le mani lungo i fianchi, con i palmi rivolti verso il cielo e chiudi gli occhi. Mantieni la posizione per 15-20 minuti. Tenere gli occhi chiusi; concentrati sul tuo schema respiratorio. Questa posa è spesso sostituita dalla Padmasana (posizione seduta) per la meditazione. Di solito, dovresti terminare il tuo yoga con questa posa (7).

Hai l’abitudine di praticare Yoga dopo cena per la digestione? Ricorda di condividere tutte le altre pose che ritieni siano buone per la digestione. Lascia un commento qui sotto.

Articoli consigliati:

  • 6 buoni modi per sconfiggere l’insonnia e dormire meglio
  • Le 10 migliori posizioni yoga per dormire meglio
  • 5 semplici esercizi quotidiani di yoga per una buona salute
  • Come usare l’olio per fogli di Patanjali?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here