7 efficaci asana di Baba Ramdev Yoga per il dolore al ginocchio

0
4

Ricordi la volta che le tue ginocchia erano contuse e malconce per aver giocato su terreni fangosi? O la volta che ti è stato chiesto di inginocchiarti per essere malizioso? Bene, quella sofferenza sembra uno scherzo rispetto al lancinante dolore al ginocchio che ora incontri. Non è vero? Se sei impantanato dal dolore al ginocchio e stai cercando sollievo, sei nel posto giusto. Abbiamo 7 asana yoga Baba Ramdev qui che risolveranno il tuo dolore e ti faranno sorridere di nuovo. Dai un’occhiata qui sotto.

Prima di ciò, scopriamo perché lo yoga è l’ideale per curare il dolore al ginocchio.

Baba Ramdev Yoga per il dolore al ginocchio

Il dolore al ginocchio può sembrare un problema minore, ma può arrivare a te. Non è vero? Il gonfiore, il rossore e il dolore ti limiteranno fisicamente e abbasseranno il morale. Questo è un problema comune che colpisce il 19% della popolazione mondiale. Le sue cause vanno da lesioni lievi a molteplici condizioni mediche. Il dolore si verifica in una particolare area del ginocchio o in tutto.

I movimenti fisici vigorosi aggravano il dolore al ginocchio. Ciò di cui abbiamo bisogno è un movimento lento e controllato per ridurre il dolore. Lo yoga fa questo con un leggero allungamento, mantenendo le ginocchia sane e flessibili. Rafforza anche i muscoli che circondano le ginocchia. Quindi, senza ulteriori indugi, prova le asana yoga Baba Ramdev accuratamente progettate per il dolore al ginocchio menzionate di seguito.

Trattamento per il dolore al ginocchio di Baba Ramdev Yoga

  1. Virasana
  2. Malasana
  3. Makarasana
  4. Utthita Parsvakonasana
  5. Parsvottanasana
  6. Trikonasana
  7. Garudasana

1. Virasana (posizione dell’eroe)

Virasana-(Hero-Pose)

Come aiuta: Virasana aumenta la circolazione sanguigna nelle gambe e allunga le cosce e le ginocchia. La posa migliora la postura del corpo e rimuove la stanchezza alle gambe.

Informazioni sulla posa: Virasana o Hero Pose è il simbolo dell’eroe interiore che è in te che vuole combattere i tuoi problemi mentali e fisici. Pratica Virasana al mattino poiché è una posa meditativa e non devi necessariamente eseguirla a stomaco vuoto. Virasana è un asana di Hatha yoga di livello principiante. Mantieni la posa per 30-60 secondi.

Per saperne di più sulla posa e su come eseguirla, clicca qui: Virasana

2. Malasana (posizione della ghirlanda)

Malasana-(Garland-Pose)

Come aiuta: Malasana rende le gambe forti e magre e rinforza le ginocchia, le caviglie e le cosce. Aiuta il tuo corpo a espellere in modo efficiente, mantenendolo pulito e sano e impedendo che la pressione si accumuli nel corpo a causa di un’escrezione impropria.

Informazioni sulla posa: Malasana o Garland Pose è essenzialmente uno squat. Questo squat è un modo naturale di sedersi per espellere nelle culture orientali. Pratica Malasana al mattino o alla sera a stomaco vuoto. La posa è un asana di Hatha yoga di livello principiante. Tienilo per 60 secondi.

Per saperne di più sulla posa e su come eseguirla, clicca qui: Malasana

3. Makarasana (posizione del coccodrillo)

Makarasana-(posizione del coccodrillo)

Come aiuta: Makarasana allunga i muscoli delle gambe, agendo quindi come un balsamo per il dolore al ginocchio. La posa ha un effetto calmante e rilassante sul corpo e sulla mente. Controlla anche l’ipertensione.

Informazioni sulla posa: Makarasana o Crocodile Pose sembra un coccodrillo che si rilassa nell’acqua sopra il livello della superficie quando viene assunto. La posa viene solitamente praticata alla fine di una sessione di yoga, quindi tieni lo stomaco vuoto se lo stai precedendo con altre asana. Altrimenti, non è necessario tenere lo stomaco vuoto per praticare Makarasana. La posa è un asana di Hatha yoga di livello principiante. Tienilo per 2-5 minuti.

Per saperne di più sulla posa e su come eseguirla, clicca qui: Makarasana

4. Utthita Parsvakonasana (posizione ad angolo laterale esteso)

Utthita-Parsvakonasana-(Posizione ad angolo laterale esteso)

Come aiuta: Utthita Parsvakonasana aumenta la tua resistenza. La posa rafforza e allunga le gambe, le ginocchia e le caviglie. Ossigena i muscoli del tuo corpo che sono spesso trascurati e denutriti.

Informazioni sulla posa: Utthita Parsvakonasana è un allungamento ad angolo laterale che aiuta il tuo corpo ad abituarsi allo stretching. Pratica la posa al mattino a stomaco vuoto o la sera dopo un intervallo di 4-6 ore dall’ultimo pasto. La posa è un asana di Hatha yoga di livello principiante. Tienilo per 15-30 secondi.

Per saperne di più sulla posa e su come eseguirla, clicca qui: Utthita Parsvakonasana

5. Parsvottanasana (posizione della piramide)

Parsvottanasana-(Pose piramidale)

Come aiuta: Parsvottanasana dona un senso di equilibrio al tuo corpo. Calma il cervello e rinforza le gambe. La posa è buona per le articolazioni del tuo corpo, compresa l’articolazione del ginocchio.

Informazioni sulla posa: Parsvottanasana è anche chiamata la posa della piramide in quanto assomiglia a una piramide quando viene assunta. È un piegamento in avanti e una posa di equilibrio. Praticalo al mattino a stomaco vuoto e intestino pulito. La posa è un asana di Vinyasa yoga di livello principiante. Tienilo premuto per 30 secondi.

Per saperne di più sulla posa e su come eseguirla, clicca qui: Parsvottanasana

6. Trikonasana (posizione del triangolo)

Trikonasana-(Triangolo-Posizione)

Come aiuta: Trikonasana brucia i grassi, aiutando le persone obese a ridurre la pressione sulle ginocchia causata dal peso eccessivo. La posa energizza il corpo e aiuta ad aumentare la concentrazione. Rafforza i muscoli della coscia, aiutando a curare il dolore al ginocchio.

Informazioni sulla posa: Trikonasana, chiamata anche la posa del triangolo, è chiamata così in quanto assomiglia a un triangolo quando viene assunta. A differenza di molte altre asana yoga, Trikonasana deve essere praticato con gli occhi aperti. Fai la posa al mattino a stomaco vuoto. Trikonasana è un’asana Vinyasa yoga di livello principiante. Tienilo premuto per 30 secondi.

Per saperne di più sulla posa e su come eseguirla, clicca qui: Trikonasana

7. Garudasana (posizione dell’aquila)

Garudasana-(posizione dell'aquila)

Come aiuta: Garudasana scioglie le gambe e ne aumenta la flessibilità. La posa rafforza i polpacci e allunga le cosce. Migliora anche la coordinazione neuromuscolare.

Informazioni sulla posa: Garudasana prende il nome dal re degli uccelli, Garuda, che è anche il veicolo del Signore Vishnu nella mitologia indù. Pratica Garudasana al mattino a stomaco vuoto e intestino pulito. La posa è un asana di Vinyasa yoga di livello principiante. Tienilo per 15-30 secondi.

Per saperne di più sulla posa e su come eseguirla, clicca qui: Garudasana

Ora, rispondiamo ad alcune domande comuni riguardanti lo yoga e il dolore al ginocchio.

Domande frequenti

Quali precauzioni dovrei prendere durante la pratica dello yoga con dolore al ginocchio?

Consulta il tuo medico e istruttore di yoga. Assicurati di non allungarti troppo e ascolta il tuo corpo

Lo yoga è una soluzione permanente per il dolore al ginocchio?

Sì, lo yoga può essere una soluzione continua per il dolore al ginocchio nelle sue fasi minori e iniziali.

Lo yoga è una terapia ideale per il dolore al ginocchio. Allevierà il dolore e ti salverà da un’intensa sofferenza. Baba Ramdev ha progettato con cura le pose di cui sopra che lavorano sistematicamente per ridurre il dolore al ginocchio. Provali ed evita l’agonia inutile. Hai mai considerato questo trattamento per il dolore al ginocchio di Baba Ramdev yoga? Come ti ha aiutato? Condividi la tua esperienza con noi commentando qui sotto.

Articoli consigliati

  • Le 10 migliori asana yoga per il trattamento dell’osteoporosi
  • 3 asana di Baba Ramdev Yoga per curare l’asma
  • 5 migliori asana yoga per trattare il dolore all’inguine
  • 4 migliori posizioni yoga per curare il mal di testa
  • 10 posizioni yoga per aiutarti a curare il raffreddore

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here