15 migliori benefici del beta carotene per pelle, capelli e salute

0
5

“Possiamo impegnarci a promuovere frutta e verdura e cereali integrali in ogni parte di ogni menu. Possiamo ridurre le dimensioni delle porzioni e mettere in risalto la qualità rispetto alla quantità. E possiamo aiutare a creare una cultura – immagina questo – in cui i nostri figli chiedono opzioni salutari invece di resistergli. “- Michele Obama.

La First Lady degli Stati Uniti sta creando una rivoluzione alimentare. Sta diffondendo abitudini alimentari sane e nutrienti. È ampiamente riconosciuto che sei ciò che mangi. Il cibo nutriente favorisce la salute mentale e fisica. Uno dei nutrienti più importanti per il corpo è il beta carotene, noto per il suo potere di potenziamento della vista. Ci sono molti altri vantaggi del beta carotene.

In questo articolo

Cos’è il beta carotene?

I carotenoidi sono pigmenti naturali presenti nelle piante che sono responsabili di conferire colori vivaci a frutta e verdura. Sono abbondanti in natura. Si stima che ci siano 500 diversi carotenoidi, tra cui beta carotene, alfa carotene, luteina, criptoxantina e zeaxantina, distribuiti in tutto il mondo delle piante e delle alghe.

  • Il beta carotene è una derivazione del nome latino della carota, poiché questo composto è stato inizialmente derivato dalle radici della carota.
  • È un composto organico chimicamente classificato come idrocarburo e in particolare come terpenoide.
  • È un pigmento fortemente colorato che conferisce ai frutti e alle verdure gialle e arancioni le loro ricche sfumature. Una volta ingerito, viene convertito in vitamina A (retinolo) che svolge diverse funzioni biologiche all’interno del corpo. La vitamina A agisce anche come antiossidante che protegge le cellule dagli effetti dannosi dei radicali liberi dannosi.
  • Il beta carotene e molti altri carotenoidi sono noti anche come “provitamina A” perché agiscono come precursori della produzione di vitamina A nel corpo.
  • Altri carotenoidi come licopene, luteina e zeaxantina non possono essere convertiti in vitamina A.
  • Circa il 50% della vitamina A in una dieta vegetariana è fornita dal beta carotene e da altri carotenoidi. Il beta-carotene è prodotto anche sinteticamente o da olio di palma, alghe e funghi.
  • La vitamina A è coinvolta nella formazione delle glicoproteine. È essenziale per la vista e viene successivamente convertito in acido retinoico che viene utilizzato per processi come la crescita e la differenziazione cellulare.

Valore nutrizionale del beta carotene

Quando ingerito nel corpo, il beta-carotene viene convertito in vitamina A (retinolo) nell’intestino tenue dei mammiferi dal beta-carotene 15 e 15 monoossigenasi, un enzima. Il retinolo in eccesso viene immagazzinato nel fegato e sintetizzato in vitamina A attiva nel momento del bisogno.

È una delle forme più comuni di carotene, è liposolubile ma non idrosolubile. Per garantire il suo corretto assorbimento, dovrebbero essere consumati da 3 a 5 grammi di grasso. I carotenoidi sospesi nell’olio sono più assorbibili di quelli nell’acqua e negli alimenti. Secondo il National Institutes of Health, l’assunzione raccomandata di beta-carotene è di 3000 unità internazionali (UI) e 2310 UI rispettivamente per maschi e femmine adulti.

Allo stesso modo, raccomanda un dosaggio di 1650 UI per i bambini di 7-12 mesi, 1000 UI per i bambini di 1-3 anni, 1320 UI per i bambini di 4-8 anni e 2000 UI per i bambini di 9-13 anni. Invece di consumare integratori di beta-carotene isolati, si consiglia spesso di consumare 15000 UI di carotenoidi misti al giorno per adulti e bambini di età superiore ai 13 anni.

Il carotenoide facilita la comunicazione tra le cellule migliorando l’espressione di un gene che codifica per le proteine ​​connessina. Queste proteine ​​formano pori o funzioni di gap tra le membrane cellulari, permettendo così alle cellule di comunicare attraverso lo scambio di piccole molecole.

Benefici per la salute del beta carotene

I principali benefici del beta carotene possono essere attribuiti al fatto che è coinvolto nella formazione della vitamina A, vitale per mantenere le mucose e la pelle sane. Alcuni dei benefici del beta carotene sono i seguenti.

1. Salute cardiovascolare:

L’assunzione di una dieta ricca di beta carotene riduce notevolmente il rischio di malattie cardiovascolari. Il beta carotene lavora con la vitamina E per ridurre l’ossidazione del colesterolo LDL, riducendo così il rischio di aterosclerosi e malattie coronariche.

2. Previene il cancro:

Il beta carotene aiuta a combattere il cancro attraverso la sua capacità antiossidante. Inoltre, aiuta a mantenere le cellule in una corretta comunicazione, prevenendo così la crescita delle cellule tumorali. Quindi, l’assunzione alimentare di cibi ricchi di beta carotene riduce il rischio di cancro al seno, al colon, alla cavità orale e ai polmoni.

3. Buono per il cervello:

La ricerca ha dimostrato che il consumo di betacarotene è benefico per il cervello in quanto ritarda significativamente l’invecchiamento cognitivo. Inoltre, può combattere lo stress ossidativo che può danneggiare le cellule cerebrali nel tempo, riducendo così il rischio di demenza.

4. Trattamento dei disturbi respiratori:

L’elevata assunzione di alimenti con beta carotene aiuta ad aumentare la capacità polmonare e ad alleviare i disturbi respiratori, prevenendo così disturbi respiratori come asma, bronchite ed enfisema.

5. Previene il diabete:

Vari studi hanno dimostrato che le persone con livelli adeguati di beta carotene nei loro corpi hanno meno probabilità di soffrire di ridotta tolleranza al glucosio e diabete.

6. Previene la degenerazione maculare:

La degenerazione maculare legata all’età è una malattia dell’occhio in cui la macula dell’occhio, responsabile della visione centrale, inizia a rompersi. Il consumo di livelli adeguati di beta carotene (15 mg) insieme ad altri nutrienti può rallentare la progressione della degenerazione maculare legata all’età (ARMD).

7. Previene l’artrite reumatoide:

La carenza di beta carotene e vitamina C agisce come un fattore di rischio per l’artrite reumatoide. Pertanto, il consumo di livelli adeguati di beta carotene è necessario per prevenire il verificarsi di questa condizione.

8. Rafforza il sistema immunitario:

Il beta carotene rafforza il sistema immunitario attivando la ghiandola del timo che è una delle fonti più importanti di protezione immunitaria. La ghiandola del timo consente al sistema immunitario di combattere infezioni e virus, distruggendo così le cellule cancerose prima che possano diffondersi.

Benefici per la pelle del beta carotene

Il beta carotene viene convertito in vitamina A, vitale per il mantenimento di una pelle sana. Il tuo corpo converte tanta vitamina A dal beta carotene di cui ha bisogno; alte dosi di questa vitamina possono essere tossiche. I vantaggi di questo pigmento per la pelle sono i seguenti.

9. Dona un bagliore sano:

Il beta carotene previene l’invecchiamento cutaneo prematuro agendo come antiossidante, una sostanza che riduce i danni dell’ossigeno causati dalla luce UV, dall’inquinamento e da altri rischi ambientali come il fumo. Il consumo di livelli adeguati di beta carotene conferisce alla pelle una luminosità naturale, rendendola così più attraente e bella. L’assunzione eccessiva, tuttavia, dovrebbe essere evitata in quanto può far diventare la pianta dei piedi, i palmi delle mani, il naso e persino la parte bianca degli occhi di colore giallo zucca.

10. Riduce la sensibilità al sole:

Alte dosi di beta carotene rendono la pelle meno sensibile al sole. Pertanto, è particolarmente utile per le persone con protoporfiria eritropoietica, una rara condizione genetica che causa una dolorosa sensibilità al sole e problemi al fegato. Inoltre, può aumentare l’efficacia della protezione solare. Il consumo di circa 90-180 mg di beta carotene può ridurre le scottature solari e fornire un SPF di 4. Pertanto, gli alimenti contenenti beta carotene o integratori possono essere associati alla protezione solare per migliorarne l’efficacia.

11. Trattamento della leucoplachia orale:

La leucoplachia orale è una condizione caratterizzata da lesioni bianche nella bocca o nella lingua causate da anni di fumo o consumo di alcol. Il consumo di beta carotene riduce i sintomi e il rischio di sviluppare questa condizione. Tuttavia, è consigliabile consultare il proprio medico prima di assumere integratori di beta carotene per il trattamento della leucoplachia.

12. Trattamento della sclerodermia:

La sclerodermia è una malattia del tessuto connettivo caratterizzata da pelle indurita. Si verifica a causa di bassi livelli di beta carotene nel sangue. Si ritiene che gli integratori di beta carotene siano utili per le persone con sclerodermia. Tuttavia, la ricerca è ancora in corso in questo senso e quindi dovresti consultare il tuo medico prima di usare questi integratori.

13. Trattamento delle condizioni della pelle:

Il beta carotene è efficace nel trattamento di condizioni della pelle come pelle secca, eczema e psoriasi. La vitamina A, essendo un potente antiossidante, è coinvolta nella crescita e nella riparazione dei tessuti corporei e quindi protegge la pelle dai danni. Se applicato esternamente, aiuta nel trattamento di ulcere, impetigine, foruncoli, carbonchi e ulcere aperte e rimuove le macchie dell’età. Inoltre accelera la guarigione di lesioni cutanee, tagli e ferite.

Benefici per i capelli del beta carotene

Il beta carotene viene convertito in vitamina A nel corpo, necessaria per la crescita di tutte le cellule, comprese le cellule ciliate. Il consumo di beta carotene può aiutarti a sbarazzarti di vari problemi di capelli. Tuttavia, alte dosi di vitamina A possono anche causare la caduta dei capelli. È consigliabile consumare beta carotene da fonti alimentari piuttosto che assumere integratori di vitamina A. Il beta carotene è benefico per i tuoi capelli nei seguenti modi.

14. Previene la forfora e altri problemi di capelli:

La carenza di vitamina A può causare capelli secchi, opachi, senza vita e cuoio capelluto secco che può sfaldarsi in forfora. Quindi, il consumo di cibi ricchi di beta carotene è inevitabile per prevenire queste condizioni.

15. Stimola la crescita dei capelli:

Il diradamento dei capelli, in particolare tra le donne, è causato da una cattiva alimentazione. Pertanto, se si soffre di caduta dei capelli, è consigliabile consumare la dose giornaliera raccomandata di beta carotene per arrestare la caduta dei capelli e favorire la ricrescita dei capelli.

Fonti di beta carotene

Il beta carotene è per lo più abbondante in frutta e verdura di colore verde, giallo o arancione. Alcuni dei frutti, delle verdure, delle erbe o delle noci che hanno il più alto contenuto di beta carotene sono riportati nell’elenco seguente.

Verdure: β-carotene/100 g
cavoletti di Bruxelles 450 µg
Carote 8285 µg
Cavolo verde 3842 µg
Indivia 1500 µg
fagioli francesi 379 µg
cavolo 9226 µg
Lattuga 5226 µg
senape 6300 µg
Zucca 3100 µg
Spinaci 5626 µg
Patata dolce 8509 µg
bietola 3647 µg
Pomodoro 449 µg
Crescione 1914 µg
Frutta:
albicocche 1094 µg
Cantalupi 2020 µg
Guaiava 374 µg
Mango 445 µg
arancia 71 µg
Papaia 276 µg
frutta di cachi 253 µg
Prugne 190 µg
Anguria 303 µg
Erbe aromatiche:
Basilico 3142 µg
coriandolo 3930 µg
Prezzemolo 5054 µg
Timo 2264 µg
Noci e semi:
Pistacchio 332 µg
Noci 12 µg

Considerando tutti i benefici del beta carotene, diventa imperativo includerlo nella dieta. Scegli opzioni innovative per includerlo nella tua dieta ed evitare la monotonia: succo di barbabietola, una pentola di spaghetti broccoli e peperoni colorati al vapore sono alcune delle deliziose opzioni che puoi provare.

Spero ti sia piaciuto il nostro post sui benefici del beta carotene. Consulta sempre il tuo medico prima di assumere integratori e scegli fonti alimentari piuttosto che medicinali. Rimani in salute, rimani felice!

Articoli consigliati:

  • I 35 migliori alimenti ricchi di magnesio che dovresti includere nella tua dieta
  • 13 benefici per la salute delle carote
  • Come usare il detergente viso Aroma Magic Pompelmo?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here