10 motivi per cui NON stai perdendo peso con una dieta vegana/vegetale

0
9

Non perdere peso con una dieta vegana? Onestamente, una dieta vegana potrebbe non essere l’ideale per perdere peso. Come mai? Perché la maggior parte della ricerca scientifica su una dieta vegana per la perdita di peso è stata condotta su piccola scala sotto la guida adeguata di esperti. Nel mondo reale, la maggior parte dei vegani non ha questa situazione ideale. Le calorie nascoste nei cibi vegani commercializzati, la comprensione limitata della fisiologia del tuo corpo e uno stile di vita sedentario promuovono l’aumento di grasso. Questo articolo elenca 10 motivi per cui non stai perdendo peso con una dieta vegana. Identifica il problema e modifica le tue abitudini per perdere peso in modo sano. Continuare a leggere!

10 motivi per cui non stai perdendo peso con una dieta vegana

1. Stabilisci obiettivi irrealistici

Stabilisci obiettivi irrealistici

Se pensi di perdere 10 chili in una settimana, rimarrai deluso. Questo ti demotiva e tornerai alle tue vecchie abitudini. Se stai cercando di perdere peso con una dieta vegana, devi impostare correttamente i tuoi obiettivi di perdita di peso.

Come impostare obiettivi di perdita di peso realistici

Stabilisci obiettivi realistici per te stesso. Suddividi i tuoi obiettivi di perdita di peso in obiettivi più piccoli. Ad esempio, annota gli obiettivi su base settimanale. Dì: “Voglio perdere 2-3 chili in una settimana”. In questo modo, ti impegnerai nel tuo piano di perdita di peso e ti darai una scadenza, che è molto importante quando si tratta di perdere peso.

2. Stai mangiando troppo

Stai mangiando troppo

Uno dei motivi per cui non perdi peso anche se fai attività fisica è che assumi troppe calorie. Il controllo delle porzioni è la chiave per perdere peso indipendentemente dalla dieta che stai seguendo. La scienza è semplice: dovresti creare un bilancio energetico negativo nel tuo corpo, il che significa che le calorie che consumi dovrebbero essere inferiori alle calorie che consumi.

Come controllare le porzioni

Usa un piattino per i tuoi pasti. Metà del piatto dovrebbe contenere proteine, un quarto di verdure e il restante quarto dovrebbe contenere cereali integrali/semi/noci/riso integrale. Mangia lentamente ed evita di mangiare mentre lavori o guardi la TV/Netflix. Guardare il cibo mentre mangi darà al tuo cervello un segnale visivo di quanto hai mangiato, impedendoti così di andare per una seconda (o terza) porzione.

3. Stai bevendo troppe calorie

Stai bevendo troppe calorie

Certo, la maggior parte delle bevande confezionate sono vegane. E la maggior parte di essi è carica di zucchero/aspartame, aromi e coloranti artificiali e conservanti. Inoltre, le bevande gassate possono causare gonfiore. Pertanto, anche se queste bevande sono vegane, non sono salutari e questo potrebbe essere il motivo per cui non stai perdendo peso. Ecco cosa dovresti fare.

Come scegliere le bevande vegane che favoriscono la perdita di peso

Guarda le etichette e controlla il contenuto di zucchero. La cosa migliore da fare è evitare succhi confezionati o bevande gassate. Scegli bevande appena spremute o spremute a freddo. Mentre mangi fuori, ordina succhi di frutta senza aggiunta di zucchero o sale. Evita i cocktail analcolici, che contengono principalmente sciroppo di zucchero aromatizzato. Devi anche controllare l’assunzione di alcol.

4. Non stai consumando abbastanza proteine

Non stai consumando abbastanza proteine

Il cibo vegano è a basso contenuto di proteine. Le proteine ​​vegetali non sono adeguate e non contengono tutti gli amminoacidi essenziali di cui hai bisogno per il funzionamento efficace del tuo corpo. Le proteine ​​sono necessarie anche per la crescita muscolare e l’aumento del tasso metabolico. Se non stai consumando abbastanza proteine, i tuoi muscoli si indeboliranno, portando a un rallentamento metabolico e all’accumulo di grasso.

Come Assumere Abbastanza Proteine ​​Con La Dieta Vegana

Assicurati di avere almeno 2-3 tipi di fonti proteiche vegane per ogni pasto che consumi. Consumare funghi, lenticchie, legumi, fagioli, pezzi di soia, noci e semi. Puoi anche includere un frullato proteico vegano nel tuo regime post-allenamento.

5. Non ti stai allenando

Non ti stai allenando

Condurre uno stile di vita inattivo può anche portare ad un aumento di peso. La maggior parte di noi si siede per almeno 18 ore al giorno e dorme per il resto delle ore. Non allenarsi non solo ostacola la perdita di peso, ma è anche pericoloso per il cuore, i muscoli, le ossa e la salute mentale. Ecco cosa devi fare.

Qual è il miglior regime di allenamento per la perdita di peso?

Devi fare un mix di allenamento cardio e di forza, 5 ore a settimana, per vedere i risultati. Il cardio ti aiuterà a mobilitare il grasso e l’allenamento della forza aiuterà a costruire massa muscolare magra, facendoti così sembrare più snello e tonico.

6. Stai mangiando cibo spazzatura vegano

Stai mangiando cibo spazzatura vegano

Ti piace sgranocchiare wafer di patate? I cibi vegani fritti e lavorati possono essere la ragione per cui non riesci a perdere peso. L’alto contenuto di sodio, olio e zucchero può portare a colesterolo alto, ipertensione e obesità, mettendo a rischio la tua salute.

Come aggiungere croccantezza e divertimento agli snack vegani

Consumare spuntini sani: frutta, cetriolo, carota, hummus, popcorn, patatine al forno/spinaci/kale fatti in casa, arachidi tostate/grammo del Bengala, noci, ecc. Utilizzare olio d’oliva o burro chiarificato (ghee), fare spuntini fatti in casa, controllare la porzione e utilizzare il sale minimo o nullo.

7. Stai saltando i pasti

Stai saltando i pasti

È assurdo pensare che saltare i pasti ti aiuti a perdere peso. Non mangiare per più di tre ore può spingere il tuo sistema in modalità carestia e le cellule del tuo corpo immagazzineranno tutto e qualsiasi cosa come grasso. E invece di perdere peso, ingrasserai. Ecco cosa puoi fare.

Quanti pasti mangiare al giorno per perdere peso?

Devi mangiare 5-6 volte al giorno. Mangia ogni 2-3 ore e assicurati di bere almeno 3-4 litri di acqua al giorno. Controlla le porzioni e tieni a mente tutti i punti sopra menzionati.

8. Non stai preparando il cibo nel modo giusto

Non stai preparando il cibo nel modo giusto

I cibi fritti o fritti non hanno alcun valore alimentare poiché le vitamine, gli amminoacidi e altri nutrienti essenziali vengono denaturati alle alte temperature. Inoltre, consumare troppo olio può portare a colesterolo alto.

Come preparare il cibo nel modo giusto

Aggiungere una quantità minima di sale, evitare cibi zuccherati, utilizzare spray da cucina, rosolare o sbollentare le verdure, preferire la cottura al forno o alla griglia rispetto alla frittura, consumare un’insalata con condimenti leggeri, non surriscaldare l’olio ed evitare di cuocere troppo.

9. Non dormi abbastanza

Non dormi abbastanza

Se stai mangiando bene e ti alleni ma non ti riposi adeguatamente, non perderai peso. È scientificamente provato che il corpo e il cervello hanno bisogno di riposo e, dormendo, aiuterai a ricaricare le batterie. Quando dormi, i muscoli vengono riparati e ringiovaniti. Inoltre, il sonno aiuta anche a eliminare l’accumulo di sostanze tossiche e a schiarire la mente. Quindi, in pratica, puoi dormire a modo tuo per perdere peso (e seguendo tutti i suggerimenti sopra menzionati). Ecco cosa devi fare.

Quanto sonno è necessario per perdere peso?

Hai bisogno di almeno 7 ore di sonno per aiutare a ricostruire i muscoli ed eliminare i dannosi radicali liberi dell’ossigeno. Se trovi difficile addormentarti, ecco cosa puoi fare.

10. Non stai documentando la perdita di peso

Non stai documentando la perdita di peso

Come è importante non perdere la concentrazione mentre sei in missione per perdere peso, è anche importante documentare i tuoi progressi o regressi. In ogni caso, ne trarrai beneficio: saprai se hai perso peso, sei stagnante o hai guadagnato peso. E di conseguenza, puoi modificare le tue abitudini alimentari, il regime di allenamento o verificare se ci sono condizioni mediche di base. Ecco come documenti la tua perdita di peso.

Come documentare la perdita di peso

In primo luogo, controlla il tuo peso e annotalo in un diario. Quindi, controlla la percentuale di grasso corporeo e il BMI. La percentuale di grasso corporeo ti darà un’idea precisa di quanto grasso hai perso e se hai guadagnato massa muscolare magra. Infine, fai clic sulle immagini della parte anteriore e posteriore e di entrambi i lati del tuo corpo per un segnale visivo. Assicurati di fare questi tre ogni due settimane.

Sono sicuro che hai scoperto dove stai sbagliando. Ora è il momento di agire e prendere una decisione consapevole per sbarazzarsi delle abitudini che ti impediscono di perdere la ciccia in più. Tieni a mente i seguenti punti.

Punti da ricordare

  • Mantieniti idratato.
  • Allenati regolarmente.
  • Evita il cibo spazzatura.
  • Non consumare calorie extra dai cibi che ti offrono i tuoi amici. Educatamente dire di no.
  • Goditi un imbroglio una volta alla settimana ma non assumere più di 500 calorie in più.
  • Chiedi al tuo medico se stai assumendo farmaci che possono potenzialmente ostacolare la perdita di peso.
  • Tieni lontano lo stress.
  • Fai un controllo sanitario prima di decidere di perdere peso.
  • Tieni aggiornato il tuo medico/dietologo e formatore sui tuoi piani di perdita di peso, progressi e disagio, se presenti.

Ora che hai tutto a posto, vai avanti e perdi la ciccia e ottieni il corpo cesellato che hai sempre desiderato avere. Buona fortuna!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here