WhatsApp non funziona a Capodanno 2016

0
7

InShortViral: si sono verificati problemi per gli utenti di diverse regioni. Era un argomento di tendenza su Twitter. Il servizio di messaggistica WhatsApp, una delle forme preferite dagli utenti mobili per comunicare.

[dropcap]T[/dropcap]qui c’erano problemi per gli utenti di diverse regioni. Era un argomento di tendenza su Twitter. Il servizio di messaggistica WhatsApp, una delle forme di comunicazione preferite dagli utenti mobili, ha subito guasti in diverse parti del mondo durante il pomeriggio del 31 dicembre.

Leggi anche: Come programmare i messaggi Whatsapp su iPhone

Attraverso Facebook, Twitter e altre piattaforme, gli utenti si sono lamentati delle difficoltà. I disagi parziali hanno colpito così gli utenti di diversi paesi. WhatsApp non funziona a Capodanno 2016, A poche ore dal Capodanno e dal tradizionale saluto della mezzanotte, l’app di messaggistica che conta centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo è stata spazzata via.

WhatsApp non funziona a Capodanno 2016

Un portavoce di WhatsApp ha detto al quotidiano e ha riferito che i problemi da circa 45 minuti e che il servizio era stato ripristinato. Comunque, poco dopo ci fu un’altra caduta.

Leggi anche: Come eseguire più account Whatsapp su iPhone

Dopo aver segnalato l’esistenza di un problema sui propri server tramite un tweet, i tecnici WhatsApp si sono subito messi all’opera ripristinando il servizio in circa un’ora e annunciando la ripresa a pieno regime di WhatsApp a partire dalle 18 circa, sempre tramite un tweet.

Leggi anche: WhatsApp per introdurre la nuova funzione di videochiamata

Whatsapp giù a poche ore dalla fine dell’anno. Il servizio di messaggistica istantanea ha smesso di funzionare per diversi minuti dalle 17:40 circa, poi in tarda serata per la disperazione di migliaia di utenti in tutto il mondo che sono passati sul social con l’hashtag #whatsappdown per lamentarsi dell'”inefficienza” .

Leggi anche: Come qualcuno può hackerare il tuo Whatsapp in Android

Molti hanno dovuto dire addio ai piccoli messaggi di saluto sia agli amici che alla famiglia, piegati su SMS o Facebook. Qualcuno ha scherzato: “E adesso come facciamo noi? Dobbiamo tornare a parlare».

In serata è arrivato un commento dell’azienda, di proprietà di Facebook, “Stiamo lavorando per rendere il servizio attivo e funzionante per tutti gli utenti”. Ora siamo molto felici che il tipo di visitatore genuino di TechViral augura a tutti voi un Felice Anno Nuovo 2016.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here