WhatsApp blocca i collegamenti a Rival Telegram su Android

0
14

InShortViral: WhatsApp ha bloccato i collegamenti al servizio di chat rivale Telegram, l’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp ora ha bloccato tutti i collegamenti relativi a Telegram e il blocco funziona con l’ultima versione dell’applicazione Android.

[dropcap]W[/dropcap]hatsApp ha bloccato i collegamenti al servizio di chat rivale Telegram, l’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp ora ha bloccato tutti i collegamenti relativi a Telegram e il blocco funziona con l’ultima versione dell’applicazione Android, tuttavia è ancora possibile condividere i collegamenti ma gli utenti non possono copiare e non vedranno alcun collegamento ipertestuale sul collegamento telegramma.

Solo gli utenti Android stanno affrontando questo problema, ma gli utenti iOS possono comunque utilizzarlo normalmente. Lunedì, molti utenti di Telegram hanno affermato che WhatsApp sta bloccando i collegamenti di Telegram come telegram.me sul suo servizio. Dopo aver testato da Android a iOS, mostra che l’applicazione WhatsApp iOS invia collegamenti Telegram che sono cliccabili da iOS ma dopo aver ricevuto su Android sembra un testo, non un collegamento e non è in grado di inoltrare alcun amico.

WhatsApp blocca i collegamenti a Rival Telegram su Android

Quel Telegram si unisce, inoltre, non può essere duplicato o inviato ai compagni. TechViral esamina chiaramente il caso e richiama l’attenzione sul problema – ha anche scoperto che numerose connessioni diverse con Telegram come nome del server sono state inoltre ostacolate da WhatsApp, ad esempio telegram.me e telegram.com e la cosa scioccante è che – queste sono non correlati all’amministrazione di Telegram, per caso, vengono inoltre ostacolati da WhatsApp.

Telegram si è guadagnato un nome offrendo innovazioni di crittografia end-to-end nella sua fase di visita. L’amministrazione, che utilizza vari livelli di crittografia, è sicura al punto che persino i raduni terroristici, ad esempio, l’Isis vi si avvicinano.

Nonostante Telegram abbia aumentato una notevole notorietà subito dopo un notevole blackout di WhatsApp un anno fa e in occasione di diversi eventi. Telegram ha confermato questo movimento sospetto di WhatsApp a The Verge.

L’organizzazione ha dichiarato alla produzione che una riprogettazione silenziosa di WhatsApp sembra aver aggiunto questa capacità all’applicazione di conversazione. Alcuni clienti che non hanno la versione più recente dell’applicazione introdotta non vedranno ancora il quadrato sulle connessioni di Telegram.

Un rappresentante di Telegram ha incluso: “Regolarmente dopo una tangente mediatica, FB si avventura e accusa il loro perspicace vagliare il problema. Prevediamo che anche questa volta accadrà lo stesso”. Questa non è la prima volta che Facebook, che sostiene che WhatsApp, è stato accusato di sostanza blu e blocco delle connessioni.

Nel corso degli anni, l’organizzazione ha inoltre bloccato le connessioni ai siti diluvio e ai siti di spam. La maggior parte degli ultimi tempi, l’organizzazione ha bloccato le connessioni con Tsu.co, un’organizzazione informale che paga ai clienti una parte del reddito delle notifiche.

WhatsApp o Facebook devono ancora commentare il blocco. Al momento, non è noto se le connessioni di Telegram.me vengano ostruite a causa di un singhiozzo del prodotto o se WhatsApp stia deliberatamente bloccando le connessioni alla sua applicazione avversaria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here