Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Valuta i sintomi dell’ADHD di tuo figlio e scegli uno specialista

Valuta i sintomi dell’ADHD di tuo figlio e scegli uno specialista

0
3

Scegliere uno specialista per curare l’ADHD

Se tuo figlio ha un disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), potrebbe affrontare sfide che includono problemi a scuola e situazioni sociali. Ecco perché un trattamento completo è fondamentale.

Il medico di tuo figlio può incoraggiarlo a consultare una varietà di specialisti in pediatria, salute mentale e istruzione.

Scopri alcuni degli specialisti che possono aiutare tuo figlio a gestire l’ADHD.

Medico di base

Se sospetti che tuo figlio abbia l’ADHD, fissa un appuntamento con il medico di base. Questo medico può essere un medico generico (GP) o un pediatra.

Se il medico di tuo figlio gli diagnostica l’ADHD, potrebbe prescriverti dei farmaci. Possono anche indirizzare tuo figlio a uno specialista di salute mentale, come uno psicologo o uno psichiatra. Questi specialisti possono fornire consulenza a tuo figlio e aiutarlo a gestire i suoi sintomi sviluppando strategie di coping.

Psicologo

Uno psicologo è un professionista della salute mentale laureato in psicologia. Forniscono formazione sulle abilità sociali e terapia di modifica del comportamento. Possono aiutare tuo figlio a comprendere e gestire i suoi sintomi e testare il suo QI.

In alcuni stati, gli psicologi sono in grado di prescrivere farmaci per il trattamento dell’ADHD. Se lo psicologo esercita in uno stato in cui non può prescrivere, può indirizzare tuo figlio a un medico che può valutare se tuo figlio ha bisogno di farmaci.

Psichiatra

Uno psichiatra è un medico che ha una formazione nel trattamento delle condizioni di salute mentale. Possono aiutare a diagnosticare l’ADHD, prescrivere farmaci e fornire a tuo figlio consulenza o terapia. È meglio cercare uno psichiatra che abbia esperienza nel trattamento dei bambini.

Infermieri psichiatrici

Un infermiere psichiatrico è un’infermiera registrata che ha una formazione avanzata a livello di master o dottorato. E sono certificati e autorizzati dallo stato in cui esercitano.

Possono fornire una diagnosi medica e altri interventi terapeutici. E possono prescrivere farmaci.

Gli infermieri che sono autorizzati e certificati nel settore della salute mentale sono in grado di diagnosticare l’ADHD e possono prescrivere farmaci per trattare questa condizione.

Assistente sociale

Un assistente sociale è un professionista che ha una laurea in assistenza sociale. Possono aiutare tuo figlio ad affrontare le sfide della vita quotidiana. Ad esempio, possono valutare i modelli di comportamento e l’umore di tuo figlio. Quindi possono aiutarli a sviluppare strategie di coping per gestire la loro condizione e avere più successo nelle situazioni sociali.

Gli assistenti sociali non prescrivono farmaci. Ma possono indirizzare tuo figlio a un medico che può emettere una prescrizione.

Logopedista

Alcuni bambini con ADHD hanno difficoltà con lo sviluppo della parola e del linguaggio. Se questo è il caso per tuo figlio, può essere indirizzato a un patologo del linguaggio che può aiutare tuo figlio a imparare a comunicare in modo più efficace nelle situazioni sociali.

Un patologo del linguaggio può anche aiutare tuo figlio a sviluppare migliori capacità di pianificazione, organizzazione e studio. E potrebbero lavorare con l’insegnante di tuo figlio per aiutare tuo figlio ad avere successo a scuola.

Come trovare lo specialista giusto

È importante trovare uno specialista con cui tu e tuo figlio vi sentite a vostro agio. Potrebbero essere necessarie alcune ricerche e tentativi ed errori prima di trovare la persona giusta.

Per iniziare, chiedi al medico di base di tuo figlio gli specialisti che consiglierebbero. Puoi anche parlare con altri genitori di bambini con ADHD o chiedere consigli all’insegnante o all’infermiera scolastica di tuo figlio.

Successivamente, chiama la tua compagnia di assicurazione sanitaria per sapere se gli specialisti che hai in mente fanno parte della loro rete di copertura. In caso contrario, chiedi alla tua compagnia di assicurazioni se ha un elenco di specialisti in rete per la tua zona.

Quindi, chiama il tuo potenziale specialista e chiedigli della loro pratica. Ad esempio, chiedi loro:

  • quanta esperienza hanno lavorando con i bambini e nel trattamento dell’ADHD
  • quali sono i loro metodi preferiti per il trattamento dell’ADHD
  • cosa comporta il processo per fissare gli appuntamenti

Potrebbe essere necessario provare alcuni specialisti diversi prima di trovare la soluzione giusta. Devi trovare qualcuno di cui tu e tuo figlio potete fidarvi e con cui parlare apertamente. Se tuo figlio inizia a vedere uno specialista e fatica a sviluppare un rapporto di fiducia con lui, puoi sempre provarne un altro.

Come genitore di un bambino con ADHD, potresti anche trarre vantaggio dal vedere uno specialista della salute mentale. Se stai riscontrando sintomi di stress cronico, ansia o altre preoccupazioni, parla con il tuo medico. Possono indirizzarti a uno psicologo, psichiatra o altro specialista per il trattamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here