Unghie acriliche contro gel e gommalacca: qual è la differenza?

0
8

Che tu ami concederti una manicure alla moda o che tu sia completamente nuovo nel gioco delle unghie, non si possono negare i benefici estetici di una manicure. Ma vi siete mai chiesti qual è davvero la differenza tra i fantastiliardi di opzioni che vedete nel menu del salone? Sembra che ci sia troppa scelta (non che ci lamentiamo!), il che può creare confusione. Prima del tuo prossimo viaggio al salone, devi conoscere la differenza tra unghie acriliche, unghie in gel e unghie in gommalacca, in modo da poter capire in cosa ti stai cacciando. Continua a leggere per avere un’idea di ogni tipo di manicure.

Cosa sono le unghie acriliche?

Cosa sono le unghie acriliche?

Le unghie acriliche sono realizzate con una miscela di monomero liquido e in polvere che viene arrotondata in una palla di pasta, modellata sulle unghie con un pennello e asciugata all’aria. Quando prendi gli acrilici, il tecnico delle unghie di solito li modella in punte per ottenere un aspetto più naturale. Successivamente, ogni unghia viene modellata e dipinta con lo smalto. Se vuoi più lunghezza o stai cercando di cambiare la forma delle tue unghie, gli acrilici sono l’ideale per te.

Le unghie acriliche durano circa due settimane con la cura adeguata. Le ricariche unghie eseguite da un tecnico possono farle durare qualche settimana in più.

Professionisti
  • Durevole
  • Versatile
  • Uniformità in lunghezza e forma
  • Di lunga durata
Contro
  • Alta manutenzione
  • Affrontare l’odore chimico mentre li fai fare
  • Può danneggiare le tue unghie naturali
  • Caro

Cosa sono le unghie in gel?

Cosa sono le unghie in gel?

Le manicure in gel promettono unghie ultra lucide e prive di scheggiature per un massimo di due settimane. Che tu abbia unghie naturali (corte o lunghe) o desideri incollare prima le punte, la manicure in gel è per tutti. Il tecnico inizia applicando una base che prepara le unghie per il gel. Quindi lo smalto gel viene polimerizzato sotto una luce UV. Dopo che ogni mano è stata dipinta, devi mettere la mano sotto la lampada UV per 30 secondi. Infine, una finitura lucida e un minuto sotto la luce concludono il processo.

Professionisti
  • Finitura lucida e lucida
  • Nessun danno al letto ungueale
  • Nessun odore chimico mentre li fai fare
  • Di lunga durata
  • Tempo di asciugatura rapida
  • Nessun chip e sbavature
Contro
  • Caro
  • Esposizione ai raggi UV

Ma la grande domanda rimane ancora…

Qual è la differenza tra unghie in acrilico e gel?

Per dirla chiaramente, l’acrilico è una miscela di liquido e polvere, mentre il gel è gel. Entrambe queste formule possono essere realizzate per adattarsi alla forma dell’unghia o allungarla. Quindi, se vuoi unghie più lunghe o più forti, puoi optare per le estensioni acriliche o in gel. Tuttavia, le unghie in gel sono in genere più flessibili e possono sopportare una forza significativamente maggiore rispetto agli acrilici. Inoltre costano circa il 15-20% in più degli acrilici.

Ora, ti starai chiedendo dove si inserisce lo smalto gommalacca in questa immagine. Ecco cosa devi sapere.

Che cos’è lo smalto per unghie Shellac?

Cos'è lo smalto per unghie Shellac?

Shellac è un prodotto per unghie brevettato dalla società CND (Creative Nail Design). È fondamentalmente un ibrido di gel e smalto normale. Essendo simile allo smalto, non può essere utilizzato per allungare le unghie. Tuttavia, fa un ottimo lavoro nell’aggiungere forza e durata. La gommalacca è anche molto meno dannosa per le unghie rispetto ai gel o agli acrilici tradizionali.

Professionisti
  • Dura 14 giorni
  • Finitura a specchio
  • Lunga permanenza
  • Nessun tempo di asciugatura
  • Non si scheggia, sbuccia o sbiadisce
  • Privo di formaldeide, toluene e DBP
Contro
  • Esposizione ai raggi UV
  • Non pensato per unghie fragili o sottili

Ecco come lo smalto per unghie in gommalacca differisce dallo smalto per unghie in gel.

Unghie Shellac vs. Unghie in gel: tutto quello che devi sapere

Mentre i processi per ottenere entrambe le manicure sono simili, ci sono due differenze significative tra i due. Il primo ha a che fare con la formula. La gommalacca è un tipo di smalto permanente (metà gel e metà smalto), mentre lo smalto gel è fondamentalmente un gel sotto forma di smalto. La seconda grande differenza è nel tempo di rimozione. La gommalacca è più veloce e più facile da rimuovere rispetto alle unghie in gel.

Come fai a sapere quali sono giusti per te?

Alla fine, tutte queste manicure ti daranno risultati belli, lisci e duraturi. Ma se devi scegliere, devi sapere cosa stai cercando di ottenere. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a prendere una decisione:

  • Se vuoi unghie più lunghe, gli acrilici sono la soluzione migliore.
  • Se vuoi unghie più forti e una mani, un gel o una gommalacca di lunga durata sono la strada da percorrere in quanto ti regaleranno unghie resistenti e prive di scheggiature.
  • La gommalacca funziona meglio se vuoi il massimo finitura naturale.

Poiché le tue unghie forniscono importanti indizi per la tua salute generale, è essenziale prenderti cura di loro tanto quanto ti prendi cura della tua pelle e dei tuoi capelli. Per ottenere i migliori risultati, assicurati di andare da un tecnico ben addestrato e da un rinomato salone di bellezza per ottenere la tua manicure.

Questa era la nostra opinione sull’acrilico rispetto allo smalto per unghie in gel. Quale manicure non vedi l’ora di ricevere? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here