Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Una guida per atleti al dolore al ginocchio e all’osteoartrite

Una guida per atleti al dolore al ginocchio e all’osteoartrite

0
4

L’osteoartrite (OA) colpisce 30 milioni di persone negli Stati Uniti ed è la forma più comune di artrite. Sebbene possa colpire chiunque, le persone che lavorano troppo sulle articolazioni e hanno subito precedenti lesioni alle articolazioni sono a maggior rischio. Il dolore e l’infiammazione possono interferire con le tue attività quotidiane e portare anche l’atleta più esperto a una brusca interruzione della sua attività.

Le nostre ginocchia sono solitamente le prime articolazioni a mostrare la loro età attraverso l’usura regolare, ma aggiungi a quegli anni di esercizi ad alto impatto come la corsa e lo sci, e sei sulla buona strada per dover sacrificare le attività che ami.

Cos’è l’artrosi?

L’OA provoca la rottura della cartilagine dell’articolazione. La cartilagine funge da cuscino alle estremità delle articolazioni e le aiuta a muoversi più facilmente. Quando la cartilagine si rompe, ti rimane lo sfregamento dell’osso contro l’osso quando muovi l’articolazione, il che può causare danni all’articolazione stessa. Il risultato è dolore, rigidità e interferenza con il movimento articolare che è caratteristico dell’OA.

Fattori di rischio

Sebbene la cartilagine delle articolazioni si rompa da sola a causa dell’usura nel corso degli anni, ci sono alcuni fattori di rischio che aumentano le possibilità di una persona di finire con l’OA. I fattori di rischio per OA del ginocchio includono:

  • avere più di 40 anni
  • essere sovrappeso
  • precedente lesione a
    comune
  • essere una donna
  • fattori ereditari
  • altre condizioni, tali
    come la gotta e l’artrite reumatoide

Segni e sintomi comuni

L’osteoartrite colpisce comunemente le articolazioni portanti, con il ginocchio che spesso è la prima articolazione a disturbare gli atleti e le persone che praticano esercizi ad alto impatto.

I segni e sintomi più comuni di OA includono:

  • dolore alle articolazioni dopo un uso eccessivo
    o inattività
  • rigidità articolare che
    migliora quando si ricomincia a muoversi dopo un periodo di inattività
  • rigidità articolare mattutina
    durare per un breve periodo di tempo

Il dolore e la rigidità da OA del ginocchio possono portare a inattività che provoca il deterioramento dei muscoli della gamba, portando a un circolo vizioso di ancora più dolore e inattività. Può anche indurre una persona a favorire l’altra gamba per compensare il proprio disagio, che può portare a problemi con l’altro ginocchio e in altre parti del corpo.

Gestire il dolore al ginocchio da osteoartrite

Esistono diversi modi per trattare e gestire il dolore al ginocchio OA, anche se quale funzionerà meglio dipende dalla gravità del danno all’articolazione del ginocchio. Il National Institute of Arthritis and Musculoskeletal and Skin Diseases (NIAMS) raccomanda una combinazione di quanto segue per gestire l’OA:

Esercizio

L’esercizio fisico aiuta a migliorare la forza muscolare, migliora la circolazione sanguigna e riduce il dolore. Aiuta anche a mantenere sana la cartilagine rimanente migliorando la circolazione alla cartilagine. Perdere peso in eccesso riduce lo stress sulle articolazioni. Secondo uno studio, ogni libbra persa produce l’equivalente di 4 libbre di stress dal ginocchio.

Terapia del caldo e del freddo

Il calore può essere applicato utilizzando asciugamani caldi o borse dell’acqua calda per migliorare la circolazione e lenire il dolore. Applicare il freddo usando impacchi di ghiaccio o un sacchetto di verdure congelato può aiutare a ridurre l’infiammazione.

Calcola il tuo riposo

Evitare lunghi periodi di riposo impedirà alle articolazioni di irrigidirsi. Il riposo programmato è necessario per evitare di lavorare eccessivamente l’articolazione danneggiata.

Terapia

La terapia fisica viene eseguita da professionisti che lavorano con te per migliorare la funzione articolare. La terapia occupazionale ti insegna come ridurre il dolore proteggendo le articolazioni e anche come svolgere le tue attività in modo da ridurre al minimo il disagio.

Farmaci antinfiammatori

I farmaci antinfiammatori da banco e su prescrizione possono offrire un sollievo temporaneo dal dolore e dall’infiammazione per aiutarti a rimanere attivo.

L’uso di una combinazione di questi trattamenti può aiutare a tenere sotto controllo il dolore al ginocchio OA in modo da poter continuare con le attività quotidiane, nonché con l’esercizio e le attività fisiche che ti piacciono. Parla con il tuo medico o un esperto di medicina dello sport per determinare il miglior corso di trattamento per le tue esigenze individuali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here