Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Tutto quello che dovresti sapere sul diabete insipido

Tutto quello che dovresti sapere sul diabete insipido

0
3

Cos’è il diabete insipido?

Il diabete insipido (DI) è una condizione rara che si verifica quando i reni non sono in grado di conservare l’acqua. DI non è correlato al diabete mellito, che viene spesso indicato semplicemente come diabete. Ciò significa che puoi avere DI senza avere il diabete. In effetti, la condizione può verificarsi in chiunque.

DI provoca estrema sete e minzione frequente di urina diluita e inodore. Esistono diversi tipi di DI e spesso possono essere trattati con successo. Continua a leggere per saperne di più su questa condizione.

Quali sono i sintomi del diabete insipido?

I sintomi principali della DI sono la sete eccessiva, che può causare un desiderio incontrollabile di acqua e un volume eccessivo di urina. Un adulto sano in genere urina meno di 3 litri di urina al giorno. Le persone con DI possono eliminare fino a 16 litri di urina al giorno.

Potrebbe essere necessario alzarsi durante la notte per urinare frequentemente, oppure potresti avvertire l’enuresi notturna.

I possibili sintomi nei bambini piccoli e nei neonati includono:

  • pignoleria e irritabilità
  • pannolini insolitamente bagnati o bagnare il letto o eccessiva produzione di urina
  • sete eccessiva
  • disidratazione
  • febbre alta
  • pelle secca
  • crescita ritardata

Gli adulti possono manifestare alcuni dei suddetti sintomi, oltre a confusione, vertigini o lentezza. La DI può anche portare a una grave disidratazione, che può portare a convulsioni, danni cerebrali e persino la morte se non trattata.

Dovresti contattare immediatamente il tuo medico se tu o tuo figlio avete questi sintomi.

Normale regolazione del fluido

Per comprendere il diabete insipido, aiuta a capire come normalmente il tuo corpo utilizza e regola i liquidi.

I liquidi costituiscono fino al 60 percento della massa corporea complessiva. Mantenere la giusta quantità di liquidi nel tuo corpo è fondamentale per la tua salute generale. Il consumo di acqua e cibo durante il giorno aiuta a fornire fluidi al tuo corpo. Urinare, respirare e sudare aiutano ad eliminare i liquidi dal corpo.

Il tuo corpo utilizza un sistema di organi e segnali ormonali per regolare i fluidi corporei. I reni svolgono un ruolo importante in questa regolazione del fluido rimuovendo il fluido in eccesso dal flusso sanguigno. La vescica immagazzina questi rifiuti liquidi fino a quando non li urini. Il tuo corpo regola i livelli di liquidi producendo meno urina quando è necessario sostituire il fluido perso a causa della sudorazione, o producendo più urina quando c’è troppo liquido nel tuo corpo.

Il tuo cervello regola questo processo in alcuni modi. L’ipotalamo, una parte del cervello, regola la tua sensazione di sete e il bisogno di bere acqua. Il cervello produce anche un ormone antidiuretico (ADH), chiamato anche vasopressina, che viene immagazzinato nella ghiandola pituitaria dopo la produzione.

Quando il tuo corpo ha bisogno di trattenere l’acqua, la ghiandola pituitaria rilascerà la vasopressina nel flusso sanguigno. Quando hai bisogno di sbarazzarti dell’acqua, l’ormone viene rilasciato in quantità minori o non viene rilasciato affatto e urinerai più spesso.

Quando una qualsiasi parte di questo sistema di regolazione si rompe, può portare al diabete insipido.

I quattro tipi di diabete insipido

Esistono quattro tipi di DI:

Diabete insipido centrale

Questa è la forma più comune di DI ed è causata da un danno alla ghiandola pituitaria o all’ipotalamo. Questo danno significa che l’ADH non può essere prodotto, immagazzinato o rilasciato normalmente. Senza ADH, grandi quantità di liquido vengono rilasciate nelle urine.

Questo tipo di DI è spesso il risultato di:

  • trauma alla testa
  • malattie che causano gonfiore al cervello
  • chirurgia
  • tumori
  • perdita di afflusso di sangue alla ghiandola pituitaria
  • malattie genetiche rare

Diabete insipido nefrogenico

Alcuni difetti genetici possono danneggiare i reni, rendendoli incapaci di rispondere all’ADH.

Il diabete insipido nefrogenico può anche essere causato da:

  • farmaci, come il litio o la tetraciclina
  • alti livelli di calcio nel corpo
  • bassi livelli di potassio nel corpo
  • malattia renale cronica
  • blocco delle vie urinarie

Diabete insipido dipsogenico

Questa forma della malattia è causata dalla disfunzione del meccanismo della sete nell’ipotalamo. Ciò può farti sentire eccessivamente assetato e bere troppi liquidi. Le stesse cose che portano alla DI centrale possono portare al diabete insipido dipsogenico, ed è stato anche associato a certe malattie mentali e altri farmaci.

Diabete insipido gestazionale

Questo tipo di DI si verifica solo durante la gravidanza quando un enzima prodotto dalla placenta distrugge l’ADH di una madre. Può anche essere causato da un aumento del livello di una sostanza chimica simile agli ormoni che rende i reni meno sensibili all’ADH. La placenta svolge un ruolo importante nello scambio di nutrienti e prodotti di scarto tra il feto e la madre. La condizione dovrebbe risolversi dopo la gravidanza.

Come viene diagnosticato il diabete insipido?

Il medico ti parlerà dei tuoi sintomi e determinerà quali test sono necessari. Il medico può utilizzare diversi test per la diagnosi, che includono:

Analisi delle urine

Il medico preleverà un campione delle tue urine per testare la concentrazione di sale e altri rifiuti. Se hai DI, la tua analisi delle urine avrà un’alta concentrazione di acqua e una bassa concentrazione di altri rifiuti.

Test di privazione dell’acqua

Ti verrà chiesto di interrompere l’acqua potabile per un determinato periodo di tempo prima del test. Fornirai quindi campioni di sangue e urina e il tuo medico misurerà i cambiamenti in:

  • livelli di sodio e osmolalità nel sangue
  • peso corporeo
  • produzione di urina
  • composizione delle urine
  • Livelli ematici di ADH

Il test viene eseguito sotto stretta supervisione e può richiedere il ricovero in alcune persone per garantire che venga eseguito in sicurezza.

Risonanza magnetica per immagini (MRI)

Questo test utilizza una macchina che acquisirà un’immagine del tessuto cerebrale utilizzando magneti e onde radio. Il medico esaminerà quindi queste immagini per vedere se c’è qualche danno al tessuto cerebrale che causa i sintomi.

Il medico esaminerà anche da vicino le immagini dell’ipotalamo o della ghiandola pituitaria per eventuali danni o anomalie.

Screening genetico

Questo screening può essere eseguito per cercare una forma ereditaria di DI in base alla tua storia familiare.

Come viene trattato il diabete insipido?

Il trattamento dipenderà dal tipo di DI che ti viene diagnosticato e dalla gravità della tua condizione. In casi lievi di DI, il medico può raccomandare di gestire l’assunzione di acqua a una quantità specifica al giorno.

Trattamento ormonale

La forma più comune di trattamento per tutti i tipi di DI è la desmopressina (DDAVP). Questo è un ormone artificiale che può essere assunto con pillola, spray nasale o iniezione. È una forma sintetica dell’ormone vasopressina. Durante l’assunzione di questo farmaco, è importante regolare l’assunzione di acqua e bere solo quando si ha sete.

La desmopressina è usata per trattare la DI centrale e può essere prescritta per la DI gestazionale grave.

Farmaci e farmaci

Nella DI nefrogenica, il trattamento della causa può curare il problema. Altri trattamenti includono l’assunzione di alte dosi di desmopressina, insieme ad altri farmaci come i diuretici, da soli o con aspirina o ibuprofene, o altri tipi di questa classe di farmaci come l’indometacina (TIVORBEX). Quando si assumono questi farmaci, è importante bere acqua solo quando si ha sete.

Se la condizione è dovuta ai farmaci che stai assumendo, il tuo medico lavorerà con te per sostituire o interrompere l’assunzione di questi farmaci. Ma non interrompere l’assunzione di farmaci senza prima parlare con il medico.

Trattare le condizioni sottostanti

Se la tua DI è causata da un’altra condizione come un tumore o un problema con la ghiandola pituitaria, il medico tratterà prima quella condizione e poi determinerà se la DI deve ancora essere trattata.

Non esiste un trattamento specifico per DI dipsogenica, ma il trattamento dei sintomi o della malattia mentale primaria può alleviare i sintomi.

Modifiche dello stile di vita e cambiamenti nella dieta

Le modifiche dello stile di vita sono importanti nel trattamento della DI. La cosa più importante è prevenire la disidratazione. Puoi farlo portando l’acqua con te ovunque tu vada o offrendo acqua ogni poche ore a tuo figlio se ha DI. Il tuo medico ti aiuterà a determinare quanto fluido dovresti bere ogni giorno.

Porta una scheda di allerta medica nel tuo portafoglio o indossa un braccialetto medico in modo che gli altri sappiano del tuo DI in caso di emergenza. La disidratazione può verificarsi rapidamente, quindi chi ti circonda dovrebbe essere a conoscenza della tua condizione.

prospettiva

Le prospettive dipendono dalla causa sottostante della DI. Quando viene trattata correttamente, questa condizione in genere non causa complicazioni gravi oa lungo termine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here