Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Tutto ciò che devi sapere sulle infezioni vaginali

Tutto ciò che devi sapere sulle infezioni vaginali

0
5

Panoramica

La vaginite descrive alcune condizioni che possono causare infezioni o infiammazioni della vagina. La vulvovaginite descrive l’infiammazione sia della vagina che della vulva. La tua vulva è la parte esterna dei tuoi genitali.

Continua a leggere per saperne di più su cosa causa diversi tipi di infezioni vaginali e cosa puoi fare al riguardo.

Cosa dovrei cercare con un’infezione vaginale?

Alcune infezioni vaginali potrebbero non produrre alcun sintomo. Se sviluppi sintomi, i più comuni sono:

  • prurito vaginale
  • un cambiamento nella quantità di secrezione dalla tua vagina
  • un cambiamento nel colore delle perdite vaginali
  • dolore o bruciore durante la minzione
  • dolore durante il rapporto
  • sanguinamento vaginale o spotting

I sintomi delle infezioni vaginali variano anche in base alla causa dell’infezione:

  • Le infezioni batteriche causano tipicamente una secrezione bianco-grigiastro o gialla. Questo scarico può avere un odore simile a un pesce che si nota facilmente dopo il sesso.

  • Le infezioni da lieviti producono tipicamente prurito. Se è presente lo scarico, può essere denso e bianco e assomigliare a una ricotta.

  • La tricomoniasi è una condizione che può produrre prurito e odore vaginale. Lo scarico da questa infezione è tipicamente giallo-verdastro e può essere schiumoso.

Le infezioni vaginali non sono condizioni pericolose per la vita. Tuttavia, dovresti fissare un appuntamento per vedere il tuo medico se:

  • non ha mai avuto un’infezione vaginale prima
  • ha avuto un’infezione vaginale ma presenta nuovi sintomi
  • hanno avuto partner sessuali nuovi o diversi
  • sviluppare la febbre
  • credo che tu possa essere incinta
  • hanno sintomi che ricompaiono dopo il trattamento

Se si verificano irritazioni vaginali e in passato sono state diagnosticate infezioni da lieviti, potrebbe non essere necessario consultare il medico.

Le infezioni da lieviti possono essere curate a casa con farmaci antifungini vaginali da banco. Tuttavia, se non sei sicuro di avere un’infezione da lievito, è sempre consigliabile consultare il medico.

Cosa causa le infezioni vaginali?

Le infezioni vaginali possono avere diverse cause. Se sviluppi un’infezione vaginale, il medico diagnosticherà e tratterà l’infezione in base alla sua causa.

Le cause comuni di infezioni vaginali includono:

  • Infezioni batteriche. Alcuni batteri si trovano comunemente nella tua vagina. Una crescita eccessiva di questi batteri può causare vaginosi batterica.
  • Infezioni da lieviti. Le infezioni da lieviti sono solitamente causate da un fungo chiamato candida albicans. Molte cose, compresi gli antibiotici, possono ridurre il numero di batteri antifungini nella tua vagina. Questa riduzione può portare a una crescita eccessiva di funghi e causare un’infezione.
  • Tricomoniasi. Questa infezione vaginale è causata da un parassita protozoo che può essere contratto attraverso i rapporti sessuali.
  • Atrofia vaginale. Questa condizione si verifica comunemente dopo la menopausa. Può anche svilupparsi durante altri periodi della tua vita quando i livelli di estrogeni diminuiscono, ad esempio durante l’allattamento. Livelli ormonali ridotti possono causare diradamento vaginale e secchezza. Questi possono portare a infiammazioni vaginali.
  • Irritanti. Saponi, lavaggi per il corpo, profumi e contraccettivi vaginali possono irritare la tua vagina. Ciò può causare infiammazione. Anche i vestiti attillati possono causare eruzioni di calore che irritano la vagina.

In alcuni casi, il medico potrebbe non essere in grado di determinare la causa dell’infezione vaginale. Questa condizione è nota come vulvovaginite aspecifica. Può verificarsi in donne di qualsiasi età, ma è più comune nelle ragazze che non sono entrate nella pubertà.

Come vengono diagnosticate le infezioni vaginali?

Per diagnosticare un’infezione vaginale, il medico ti chiederà informazioni sulla tua storia clinica. In genere chiedono anche informazioni sulla tua salute sessuale, come il numero attuale di partner sessuali e la tua storia di infezioni vaginali passate o infezioni a trasmissione sessuale (IST).

Il medico può anche eseguire un esame pelvico. Durante questo esame, il medico può raccogliere un campione di perdite vaginali. Invieranno questo campione a un laboratorio per l’analisi. Questo può aiutare il tuo medico a capire cosa sta causando la tua infezione.

Come vengono trattate le infezioni vaginali?

Il trattamento per le infezioni vaginali dipenderà da cosa sta causando l’infezione. Per esempio:

  • Le compresse, la crema o il gel di metronidazolo o la crema o il gel di clindamicina possono essere prescritti per un’infezione batterica.

  • Per un’infezione da lievito possono essere prescritte creme o supposte antifungine.
  • Le compresse di metronidazolo o tinidazolo possono essere prescritte per la tricomoniasi.
  • Creme o compresse di estrogeni possono essere prescritte per l’atrofia vaginale.

Se l’infezione è causata da una sostanza irritante, come il sapone, il medico consiglierà un prodotto diverso per ridurre l’irritazione.

Come puoi prevenire le infezioni vaginali?

Non tutte le infezioni vaginali possono essere prevenute. L’uso del preservativo durante i rapporti sessuali aiuterà a prevenire la diffusione delle malattie sessualmente trasmissibili. Ridurrà anche il rischio di contrarli.

Una corretta igiene può anche aiutare a prevenire alcune infezioni vaginali.

Quando possibile, dovresti indossare biancheria intima di cotone e collant con un cavallo di cotone. Questo può ridurre il rischio di sviluppare infiammazione e irritazione vaginale. Alcune donne sviluppano infiammazione e irritazione se indossano tessuti meno traspiranti.

Qual è la prospettiva se sviluppi un’infezione?

Il trattamento per le infezioni vaginali è generalmente molto efficace. Una corretta diagnosi ti garantirà di ricevere il trattamento giusto.

Se hai sintomi nuovi o preoccupanti, parla sempre con un medico per assicurarti di ottenere il trattamento giusto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here