Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Tutto ciò che devi sapere sull’amenorrea

Tutto ciò che devi sapere sull’amenorrea

0
3

Panoramica

L’amenorrea si verifica quando perdi il ciclo mestruale mensile. L’amenorrea è l’assenza di sanguinamento mestruale.

È normale non avere il ciclo durante la gravidanza o dopo la menopausa. Ma se salti il ​​ciclo in altri momenti, potrebbe essere un sintomo di un problema medico di base.

Esistono due tipi principali di amenorrea. Coloro che non hanno iniziato le mestruazioni all’età di 16 anni possono avere l’amenorrea primaria. Il termine si applica anche alle anomalie del tratto riproduttivo che impediscono il sanguinamento mestruale.

Se perdi il ciclo mestruale per 3 mesi consecutivi dopo aver eseguito cicli regolari nei 9 mesi precedenti, potresti avere un’amenorrea secondaria. Questo tipo di amenorrea è più comune.

Cause di amenorrea

L’amenorrea ha molte potenziali cause.

Ad esempio, l’amenorrea primaria può derivare da problemi strutturali con i tuoi organi sessuali. Potrebbe essere un segno di ovaie sottosviluppate o malfunzionanti.

Problemi con l’ipofisi o la tiroide possono provocare amenorrea secondaria. Quando funzionano correttamente, queste ghiandole producono gli ormoni necessari per le mestruazioni.

Altre possibili cause di amenorrea secondaria includono:

  • obesità
  • malnutrizione
  • anoressia nervosa
  • perdita di peso estrema
  • esercitare troppo
  • sindrome dell’ovaio policistico (PCOS)
  • cancro ovarico
  • cisti ovariche non cancerose
  • cicatrici uterine da D e C (dilatazione e curettage)
  • rimozione delle ovaie o dell’utero
  • problemi con la ghiandola tiroidea
  • squilibri ormonali
  • stress o depressione

  • uso di alcuni farmaci, come alcuni antipsicotici

Le cause naturali dell’amenorrea secondaria includono:

  • gravidanza
  • l’allattamento al seno
  • menopausa

Anche l’avvio, l’interruzione o la modifica del controllo delle nascite può influire sul ciclo mestruale.

Diagnosi di amenorrea

Rivolgiti al medico se hai saltato tre periodi di seguito o hai 16 anni e non hai iniziato le mestruazioni. Potrebbe essere un segno di una condizione medica sottostante che richiede un trattamento.

Per diagnosticare la causa dei tuoi periodi mancanti, il medico escluderà prima la gravidanza e la menopausa. Probabilmente ti chiederanno di descrivere i tuoi sintomi e la tua storia medica. È importante parlare loro di:

  • qualsiasi sintomo che hai riscontrato
  • quando è stato il tuo ultimo ciclo
  • quanto durano i tuoi periodi
  • farmaci o altri farmaci che usi, inclusi controllo delle nascite, integratori e farmaci da banco
  • modifiche recenti alla dieta, alla routine di esercizi fisici o al peso
  • sfide emotive nella tua vita

Il medico potrebbe eseguire un esame pelvico. Possono anche ordinare test diagnostici, come test delle urine, del sangue o di imaging, per aiutarli a fare una diagnosi.

Trattamento dell’amenorrea

Il piano di trattamento raccomandato dal medico per l’amenorrea dipenderà dalla sua causa sottostante. Se non hai già un ginecologo, puoi consultare i medici nella tua zona tramite lo strumento Healthline FindCare.

Se è collegato all’obesità, il medico probabilmente consiglierà un programma di perdita di peso. Se la causa è una perdita di peso estrema o un esercizio fisico eccessivo, ti incoraggeranno ad aumentare di peso oa fare meno esercizio.

Per aiutarti a gestire la tua salute mentale, il tuo medico può anche prescriverti una terapia della parola, farmaci o altri trattamenti.

Per trattare i problemi con la ghiandola tiroidea, il medico può prescrivere farmaci come sostituti ormonali o raccomandare un intervento chirurgico.

Per il cancro ovarico, il medico può raccomandare una combinazione di farmaci, radioterapia e chemioterapia.

Altre opzioni sono farmaci o interventi chirurgici per trattare altre condizioni che possono causare amenorrea.

Prevenire l’amenorrea

Per prevenire l’amenorrea, mirare a:

  • mantenere un peso sano
  • seguire una dieta equilibrata
  • fare esercizio regolarmente
  • impara a gestire lo stress

Parla con il tuo medico di eventuali dubbi sul tuo ciclo mestruale.

Outlook per le persone con amenorrea

Anche se perdere un periodo può non sembrare una crisi sanitaria, può comportare rischi per la salute. Se è collegato a cambiamenti ormonali, può influire sulla densità ossea, aumentando il rischio di fratture e osteoporosi. Può anche rendere più difficile rimanere incinta se ci stai provando.

Nella maggior parte dei casi, l’amenorrea e le sue cause sottostanti sono curabili. Chiedi al tuo medico maggiori informazioni sulla tua condizione, sulle opzioni di trattamento e sulle prospettive a lungo termine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here