Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Trattamenti alternativi per la disfunzione erettile

Trattamenti alternativi per la disfunzione erettile

0
6

Cos’è la disfunzione erettile?

La disfunzione erettile (DE) è solitamente una condizione curabile. Insieme ai farmaci e alle terapie tradizionali, ci sono anche terapie di medicina complementare e alternativa (CAM) per la DE. Sfortunatamente, ci sono poche prove a sostegno dell’uso della maggior parte delle terapie CAM per l’ED. In effetti, alcune terapie possono effettivamente essere pericolose per la salute.

Parla con il tuo medico prima di prendere integratori o terapie alternative per la tua DE. Molti integratori possono interagire pericolosamente con i farmaci. Ricorda che anche i rimedi erboristici o “naturali” possono non essere sicuri.

Quali sono alcune terapie alternative per la disfunzione erettile?

Esistono numerose erbe e integratori da utilizzare negli uomini con DE. Tuttavia, la qualità complessiva degli studi che valutano questi trattamenti è stata bassa. Pertanto, le prove dell’efficacia e della sicurezza di queste terapie sono limitate. Molte di queste terapie presentano rischi noti e c’è la possibilità che altri rischi debbano ancora essere scoperti. Utilizzare sempre le terapie CAM con cautela.

Ginseng rosso coreano (panax ginseng)

Parecchi studi suggeriscono che il ginseng può essere in grado di aiutare gli uomini con ED. Tuttavia, il ginseng può causare un basso livello di zucchero nel sangue ed essere pericoloso per i diabetici. Può anche interagire male con alcuni antidepressivi.

L-arginina

La L-arginina è un amminoacido presente in natura che si trova in alcuni alimenti. È importante per la sintesi del protossido di azoto (NO).

Una buona sintesi di NO è importante per la funzione erettile. Aumenta il flusso sanguigno del pene rilassando muscoli e vasi. Il Viagra e farmaci simili agiscono alterando i livelli di NO.

C’è prove contrastanti che gli integratori di L-arginina possono essere in grado di aiutare con l’ED. Alcuni studi hanno trovato risultati positivi, mentre altri no.

Yohimbe

C’è alcune prove quella corteccia dell’albero yohimbe può aiutare con l’ED. La corteccia contiene una sostanza chiamata yohimbina. È stato tradizionalmente usato in Africa come afrodisiaco. Oggi, una forma farmaceutica di yohimbina (chiamata yohimbina cloridrato) viene studiata per trattare la disfunzione erettile negli uomini. Tuttavia, può causare gravi effetti collaterali, tra cui ipertensione, tremori e ansia.

Ginkgo

Il ginkgo è un’erba utilizzata in medicina da migliaia di anni per trattare una varietà di disturbi. Questo integratore può migliorare il flusso sanguigno del pene. Inoltre, alcuni rapporti suggeriscono che il ginkgo può aumentare il rischio di sanguinamento. Questo lo rende particolarmente pericoloso per le persone che usano fluidificanti del sangue. Altri studi, incluso uno di 2011, non hanno trovato prove di un aumento del sanguinamento durante l’utilizzo di ginkgo.

Deidroepiandrosterone (DHEA)

Il DHEA è un ormone prodotto dal corpo umano. È un elemento costitutivo del testosterone. Secondo a studia pubblicato in Urologia, questo integratore può essere in grado di aiutare gli uomini la cui DE è correlata ad avere bassi livelli di testosterone. Tuttavia, non ci sono prove definitive di questo vantaggio. È chiaro che il DHEA può causare vari effetti collaterali, tra cui danni al fegato e acne. L’uso a lungo termine di DHEA può anche causare squilibri ormonali.

Acido folico e vitamina E

C’è prove limitate suggerendo che queste vitamine possono aiutare alcuni uomini con disfunzione erettile che assumono anche sildenafil (Viagra). Queste vitamine sono generalmente sicure a piccole dosi.

Zinco

Lo zinco può migliorare l’ED negli uomini che hanno una carenza di zinco. Tuttavia, troppo zinco può danneggiare il tuo sistema immunitario.

Agopuntura

Questo trattamento tradizionale cinese utilizza aghi sottili. Un praticante inserisce gli aghi in parti specifiche del corpo per stimolare vari punti di pressione. I professionisti credono che questo possa correggere gli squilibri nella Chi (energia) e curare le malattie. L’agopuntura è generalmente considerata sicura.

C’è una piccola quantità di ricerca per dimostrare che l’agopuntura può essere in grado di trattare l’ED. Tuttavia, la qualità degli studi è stata bassa e esistono poche prove scientifiche a sostegno dell’uso dell’agopuntura per la DE.

Viagra alle erbe

Un certo numero di integratori a base di erbe da banco pretendono di trattare l’ED. Tuttavia, secondo la Mayo Clinic, dovresti evitare i prodotti etichettati come “Viagra a base di erbe”. Questi integratori possono aumentare il flusso sanguigno e causare pericolose cadute della pressione sanguigna. Il rischio può essere particolarmente alto per gli uomini che usano i nitrati. Il Viagra a base di erbe può anche interagire con altri farmaci da prescrizione. I prodotti a base di Viagra a base di erbe possono contenere composti potenzialmente tossici che non sono elencati sull’etichetta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here