Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Tipi di insulina basale, benefici, informazioni sul dosaggio ed effetti collaterali

Tipi di insulina basale, benefici, informazioni sul dosaggio ed effetti collaterali

0
5

Il compito principale dell’insulina basale è mantenere stabili i livelli di glucosio nel sangue durante i periodi di digiuno, ad esempio mentre dormi. Durante il digiuno, il fegato secerne continuamente glucosio nel flusso sanguigno. L’insulina basale mantiene sotto controllo questi livelli di glucosio.

Senza questa insulina, i livelli di glucosio aumenterebbero a una velocità allarmante. L’insulina basale assicura che le tue cellule siano alimentate con un flusso costante di glucosio da bruciare per l’energia durante il giorno.

Ecco cosa devi sapere sui farmaci insulinici basali e perché è importante per la gestione del diabete.

Tipi

Esistono tre tipi principali di insulina basale.

Insulina ad azione intermedia, NPH

Le versioni di marca includono Humulin e Novolin. Questa insulina viene somministrata una o due volte al giorno. Di solito viene miscelato con l’insulina durante i pasti al mattino, prima del pasto serale o entrambi. Funziona più duramente nelle 4-8 ore dopo l’iniezione e gli effetti iniziano a diminuire dopo circa 16 ore.

Insulina a lunga durata d’azione

Due tipi di questa insulina attualmente sul mercato sono detemir (Levemir) e glargine (Toujeo, Lantus e Basaglar). Questa insulina basale inizia a funzionare da 90 minuti a 4 ore dopo l’iniezione e rimane nel flusso sanguigno fino a 24 ore. Può iniziare a indebolirsi poche ore prima per alcune persone o durare qualche ora in più per altre. Non c’è un periodo di punta per questo tipo di insulina. Funziona a un ritmo costante per tutto il giorno.

Insulina ad azione ultra lunga

Nel gennaio 2016 è stata rilasciata un’altra insulina basale chiamata degludec (Tresiba). Questa insulina basale inizia a funzionare entro 30-90 minuti e rimane nel flusso sanguigno fino a 42 ore. Come per le insuline a lunga durata d’azione detemir e glargine, non c’è un periodo di punta per questa insulina. Funziona a un ritmo costante per tutto il giorno.

L’insulina degludec è disponibile in due dosaggi, 100 U / mL e 200 U / mL, quindi devi assicurarti di leggere l’etichetta e seguire attentamente le istruzioni. A differenza di detemir e glargine, può essere miscelato con altre insuline ad azione rapida che potrebbero raggiungere presto il mercato.

Considerazioni

Quando si decide tra insuline basali ad azione intermedia e lunga, ci sono molti fattori da considerare. Questi includono il tuo stile di vita e la volontà di iniettare.

Ad esempio, è possibile miscelare NPH con l’insulina dei pasti, mentre l’insulina basale a lunga durata d’azione deve essere iniettata separatamente. I fattori che possono influenzare il dosaggio di insulina includono le dimensioni del corpo, i livelli ormonali, la dieta e la quantità di insulina interna prodotta dal pancreas, se presente.

Benefici

Molte persone con diabete amano l’insulina basale perché le aiuta a gestire meglio i livelli di zucchero nel sangue tra i pasti e consente uno stile di vita più flessibile.

Ad esempio, se usi l’insulina ad azione prolungata, non devi preoccuparti dei periodi di picco dell’attività insulinica. Ciò significa che l’orario dei pasti può essere più flessibile. Può anche ridurre il rischio di bassi livelli di zucchero nel sangue.

Se al mattino hai difficoltà a mantenere i livelli di zucchero nel sangue target, l’aggiunta di insulina basale al regime di cena o prima di coricarti può aiutare a risolvere questo problema.

Informazioni sul dosaggio

Con l’insulina basale, hai tre opzioni di dosaggio. Ogni opzione ha pro e contro. I bisogni di insulina basale di ognuno sono diversi, quindi il tuo medico o endocrinologo può aiutarti a decidere quale dosaggio è giusto per te.

Assumere NPH prima di coricarsi, al mattino o entrambi

Questo approccio può essere utile perché l’insulina raggiunge il picco durante l’alba e le ore pomeridiane, quando è più necessaria. Ma quel picco può essere imprevedibile a seconda dei pasti, dell’orario dei pasti e del livello di attività. Ciò può causare bassi livelli di zucchero nel sangue durante il sonno o bassi o alti livelli di glucosio nel sangue durante le ore diurne.

Assumere detemir, glargine o degludec prima di coricarsi

Il flusso continuo di queste insuline ad azione prolungata è uno dei loro principali vantaggi. Tuttavia, alcune persone scoprono che l’insulina detemir e glargine svanisce prima di 24 ore dopo l’iniezione. Ciò può significare livelli di glucosio nel sangue più elevati alla successiva iniezione programmata. Degludec dovrebbe durare fino alla prossima iniezione programmata.

Utilizzando una pompa per insulina

Con un microinfusore, è possibile regolare la velocità di insulina basale in modo che coincida con la funzionalità epatica. Uno svantaggio della terapia con pompa è il rischio di chetoacidosi diabetica a causa di un malfunzionamento della pompa. Qualsiasi lieve problema meccanico con il microinfusore può comportare la mancata ricezione della corretta quantità di insulina.

Effetti collaterali

Alcuni potenziali effetti collaterali associati all’insulina basale includono l’ipoglicemia e il possibile aumento di peso, sebbene in misura minore rispetto ad altri tipi di insulina.

Alcuni farmaci, inclusi beta-bloccanti, diuretici, clonidina e sali di litio, possono indebolire gli effetti dell’insulina basale. Parla con il tuo medico e endocrinologo dei farmaci che prendi attualmente e di eventuali interazioni farmacologiche pericolose.

Linea di fondo

L’insulina basale è una componente cruciale nella gestione del diabete. Collabora con il tuo medico o endocrinologo per determinare quale tipo è meglio per te e le tue esigenze.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here