Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Tipi di chemioterapia e tumori per cui vengono utilizzati

Tipi di chemioterapia e tumori per cui vengono utilizzati

0
2

Justin Paget / Getty Images

Il cancro è un ampio gruppo di condizioni causate dalla rapida divisione di cellule anormali. La chemioterapia è un’opzione di trattamento che prevede la somministrazione di farmaci che impediscono la diffusione delle cellule tumorali.

La chemioterapia può essere efficace sia da sola che con altri trattamenti. Ma ha anche il potenziale per portare a effetti collaterali lievi o gravi.

Più della metà delle persone che ricevono la chemioterapia sperimenta almeno un effetto collaterale. Gli effetti collaterali più comuni sono:

  • fatica
  • diarrea
  • stipsi

Continua a leggere mentre analizziamo i diversi tipi di chemioterapie utilizzate per curare il cancro e cosa aspettarti in termini di effetti collaterali.

Quali sono i diversi tipi di chemioterapia?

La chemioterapia è una terapia farmacologica chimica che viene spesso utilizzata per distruggere le cellule tumorali nel corpo.

La chemioterapia può essere utilizzata come trattamento primario per il cancro o può essere utilizzata per prepararti ad altri trattamenti come la radioterapia o la chirurgia.

Uno Studio del 2017 ha dimostrato che la FDA ha approvato almeno 150 farmaci chemioterapici per il trattamento del cancro. Il tipo di farmaco che il medico curante consiglierà per la chemioterapia dipende da fattori quali:

  • della tua età
  • la tua salute generale
  • il tipo di cancro che hai
  • quanto si è diffuso il cancro
  • i tuoi trattamenti precedenti
  • le tue preferenze personali

I farmaci chemioterapici sono ampiamente classificati in base alla loro modalità di azione. Le categorie principali includono:

  • agenti alchilanti
  • alcaloidi vegetali (inibitori della topoisomerasi e inibitori mitotici)
  • anti-metaboliti
  • antibiotici antitumorali
  • corticosteroidi
  • altri farmaci vari

Questa tabella mostra per quali tipi di cancro vengono tipicamente utilizzati questi tipi di chemioterapia.

Tipo di chemioterapia Cancro può essere usato per trattare
agenti alchilanti sarcoma del mieloma multiplo
morbo di Hodgkin
cancro ai polmoni
tumore al seno
cancro ovarico
alcaloidi vegetali:
inibitori della topoisomerasi
leucemia
il cancro del pancreas
cancro ovarico
cancro gastrointestinale
cancro ai polmoni
alcaloidi vegetali:
inibitori mitotici
tumore al seno
cancro ai polmoni
mielomi
linfoma
leucemia
anti-metabolita tumore al seno
leucemia
cancro ovarico
cancro gastrointestinale
antibiotici antitumorali cancro ai polmoni
cancro del colon-retto
cancro ovarico
cancro alla prostata
corticosteroidi può essere usato per trattare il cancro o prevenire effetti collaterali gastrici o reazioni allergiche dalla chemioterapia

Di seguito esaminiamo ogni tipo di chemioterapia in modo più dettagliato, insieme ai loro potenziali effetti collaterali.

Agenti alchilanti

Secondo il National Cancer Institute, gli agenti alchilanti sono la categoria più comune di farmaci usati oggi nella chemioterapia.

Gli agenti alchilanti danneggiano il DNA delle cellule tumorali e impediscono loro di dividersi. Alcuni dei farmaci che rientrano in questa categoria includono:

  • clorambucile
  • ciclofosfamide
  • tiotepa
  • busulfan

Gli agenti alchilanti possono essere utilizzati per la maggior parte dei tipi di cancro, ma generalmente sono i migliori nel trattamento dei tumori a crescita lenta.

Alcuni tipi di cancro che gli agenti alchilanti possono aiutare a trattare includono:

  • mieloma multiplo
  • sarcoma
  • morbo di Hodgkin
  • cancro ai polmoni
  • tumore al seno
  • cancro ovarico

Potenziali effetti collaterali

Alte dosi di agenti alchilanti possono potenzialmente danneggiare il midollo osseo, che può portare alla leucemia. Il rischio di sviluppare la leucemia aumenta a dosaggi più alti.

Secondo l’American Cancer Association, il rischio di sviluppare la leucemia è più alto dopo 5-10 anni di trattamento.

Altro effetti collaterali comuni includere:

  • danno intestinale
  • perdita di capelli irregolare
  • anemia
  • pancitopenia (basso numero di globuli rossi)

  • cessazione delle mestruazioni
  • ridotta produzione di sperma
Healthline

Alcaloidi vegetali

Gli alcaloidi vegetali sono farmaci derivati ​​da piante con proprietà antitumorali. Possono essere suddivisi in diverse sottocategorie.

Inibitori della topoisomerasi

Gli inibitori della topoisomerasi bloccano la divisione e la diffusione delle cellule tumorali interferendo con gli enzimi chiamati topoisomerasi. Alcuni alcaloidi vegetali comunemente usati includono:

  • irinotecan
  • topotecan
  • teniposide

Questi farmaci trattano alcuni tipi di cancro, tra cui:

  • leucemia
  • il cancro del pancreas
  • cancro ovarico
  • cancro gastrointestinale
  • cancro ai polmoni

Gli inibitori della topoisomerasi possono essere suddivisi in topoisomerasi I e topoisomerasi II a seconda dell’enzima che agiscono.

I farmaci che rientrano nel sottogruppo chiamato inibitori della topoisomerasi II possono aumentare il rischio di sviluppare un secondo cancro.

Potenziali effetti collaterali

Potenziale effetti collaterali dagli inibitori della topoisomerasi includono:

  • diarrea
  • nausea
  • anemia
  • neutropenia (basso numero di globuli rossi chiamato neutropenia)

  • trombocitopenia (bassi livelli piastrinici)

Healthline

Inibitori mitotici

Gli inibitori miotici impediscono alle cellule tumorali di replicarsi inibendo gli enzimi di cui le cellule hanno bisogno per produrre determinate proteine. Alcuni esempi includono:

  • cabazitaxel
  • docetaxel
  • vinorelbine

Gli inibitori miotici possono aiutare a trattare:

  • tumore al seno
  • cancro ai polmoni
  • mieloma
  • linfoma
  • leucemia

Potenziali effetti collaterali

Alte dosi di inibitori mitotici possono causare danni ai nervi. Alcuni degli altri potenziali effetti collaterali degli inibitori mitotici includono:

  • vomito
  • stipsi
  • mancanza di appetito
  • dolore addominale
  • debolezza
  • mal di schiena
Healthline

Anti-metaboliti

I farmaci anti-metaboliti sostituiscono le strutture nel DNA delle cellule tumorali e alterano la funzione degli enzimi all’interno della cellula. Alcuni farmaci che rientrano in questa categoria includono:

  • azacitidina
  • clofarabina
  • floxuridina

Gli anti-metaboliti sono spesso usati per trattare questi tumori, tra gli altri:

  • tumore al seno
  • leucemia
  • cancro ovarico
  • cancro gastrointestinale

Potenziali effetti collaterali

Un po ‘di potenziale effetti collaterali dagli anti-metaboliti includono:

  • nausea
  • vomito
  • ulcere
  • perdita di appetito
  • danno al fegato
  • insufficienza renale
  • malattia frequente
  • la perdita di capelli
  • fatica
  • febbre
  • basso numero di globuli bianchi
  • pancreatite
Healthline

Antibiotici antitumorali

Gli antibiotici antitumorali sono diversi dagli antibiotici usati per trattare le infezioni. UN Revisione della ricerca del 2020 ha dimostrato che gli antibiotici antitumorali sono sostanze chimiche prodotte da microrganismi che aiutano a distruggere le cellule tumorali.

Gli antibiotici antitumorali agiscono svolgendo filamenti di DNA all’interno delle cellule tumorali e impedendo loro di replicarsi. I seguenti farmaci rientrano in questa categoria:

  • doxorubicina
  • bleomicina
  • mitoxantrone

Sono ampiamente usati per trattare i seguenti tumori, tra gli altri:

  • cancro ai polmoni
  • cancro del colon-retto
  • cancro ovarico
  • cancro alla prostata

Potenziali effetti collaterali

Alte dosi di antibiotici antitumorali possono causare danni al cuore. Gli operatori sanitari spesso impongono limiti di vita a quanto può essere dato. Altri effetti collaterali comuni includono:

  • bassa conta ematica
  • piaghe alla bocca
  • fatica
  • meno appetito
Healthline

I corticosteroidi, o semplicemente steroidi, sono farmaci simili agli ormoni utilizzati nel trattamento di molte malattie. Possono essere utilizzati durante la chemioterapia per trattare direttamente il cancro o aiutare a prevenire gli effetti collaterali gastrici e le reazioni allergiche causate da altri farmaci.

I corticosteroidi hanno i loro rischi di effetti collaterali come:

  • aumento di peso
  • aumento dell’appetito
  • cambiamenti di umore
  • problemi a dormire
  • mal di stomaco
  • alta pressione sanguigna

Farmaci chemioterapici vari

Molti altri farmaci possono essere utilizzati nella chemioterapia che non rientrano in una delle categorie precedenti. Alcuni di questi includono:

  • idrossiurea
  • mitotano
  • pegaspargase
  • estramustina
  • bexarotene

Altri trattamenti contro il cancro

La chemioterapia può essere utilizzata da sola o insieme ad altre opzioni di trattamento per combattere il cancro. Ecco alcuni degli altri trattamenti che il tuo medico può consigliare.

Terapie mirate

Le terapie mirate sono terapie farmacologiche che mirano a uccidere le cellule tumorali prendendo di mira i seguenti fattori che sono unici per il cancro:

  • geni
  • proteine
  • recettori

A differenza della chemioterapia, le terapie mirate mirano specificamente alle cellule tumorali e per lo più evitano di danneggiare le cellule sane.

Immunoterapia

L’immunoterapia è una terapia farmacologica che rafforza il tuo sistema immunitario per aiutare il tuo corpo a riconoscere e uccidere le cellule tumorali.

A differenza della chemioterapia, le sostanze chimiche nei farmaci immunoterapici non uccidono direttamente le cellule tumorali ma migliorano la capacità del tuo corpo di combatterle.

Terapia ormonale

Alcuni tipi di cancro necessitano di determinati livelli ormonali per crescere. Le terapie ormonali aiutano a inibire la crescita delle cellule tumorali modificando i livelli ormonali nel corpo.

Alcuni tipi di cancro sensibili ai livelli ormonali includono:

  • tumore al seno
  • cancro alla prostata
  • cancro ovarico
  • cancro uterino

Chirurgia

In alcuni casi, l’opzione migliore potrebbe essere quella di rimuovere chirurgicamente il cancro dal tuo corpo. La chirurgia funziona meglio per i tumori localizzati in un’area.

Radioterapia

La radioterapia utilizza basse dosi di radiazioni per uccidere le cellule tumorali danneggiando il loro DNA. Non colpisce solo le cellule tumorali ma anche le cellule sane. Comunemente porta a effetti collaterali come:

  • perdita di appetito
  • nausea
  • fatica

Porta via

La chemioterapia è una terapia farmacologica chimica che aiuta a distruggere le cellule tumorali.

Esistono molti farmaci che possono essere utilizzati durante la chemioterapia. Il tuo medico può aiutarti a trovare il farmaco migliore per la tua situazione particolare.

La chemioterapia può essere utilizzata come trattamento primario per il cancro o può essere combinata con altri trattamenti come:

  • chirurgia
  • immunoterapia
  • terapia ormonale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here