Testicolo ritenuto

0
8

I testicoli sono organi sessuali maschili responsabili della produzione di sperma e ormoni. Tipicamente, si formano nell’addome di un maschio e scendono nello scroto durante lo sviluppo fetale. Se uno o entrambi i testicoli di tuo figlio rimangono nell’addome, è noto come un testicolo ritenuto.

Questa condizione comune in genere si risolve da sola entro i primi mesi di vita. Tuttavia, in alcuni casi può essere necessario un intervento chirurgico.

Il termine medico per un testicolo ritenuto è “criptorchidismo”.

Cosa causa un testicolo ritenuto?

La causa esatta di un testicolo ritenuto non è nota. Tuttavia, i ricercatori ritengono che una combinazione di determinati fattori giochi probabilmente un ruolo. Questi includono la genetica, la salute della madre e fattori ambientali, come l’esposizione a pesticidi o fumo passivo.

I medici considerano la nascita prematura un importante fattore di rischio che contribuisce per un testicolo ritenuto. Quasi un terzo dei neonati prematuri ha la condizione, riferisce il Lucile Packard Children’s Hospital. Si stima che dal 3 al 5% dei bambini maschi ce l’abbia.

L’eccesso di tessuto fibroso o muscoli che non si allungano nell’inguine del tuo bambino possono causare un testicolo ritenuto. Un chirurgo può correggere questi problemi.

Quali sono gli effetti di un testicolo ritenuto?

Un testicolo ritenuto può influire sulla fertilità di un uomo se non trattato. La temperatura più alta all’interno del suo corpo può influenzare lo sviluppo del suo testicolo e la produzione di sperma. Gli uomini con due testicoli ritenuti hanno maggiori probabilità di avere problemi legati alla fertilità rispetto agli uomini con un solo testicolo ritenuto.

Gli uomini con un testicolo ritenuto hanno maggiori probabilità di sviluppare un’ernia inguinale. Ciò fa sì che il loro intestino spinga fuori attraverso un’area indebolita nella parete addominale. Solo la chirurgia può correggere questa dolorosa condizione.

I testicoli ritenuti sono anche un fattore di rischio per il cancro ai testicoli, anche quando vengono corretti. Questo è vero sia per il testicolo disceso che per quello ritenuto.

Come viene diagnosticato un testicolo ritenuto?

Il medico di tuo figlio potrebbe essere in grado di palpare, o sentire, il suo testicolo ritenuto nell’addome. In altri casi, il testicolo non può essere sentito. In alcuni casi, il testicolo non è affatto presente.

Un test di imaging a raggi X o ecografico può aiutare il medico di tuo figlio a diagnosticare un testicolo ritenuto. Le scansioni di immagini, inclusa una risonanza magnetica con colorante a contrasto, possono confermare la presenza o l’assenza del suo testicolo.

Due condizioni possono imitare un testicolo ritenuto. Un testicolo retrattile è quello che si muove avanti e indietro tra l’inguine del bambino e il suo scroto. Questa condizione in genere scompare con l’invecchiamento del bambino. Un testicolo ascendente è quello che ritorna all’inguine del tuo bambino e non può essere facilmente guidato indietro.

Come viene trattata la condizione?

Le prospettive per i bambini con un testicolo ritenuto sono molto buone. Il testicolo ritenuto di tuo figlio in genere scende da solo quando raggiunge i 6 mesi. Il suo medico probabilmente eseguirà un esame fisico in quel momento. Potrebbero consigliare di eseguire il test se il testicolo di tuo figlio non è disceso.

Gli ormoni che stimolano la produzione di testosterone possono essere utilizzati per far scendere il testicolo di tuo figlio. Ciò comporta l’iniezione di un ormone chiamato gonadotropina corionica umana (HCG). Secondo una ricerca pubblicata su American Family Physician, questo metodo di trattamento ha una percentuale di successo di circa il 20%. Non è efficace quanto la chirurgia. Può potenzialmente portare alla pubertà precoce.

Il tuo bambino potrebbe aver bisogno di un intervento chirurgico se il suo testicolo non è sceso all’età di 1. L’intervento si chiama “orchiopessia. “ Di solito viene eseguita come procedura ambulatoriale. Il chirurgo di tuo figlio eseguirà una piccola incisione nell’inguine per consentire al suo testicolo di scendere in una posizione appropriata. Il recupero richiede in genere circa una settimana.

Il tessuto extra può impedire al testicolo di tuo figlio di scendere. Il chirurgo di tuo figlio può rimuovere il tessuto in eccesso se questo è il caso. In altri casi, il bambino potrebbe aver bisogno di un intervento chirurgico per allungare il legamento che trattiene il testicolo. Questo aiuta il suo testicolo a scendere in una posizione normale.

In alcuni casi, il testicolo è poco sviluppato o contiene tessuto anormale o tessuto che non è vitale. In questo caso, il chirurgo di tuo figlio rimuoverà completamente questo tessuto testicolare.

Se tuo figlio raggiunge l’età adulta senza che le sue condizioni siano trattate e poi vede un chirurgo, il chirurgo probabilmente consiglierà di rimuovere il suo testicolo. A quel punto, è improbabile che il suo testicolo produca sperma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here