Test della glicemia

0
10

Cos’è un test della glicemia?

Un test della glicemia misura la quantità di glucosio nel sangue. Il glucosio, un tipo di zucchero semplice, è la principale fonte di energia del tuo corpo. Il tuo corpo converte i carboidrati che mangi in glucosio.

Il test del glucosio viene eseguito principalmente per le persone con diabete di tipo 1, diabete di tipo 2 e diabete gestazionale. Il diabete è una condizione che causa un aumento dei livelli di glucosio nel sangue.

La quantità di zucchero nel sangue è solitamente controllata da un ormone chiamato insulina. Tuttavia, se hai il diabete, il tuo corpo non produce abbastanza insulina o l’insulina prodotta non funziona correttamente. Questo fa sì che lo zucchero si accumuli nel sangue. Livelli aumentati di zucchero nel sangue possono portare a gravi danni agli organi se non trattati.

In alcuni casi, il test della glicemia può essere utilizzato anche per testare l’ipoglicemia. Questa condizione si verifica quando i livelli di glucosio nel sangue sono troppo bassi.

Diabete e test della glicemia

Il diabete di tipo 1 viene solitamente diagnosticato nei bambini e negli adolescenti il ​​cui corpo non è in grado di produrre abbastanza insulina. È una condizione cronica oa lungo termine che richiede un trattamento continuo. È stato dimostrato che il diabete di tipo 1 a insorgenza tardiva colpisce persone di età compresa tra 30 e 40 anni.

Il diabete di tipo 2 viene solitamente diagnosticato negli adulti in sovrappeso e obesi, ma può svilupparsi anche nei giovani. Questa condizione si verifica quando il tuo corpo non produce abbastanza insulina o quando l’insulina prodotta non funziona correttamente. L’impatto del diabete di tipo 2 può essere ridotto attraverso la perdita di peso e un’alimentazione sana.

Il diabete gestazionale si verifica se si sviluppa il diabete durante la gravidanza. Il diabete gestazionale di solito scompare dopo il parto.

Dopo aver ricevuto una diagnosi di diabete, potrebbe essere necessario sottoporsi a test della glicemia per determinare se la tua condizione è gestita bene. Un alto livello di glucosio in una persona con diabete può significare che il diabete non viene gestito correttamente.

Altre possibili cause di livelli elevati di glucosio nel sangue includono:

  • ipertiroidismo o tiroide iperattiva

  • pancreatite o infiammazione del pancreas

  • il cancro del pancreas
  • prediabete, che si verifica quando si è a maggior rischio di sviluppare il diabete di tipo 2
  • stress per il corpo a causa di malattie, traumi o interventi chirurgici
  • farmaci come gli steroidi

In rari casi, livelli elevati di glucosio nel sangue potrebbero essere un segno di un disturbo ormonale chiamato acromegalia o sindrome di Cushing, che si verifica quando il tuo corpo produce troppo cortisolo.

È anche possibile avere livelli di glucosio nel sangue troppo bassi. Tuttavia, questo non è così comune. Bassi livelli di glucosio nel sangue o ipoglicemia possono essere causati da:

  • uso eccessivo di insulina
  • fame
  • ipopituitarismo o ghiandola pituitaria ipoattiva

  • ipotiroidismo o tiroide ipoattiva

  • Morbo di Addison, che è caratterizzato da bassi livelli di cortisolo

  • abuso di alcool
  • malattia del fegato
  • insulinoma, che è un tipo di tumore pancreatico

  • Malattie renali

Come prepararsi per un test della glicemia

I test della glicemia sono test casuali o a digiuno.

Per un test della glicemia a digiuno, non puoi mangiare o bere nient’altro che acqua per otto ore prima del test. Si consiglia di programmare un test della glicemia a digiuno come prima cosa al mattino in modo da non dover digiunare durante il giorno. Puoi mangiare e bere prima di un test del glucosio casuale.

I test di digiuno sono più comuni perché forniscono risultati più accurati e sono più facili da interpretare.

Prima del test, informa il tuo medico dei farmaci che stai assumendo, comprese prescrizioni, farmaci da banco e integratori a base di erbe. Alcuni farmaci possono influenzare i livelli di glucosio nel sangue. Il medico potrebbe chiederti di interrompere l’assunzione di un particolare farmaco o di modificare temporaneamente il dosaggio prima del test.

I farmaci che possono influenzare i livelli di glucosio nel sangue includono:

  • corticosteroidi
  • diuretici
  • pillole anticoncezionali
  • terapia ormonale
  • aspirina (Bufferin)
  • antipsicotici
  • litio
  • epinefrina (adrenalina)
  • antidepressivi triciclici
  • inibitori delle monoaminossidasi (IMAO)
  • · Fenitoina
  • farmaci sulfonilurea

Un forte stress può anche causare un aumento temporaneo della glicemia e di solito è dovuto a uno o più di questi fattori:

  • chirurgia
  • trauma
  • colpo
  • infarto

Dovresti informare il tuo medico se hai avuto di recente uno di questi.

Cosa aspettarsi durante un test della glicemia

Molto probabilmente un campione di sangue può essere raccolto con una puntura molto semplice a un dito. Se necessita di altri esami, il medico potrebbe richiedere un prelievo di sangue da una vena.

Prima di prelevare il sangue, l’operatore sanitario che esegue il prelievo pulisce l’area con un antisettico per uccidere eventuali germi. Successivamente legano un elastico attorno al tuo braccio, provocando il gonfiore delle vene con il sangue. Una volta trovata una vena, inseriscono un ago sterile al suo interno. Il tuo sangue viene quindi aspirato in un tubo attaccato all’ago.

Potresti sentire un dolore da lieve a moderato quando l’ago entra, ma puoi ridurre il dolore rilassando il braccio.

Quando hanno finito di prelevare il sangue, l’operatore sanitario rimuove l’ago e posiziona una benda sul sito di puntura. La pressione verrà applicata al sito di puntura per alcuni minuti per evitare lividi.

Il campione di sangue viene quindi inviato a un laboratorio per il test. Il tuo medico ti seguirà per discutere i risultati.

Rischi associati a un test della glicemia

C’è una probabilità molto bassa che si verifichi un problema durante o dopo un esame del sangue. I possibili rischi sono gli stessi di quelli associati a tutti gli esami del sangue. Questi rischi includono:

  • ferite multiple da puntura se è difficile trovare una vena
  • sanguinamento eccessivo
  • vertigini o svenimenti

  • ematoma o raccolta di sangue sotto la pelle
  • infezione

Comprensione dei risultati di un test della glicemia

Risultati normali

Le implicazioni dei risultati dipenderanno dal tipo di test della glicemia utilizzato. Per un test a digiuno, un normale livello di glucosio nel sangue è compreso tra 70 e 100 milligrammi per decilitro (mg / dL). Per un test della glicemia casuale, un livello normale è solitamente inferiore a 125 mg / dL. Tuttavia, il livello esatto dipenderà dall’ultima volta che hai mangiato.

Risultati anormali

Se hai eseguito un test della glicemia a digiuno, i seguenti risultati sono anormali e indicano che potresti avere prediabete o diabete:

  • Un livello di glucosio nel sangue di 100–125 mg / dL indica che hai il prediabete.
  • Un livello di glucosio nel sangue di 126 mg / dL e superiore indica che hai il diabete.

Se hai eseguito un test della glicemia casuale, i seguenti risultati sono anormali e indicano che potresti avere prediabete o diabete:

  • Un livello di glucosio nel sangue di 140-199 mg / dL indica che potresti avere prediabete.
  • Un livello di glucosio nel sangue di 200 mg / dL e superiore indica che probabilmente hai il diabete.

Se i risultati del test della glicemia casuale sono anormali, il medico probabilmente ordinerà un test della glicemia a digiuno per confermare la diagnosi o un altro test come un Hgba1c.

Se ti viene diagnosticato un prediabete o un diabete, puoi trovare ulteriori informazioni e risorse aggiuntive all’indirizzo http://healthline.com/health/diabetes.

Leggi questo articolo in spagnolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here