Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Test del glucosio casuali: test di stabilità

Test del glucosio casuali: test di stabilità

0
7

Cos’è il test del glucosio?

Il test del glucosio è un esame del sangue casuale per controllare i livelli di glucosio (zucchero). Di solito è fatto pungendo il dito per disegnare una piccola goccia di sangue. Questo sangue viene quindi asciugato su una striscia reattiva che fornirà una lettura del glucosio.

Il test del glucosio casuale è uno strumento potente per le persone con diabete. Può aiutare a valutare l’efficacia della gestione della malattia.

Cos’è il diabete?

Il diabete è una malattia che colpisce la capacità del corpo di rilasciare insulina dal pancreas una volta che gli zuccheri vengono trasformati in glucosio. L’insulina consente al glucosio di entrare nel flusso sanguigno e di essere utilizzato per produrre energia. Nel diabete, questa funzione non funziona correttamente.

Alcuni dei primi sintomi del diabete sono la minzione eccessiva e la sete. Ciò è causato dall’accumulo di zucchero nel sangue che non viene assorbito. Viene filtrato attraverso i reni in grandi quantità, il che può quindi portare alla disidratazione.

Altri sintomi possono includere:

  • perdita di peso
  • visione offuscata
  • essere stanco costantemente
  • formicolio alle braccia e alle gambe
  • guarigione lenta delle ferite

Test del glucosio casuale e gestione della malattia

Negli adulti senza diabete, i livelli di glucosio sono gestiti attraverso le azioni della nostra insulina interna e l’uso dello zucchero da parte del corpo per produrre energia. Se ricevessero test del glucosio casuali durante il giorno, i loro livelli di glucosio rimarrebbero relativamente stabili. Ciò sarebbe vero anche se:

  • variava la loro dieta
  • stress sperimentato
  • mangiato in diversi momenti della giornata

Nelle persone con diabete e prediabete, i livelli di glucosio possono variare notevolmente nel corso della giornata. Ciò è particolarmente vero se la malattia non è gestita bene. In queste persone, i risultati dei test casuali varieranno ampiamente. I test possono anche essere costantemente alti.

Un test casuale è uno eseguito al di fuori del normale programma di test. I test casuali sono una parte importante della gestione del diabete. Se i livelli di glucosio casuali sono accettabili, la tua strategia probabilmente sta funzionando. Le ampie oscillazioni dei livelli suggeriscono che potrebbe essere necessario modificare il piano di gestione.

Ricorda, gli alti livelli di zucchero sono ciò che causa le complicazioni osservate con il diabete nel tempo. I sintomi di livelli elevati di zucchero nel sangue acuto includono:

  • aumento della sete
  • aumento della minzione notturna
  • guarigione lenta
  • vista annebbiata

Quando eseguire il test

Se hai il diabete, prestare molta attenzione ai tuoi sintomi è molto importante. Assicurati di eseguire il test immediatamente se senti di avere sintomi di ipoglicemia. Letture casuali della glicemia possono aiutarti a identificare l’iperglicemia e ridurre il rischio di alcune complicanze croniche.

Testare i livelli di glucosio nel sangue in diversi momenti della giornata può aiutarti a gestire il diabete e ridurre il rischio di complicanze del diabete. L’unico modo per sapere qual è il tuo livello di zucchero nel sangue è testarlo regolarmente.

Altri tipi di test del glucosio

Il test del glucosio casuale non sostituisce il normale programma di test del glucosio. Dovresti anche eseguire test e test di digiuno dopo i pasti, come suggerito dal tuo medico.

Un test della glicemia a digiuno viene solitamente eseguito al risveglio, prima di mangiare. Il test dopo i pasti misura i livelli di glucosio circa due ore dopo l’inizio di un pasto. Tempi di test diversi daranno risultati diversi. Questi sono influenzati da:

  • il cibo che hai mangiato
  • fatica
  • farmaci che stai assumendo
  • qualsiasi esercizio tu abbia fatto

Per alcune persone è importante testare ogni giorno. Questo ti aiuta ad avere un’idea del tuo controllo generale della glicemia e può aiutarti a prendere decisioni sul trattamento. Il test è il modo migliore per scoprire in che modo il tuo livello di zucchero nel sangue è influenzato dal tuo stile di vita, dai farmaci o da entrambi.

Test del glucosio casuale ed esercizio fisico

L’esercizio fisico può avere un ruolo nei risultati del test del glucosio casuale. In generale, l’esercizio abbasserà i livelli di glucosio. Potrebbe anche essere necessario modificare il regime insulinico se si è in terapia insulinica intensiva.

Questo non dovrebbe scoraggiarti dall’esercizio. L’esercizio fisico è uno dei modi migliori per aiutare a controllare il diabete. La maggior parte delle persone con diabete traggono benefici anche da un esercizio moderato.

L’esercizio aumenta la capacità del corpo di utilizzare l’insulina. Brucia anche il glucosio in eccesso nel flusso sanguigno. A lungo termine, l’esercizio porterà a risultati di test del glucosio casuali più stabili.

Capire il test del glucosio

Il test del glucosio aiuta a tenere traccia dei sintomi e a gestire il diabete. I valori glicemici casuali variano a seconda dell’ultima volta che hai mangiato.

Se esegui il test entro una o due ore dall’inizio di un pasto, l’American Diabetes Association (ADA) raccomanda che i livelli di glucosio siano inferiori a 180 mg / dL. Prima di un pasto, i livelli possono essere compresi tra 80 e 130 mg / dL.

Una lettura del glucosio a digiuno inferiore a 100 mg / dL è normale. Se la lettura a digiuno è compresa tra 100 e 125 mg / dL, c’è un cambiamento che hai ridotto la tolleranza al glucosio, altrimenti noto come prediabete.

Il prediabete aumenta le possibilità di sviluppare il diabete di tipo 2. Se hai un livello di zucchero a digiuno superiore a 126 mg / dL, c’è un’alta probabilità che tu abbia il diabete.

Il medico può programmare un altro test del glucosio per te se è positivo per il diabete. Ci sono una serie di fattori che possono contribuire a una lettura imprecisa, come alcuni farmaci o malattie.

Se hai il diabete, i livelli di glucosio nel sangue sono basati sull’età, da quanto tempo hai avuto la condizione e sugli esami del sangue iniziali.

L’ADA suggerisce di tenere traccia di tutti questi risultati per tenere un registro giornaliero della cronologia del livello sanguigno. Lo stress, l’attività e il cibo possono far variare i risultati. Anche tenere nota di ciò che stai facendo o provi con i livelli è fondamentale.

Se le letture sono troppo alte o troppo basse per un numero di giorni consecutivi, potrebbe essere il momento di consultare il medico. Superare un livello target con il proprio medico e modificare il piano può dare risultati migliori.

prospettiva

Il diabete è una condizione grave. Non esiste una cura attuale per questo, ma può essere gestito con cura adeguata. La chiave sono cambiamenti comportamentali sani combinati con un buon monitoraggio del glucosio.

Se scopri che i tuoi livelli di glucosio non sono sotto controllo, è ora di parlare con il tuo medico. Potrebbe essere necessario apportare modifiche al programma di gestione prima che sorgano ulteriori complicazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here