Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Test dei chetoni sierici: cosa significa?

Test dei chetoni sierici: cosa significa?

0
3

Cos’è un test dei chetoni sierici?

Un test dei chetoni sierici determina i livelli di chetoni nel sangue. I chetoni sono un sottoprodotto prodotto quando il tuo corpo utilizza solo il grasso, invece del glucosio, per produrre energia. I chetoni non sono dannosi in piccole quantità.

Quando i chetoni si accumulano nel sangue, il corpo entra in chetosi. Per alcune persone, la chetosi è normale. Le diete a basso contenuto di carboidrati possono indurre questo stato. Questo a volte è chiamato chetosi nutrizionale.

Se hai il diabete di tipo 1, potresti essere a rischio di chetoacidosi diabetica (DKA), che è una complicanza pericolosa per la vita in cui il tuo sangue diventa troppo acido. Può portare a un coma diabetico o alla morte.

Contatta immediatamente il tuo medico se hai il diabete e hai una lettura moderata o alta per i chetoni. Alcuni misuratori di glicemia più recenti testeranno i livelli di chetoni nel sangue. Altrimenti, puoi utilizzare strisce di chetoni nelle urine per misurare il livello di chetoni nelle urine. La DKA può svilupparsi entro 24 ore e può portare a condizioni pericolose per la vita se non trattata.

Sebbene sia raro, le persone con diabete di tipo 2 sviluppano DKA, secondo Diabetes Forecast. Alcune persone possono anche avere chetoacidosi alcolica da abuso di alcol a lungo termine o chetoacidosi da fame da digiuno troppo lungo.

Chiama immediatamente il medico se i tuoi livelli di zucchero nel sangue sono alti, i tuoi livelli di chetoni sono moderati o alti, o se senti

  • dolore all’addome
  • nausea o vomito da più di 4 ore
  • malato di raffreddore o influenza
  • sete eccessiva e sintomi di disidratazione
  • arrossato, soprattutto sulla pelle
  • mancanza di respiro o respiro rapido

Potresti anche avere un profumo fruttato o metallico nel tuo respiro e un livello di zucchero nel sangue superiore a 240 milligrammi per decilitro (mg / dL). Tutti questi sintomi possono essere sintomi premonitori di DKA, specialmente se hai il diabete di tipo 1.

Quali sono i rischi di un test dei chetoni sierici?

Le uniche complicazioni che derivano da un test dei chetoni sierici derivano dal prelievo di un campione di sangue. L’operatore sanitario potrebbe avere difficoltà a trovare una buona vena da cui prelevare il campione di sangue e potresti avere una leggera sensazione di puntura o lividi nel sito di inserimento dell’ago. Questi sintomi sono temporanei e si risolveranno da soli dopo il test o entro pochi giorni.

Scopo del test dei chetoni sierici

I medici usano i test sierici dei chetoni principalmente per lo screening della DKA, ma possono anche ordinare loro di diagnosticare la chetoacidosi alcolica o la fame. Le donne incinte con diabete spesso eseguono il test dei chetoni delle urine se i loro misuratori non sono in grado di leggere i livelli di chetoni nel sangue per monitorare frequentemente i chetoni.

Il test dei chetoni sierici, noto anche come test dei chetoni nel sangue, esamina la quantità di chetoni nel sangue in quel momento. Il medico può testare separatamente i tre corpi chetonici noti. Loro includono:

  • acetoacetato
  • beta-idrossibutirrato
  • acetone

I risultati non sono intercambiabili. Possono aiutare a diagnosticare condizioni diverse.

Il beta-idrossibutirrato indica la DKA e rappresenta il 75% dei chetoni. Livelli elevati di acetone indicano avvelenamento da acetone da alcol, vernici e solvente per unghie.

Dovresti testare i chetoni se:

  • hanno sintomi di chetoacidosi, come sete eccessiva, affaticamento e alito fruttato
  • sono malati o hanno un’infezione
  • ha livelli di zucchero nel sangue superiori a 240 mg / dL
  • bere molto alcol e mangiare poco

Come viene eseguito il test dei chetoni sierici?

Un test dei chetoni sierici viene eseguito in un ambiente di laboratorio utilizzando un campione di sangue. Il tuo medico ti dirà se devi prepararti e come prepararti se lo fai.

Un operatore sanitario utilizzerà un ago lungo e sottile per prelevare diverse piccole fiale di sangue dal braccio. Invieranno i campioni a un laboratorio per i test.

Dopo il prelievo di sangue, il medico applicherà una benda sul sito di iniezione. Questo può essere tolto dopo un’ora. Il punto può sembrare tenero o dolorante in seguito, ma in genere scompare entro la fine della giornata.

Monitoraggio domestico

Sono disponibili kit casalinghi per testare i chetoni nel sangue. Dovresti usare le mani pulite e lavate prima di prelevare il sangue. Quando si posiziona il sangue sulla striscia, il monitor visualizzerà i risultati circa 20-30 secondi dopo. Altrimenti, puoi monitorare i chetoni usando strisce di chetoni nelle urine.

Cosa significano i tuoi risultati?

Quando i risultati del test saranno disponibili, il medico li esaminerà con te. Questo può essere per telefono o a un appuntamento di follow-up.

Letture dei chetoni sierici (mmol / L) Cosa significano i risultati
1.5 o inferiore Questo valore è normale.
1.6 a 3.0 Controlla di nuovo tra 2-4 ore.
oltre 3.0 Vai immediatamente al pronto soccorso.

Alti livelli di chetoni nel sangue possono indicare:

  • DKA
  • fame
  • livelli di glucosio nel siero incontrollati
  • chetoacidosi alcolica

Puoi ancora avere chetoni anche se non hai il diabete. La presenza di chetoni tende ad essere maggiore nelle persone:

  • con una dieta a basso contenuto di carboidrati
  • che hanno un disturbo alimentare o sono in trattamento per uno
  • che vomitano costantemente
  • chi sono alcolisti

Potresti considerarli con il tuo livello di zucchero nel sangue. Un normale livello di zucchero nel sangue per una persona senza diabete è di 70-100 mg / dL prima di mangiare e fino a 140 mg / dL due ore dopo.

Cosa fare se i risultati sono positivi

Bere più acqua e liquidi senza zucchero e non fare esercizio sono cose che puoi fare immediatamente se i tuoi test tornano alti. Potrebbe anche essere necessario chiamare il medico per più insulina.

Vai immediatamente al pronto soccorso se hai quantità moderate o grandi di chetoni nel sangue o nelle urine. Questo indica che hai la chetoacidosi e può portare a un coma o avere altre conseguenze pericolose per la vita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here