Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Test BAER (Brainstem Auditory Evoked Response)

Test BAER (Brainstem Auditory Evoked Response)

0
3

Cos’è un test BAER?

Un test BAER (Auditory Evoked Response) misura il modo in cui il cervello elabora i suoni che senti. Il test BAER registra le tue onde cerebrali in risposta a clic o altri toni audio che vengono riprodotti per te. Il test è anche chiamato test dei potenziali evocati uditivi del tronco cerebrale (BAEP) o test della risposta del tronco cerebrale (ABR).

Un test BAER può aiutare a diagnosticare la perdita dell’udito e disturbi del sistema nervoso, specialmente nei neonati, nei bambini piccoli e altri che potrebbero non essere in grado di partecipare a un test dell’udito standard.

I test BAER vengono spesso somministrati ai cani e sono l’unico modo scientificamente affidabile per testare la capacità di un cane di sentire con una o entrambe le orecchie.

Come viene eseguito un test BAER?

I test BAER sono rapidi e facili e non presentano praticamente rischi o complicazioni. Non è necessario prepararsi in anticipo per il test, anche se potrebbe esserti chiesto di lavarti i capelli la sera prima per rimuovere gli oli che potrebbero impedire all’attrezzatura di test di aderire al cuoio capelluto.

Ti sdraierai semplicemente su una sedia reclinabile o su un letto e rimarrai fermo mentre il medico posiziona piccoli elettrodi (cerotti appiccicosi con fili attaccati) sul cuoio capelluto e sui lobi delle orecchie. Gli elettrodi sono collegati a una macchina che registra la tua attività cerebrale. Se tuo figlio o tuo figlio viene sottoposto a test e non riesce a rimanere fermo, il medico può somministrargli un farmaco sedativo.

Il medico ti darà quindi un set di auricolari. Dovresti sentire una serie di clic o toni riprodotti attraverso gli auricolari, ma non devi fare nulla in risposta ai suoni. Gli elettrodi posizionati sul cuoio capelluto e sui lobi delle orecchie registreranno come il tuo cervello reagisce ai rumori che senti. Mostrerà se stai ascoltando correttamente i suoni e se vengono condotti dalle orecchie al cervello.

Cosa significano i risultati del test?

Una stampa dei risultati del test dovrebbe mostrare picchi nella tua attività cerebrale ogni volta che senti uno dei clic o altri toni. Se i risultati mostrano linee piatte quando è stato riprodotto uno dei toni o dei clic, potrebbe indicare che hai ipoacusia.

Risultati anormali dei test possono anche indicare che hai subito danni al cervello o al sistema nervoso. Ciò potrebbe essere causato da:

  • sclerosi multipla (una malattia autoimmune che causa danni alle coperture protettive delle cellule nervose)
  • mielinolisi pontina centrale (un’altra condizione che danneggia la guaina mielinica che copre le cellule nervose)
  • neuroma acustico (un tumore che cresce sul nervo che collega l’orecchio al cervello)
  • un infarto
  • una lesione cerebrale
  • un tumore al cervello
  • un disturbo del linguaggio

Probabilmente saranno necessari ulteriori test per determinare la causa se i risultati del test sono anormali. Una volta identificata la causa sottostante, il medico discuterà con te le opzioni di trattamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here