Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Talkspace vs BetterHelp: come si confrontano queste piattaforme di terapia online?

Talkspace vs BetterHelp: come si confrontano queste piattaforme di terapia online?

0
4

Una donna è seduta sul pavimento del suo soggiorno, mentre consulta un terapista online, tramite un iPad.

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite i link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

In un’epoca in cui praticamente ogni esigenza umana può essere soddisfatta attraverso un’interazione o una transazione digitale, non sorprende che i servizi di salute mentale online stiano guadagnando popolarità.

Due dei più noti fornitori di telemedicina, Talkspace e BetterHelp, entrambi offrono l’accesso online ai terapisti per una vasta gamma di servizi di salute mentale.

Se vuoi sapere come si confrontano, ci pensiamo noi. In questo articolo, daremo un’occhiata più da vicino a ciò che ognuno ha da offrire, quanto costa e cosa sanno fare meglio.

Quanto costano?

Uno dei vantaggi della terapia online è il minor costo rispetto alla tradizionale terapia di persona. Tenendo questo a mente, ecco un confronto dei costi tra BetterHelp e Talkspace.

Costo BetterHelp

  • $ 65 a settimana per messaggi di testo, video o audio illimitati e una sessione live settimanale
  • fatturati mensilmente ($ 260/mese)
  • aiuti finanziari disponibili (tariffe a partire da $ 40)
  • servizi non coperti da molti piani assicurativi, Medicare o Medicaid
  • accetta carte di credito e di debito e Google Pay

Costo dello spazio di conversazione

  • $ 65 a settimana per messaggi di testo, video e audio con cinque risposte a settimana da un terapeuta
  • $ 79 a settimana per messaggi di testo, video e audio con cinque risposte a settimana da un terapeuta, più una sessione video dal vivo al mese
  • $ 99 a settimana per messaggi di testo, video e audio con cinque risposte a settimana da un terapeuta, più quattro sessioni video dal vivo al mese
  • nessuna scala mobile
  • sconti per pagamenti semestrali o trimestrali
  • coperto da alcuni piani assicurativi
  • benefici disponibili attraverso alcuni programmi di assistenza ai dipendenti (EAP)
  • benefici disponibili attraverso alcuni college, università e organizzazioni studentesche

Come funzionano?

Entrambi i fornitori seguono un processo simile per la tua iscrizione. Ma differiscono leggermente nel modo in cui ti abbinano a un terapeuta.

Con entrambe le piattaforme, un questionario iniziale chiede di te, della tua vita, degli obiettivi e delle preferenze.

Il processo di assunzione di BetterHelp è automatizzato e trovare un terapista con algoritmi e intelligenza artificiale può sembrare un po’ robotico. Al contrario, l’assunzione di Talkspace viene elaborata da un agente corrispondente, che è un terapista autorizzato. Tuttavia, le risposte script fanno parte dell’interazione di volta in volta.

Una volta terminato il processo di assunzione, ti verranno presentate diverse opzioni per il tuo terapeuta, tutte autorizzate, accreditate e con esperienza. Se nessuna delle partite ti soddisfa, puoi chiederne altre.

Dopo aver selezionato un terapista, entrambi i servizi creano una stanza di terapia virtuale sicura. Qui è dove puoi lasciare messaggi, caricare documenti, file video e audio e interagire in altro modo con il tuo terapeuta.

Talkspace ti consente di vedere in anticipo un tipico percorso terapeutico. Quindi, prima di iniziare, avrai un’idea delle pietre miliari, dei punti di controllo, dei rapporti sui progressi e delle opportunità per adeguare il tuo piano di crescita.

Secondo entrambi i fornitori, puoi cambiare terapeuta o interrompere la terapia in qualsiasi momento.

Che tipo di caratteristiche speciali hanno?

Entrambi i fornitori offrono molti contenuti di blog che affrontano una vasta gamma di argomenti di salute mentale, benessere e crescita personale. Molte delle risorse sono disponibili gratuitamente.

Funzioni speciali di Talkspace

  • La piattaforma di registrazione offre più brevi video che aiutano a spiegare ogni fase del processo.
  • Un tracker dei sintomi online ti consente di documentare i tuoi progressi clinici.
  • Offre un’interfaccia con Happify, un’app scientifica per la promozione della felicità.
  • Attraverso i suoi programmi EAP, puoi trovare risorse per il benessere finanziario, consulenza legale e pianificazione della vita lavorativa.
  • Talkspace ha anche annunciato un nuovo servizio di psichiatria per le persone che necessitano sia dell’assistenza sanitaria mentale che della gestione delle prescrizioni. Gestito da psichiatri e infermieri, Talkspace Psychiatry offre una valutazione iniziale a $ 199. Le visite di follow-up hanno un prezzo di $ 125 per sessione. Puoi scegliere la terapia, la psichiatria o entrambe.

Tuttavia, è importante notare che i fornitori di Talkspace Psychiatry non possono prescrivere sostanze controllate come:

  • Adderall
  • Ativan
  • Concerti
  • librium
  • Klonopin
  • Ritalin
  • Xanax
  • litio e altri

Funzioni speciali di BetterHelp

  • Hai accesso settimanale a più di 20 sessioni interattive di gruppo dal vivo moderate da terapisti.
  • Ti offre la possibilità di parlare al telefono con il tuo terapista, mentre Talkspace non offre il contatto telefonico, citando i protocolli di sicurezza e HIPAA (privacy del paziente).
  • Gestisce anche un sito gemello, TeenCounseling.com, che consente ai genitori di partecipare alla scelta di un terapista per il proprio figlio. La consulenza è riservata e solo tuo figlio ha accesso alla stanza della terapia, ma il terapista di tuo figlio ti invierà un avviso se è il momento di un intervento.

OK, ma la terapia online è davvero efficace?

La risposta breve e scientifica è sì.

Diversi studi indicano che per molte persone la terapia online è efficace nel ridurre i sintomi e nell’aiutare le persone a sentirsi meglio quanto la terapia di persona. La maggior parte degli studi si è concentrata su pazienti che manifestavano sintomi di depressione o ansia.

In uno studio clinico del 2014, i ricercatori hanno inserito casualmente persone con sintomi di depressione in una terapia online o faccia a faccia. I trattamenti e i tempi erano identici, così come i risultati.

Infatti, 3 mesi dopo la fine della terapia, coloro che avevano partecipato alla terapia online stavano ancora bene, mentre coloro che avevano effettuato la terapia di persona riferivano un peggioramento dei sintomi.

Una revisione del 2015 di 11 studi ha rilevato che le sessioni di terapia cognitivo comportamentale basate su computer erano efficaci nel ridurre sia i sintomi di ansia che di depressione.

La terapia online è adatta a tutti?

Sicuramente no. Sebbene la terapia online possa essere utile e utile, non è adatta a tutte le situazioni di salute mentale.

Sia Talkspace che BetterHelp affermano chiaramente che se hai bisogno di aiuto urgente o di emergenza, queste piattaforme non sono la migliore risorsa. Se stai pensando di fare del male a te stesso o a qualcun altro, puoi ottenere un aiuto immediato contattando la National Suicide Prevention Lifeline al numero 800-273-8255.

Anche queste piattaforme online non sono progettate per fornire servizi ai bambini. Tuttavia, Talkspace fornisce consulenza agli adolescenti di età compresa tra 13 e 18 anni con il consenso dei genitori e BetterHelp offre consulenza per adolescenti attraverso il suo sito affiliato, TeenCounseling.

Secondo entrambe le piattaforme, inoltre, non sono in grado di fornire documentazione legale per la terapia ordinata dal tribunale o i programmi di disabilità. Inoltre, potrebbero non essere un’opzione praticabile se ti è stato chiesto dal tuo datore di lavoro o dalla tua scuola di ottenere una consulenza.

E poi c’è la semplice questione delle preferenze personali. Potresti prosperare in una piattaforma online che ti consente di riversare il tuo cuore alle 3 del mattino. Oppure, potresti preferire l’affermazione in tempo reale del contatto visivo e dell’interazione faccia a faccia.

Qual è il verdetto?

Entrambe le piattaforme terapeutiche offrono qualcosa di vitale importanza: costi inferiori, comodo accesso a professionisti della salute mentale autorizzati ed esperti. Tuttavia, ci sono alcune differenze chiave tra questi due fornitori.

Se hai bisogno di utilizzare il tuo piano assicurativo, EAP o benefici forniti da un’organizzazione lavorativa o studentesca per pagare la terapia, Talkspace potrebbe essere un’opzione migliore per te. Se pensi di aver bisogno di farmaci da prescrizione per curare i tuoi sintomi, Talkspace Psychiatry offre questa opzione, mentre BetterHelp no.

Quando si tratta di facilità e qualità complessiva dell’esperienza interattiva, la piattaforma di Talkspace offre un’ottima dashboard con molte opportunità per tenere traccia dei tuoi progressi. Durante la registrazione iniziale, sei associato a un agente di corrispondenza dal vivo durante la tua prima interazione, il che crea un senso di contatto umano fin dall’inizio.

Se hai bisogno di aiuto finanziario, BetterHelp offre questa opportunità. Inoltre, il suo piano di base è meno costoso del piano di Talkspace con videoconferenza. Inoltre, BetterHelp ti consente di parlare con il tuo terapista al telefono, un’opzione che Talkspace non fornisce.

La linea di fondo

BetterHelp e Talkspace sono piattaforme di terapia online che ti abbinano a un terapista autorizzato, accreditato ed esperto per fornire servizi di consulenza.

Per molto meno denaro di una tipica sessione di consulenza di persona, puoi inviare messaggi di testo, audio o video al tuo terapeuta e ricevere risposte. A seconda del tuo piano, puoi anche interagire con il tuo terapeuta attraverso sessioni di consulenza video settimanali o mensili.

Talkspace accetta diversi piani assicurativi e offre vantaggi attraverso numerosi programmi di assistenza ai dipendenti e organizzazioni studentesche universitarie. BetterHelp, d’altra parte, offre una tariffa variabile per le persone con reddito limitato.

Se sei in pericolo immediato, queste piattaforme non sono un buon posto per cercare aiuto. Inoltre, non sono una buona opzione per le persone che ricevono una consulenza sulla salute mentale ordinata dal tribunale, a scuola o sul lavoro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here