Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Stress, fumo e malattie cardiache

Stress, fumo e malattie cardiache

0
4

Ti senti giù, nervoso, ansioso o stressato? La tua prima reazione è accendere una sigaretta? Forse sei una di quelle persone laboriose e attente alle scadenze che fumano sigarette per calmarsi. Se suona come te, potresti essere un fumatore stressante.

Molti fumatori hanno maggiori probabilità di aumentare il consumo di sigarette quando sono sotto pressione. Alcuni eventi, come le vacanze, i cambiamenti di lavoro e le transizioni di vita, possono innescare determinate abitudini, incluso il fumo. Quanto segue può aumentare la pressione che senti:

  • nuove circostanze
  • aspettative accresciute
  • obblighi finanziari
  • elenchi allungati di cose da fare

La tua prima reazione potrebbe essere quella di prendere un pacchetto e un accendino, ma fumare può farti sentire più stressato.

In che modo il fumo provoca stress

Molte persone che fumano lo fanno perché credono che li calma. Questo perché la nicotina è un farmaco che altera l’umore e sembra bruciare sentimenti di frustrazione, rabbia e ansia quando viene inalata.

Tuttavia, la Cleveland Clinic spiega che mentre il fumo può farti pensare di sentirti più calmo, in realtà aumenta il livello di stress nel tuo corpo e provoca le seguenti reazioni negative:

  • un aumento della pressione sanguigna
  • un aumento della frequenza cardiaca
  • muscoli tesi
  • vasi sanguigni ristretti
  • una diminuzione dell’ossigeno disponibile per il cervello e il corpo per facilitare sane capacità di coping

Quando fumi, la nicotina entra nel flusso sanguigno e viaggia nel cervello, dove rilascia diversi neurotrasmettitori tra cui la dopamina, la principale sostanza chimica di ricompensa nel cervello. Le sensazioni positive che provi quando la dopamina viene rilasciata sono di breve durata. Una volta che i livelli di dopamina diminuiscono, ti sentirai peggio di prima che ti accendessi.

Inoltre, il fumo alla fine causa più stress. Prende un pedaggio sul tuo sistema respiratorio e contribuisce a malattie gravi. Questi disturbi fisici possono aggravare i tuoi sentimenti di stress.

Il National Heart, Lung, and Blood Institute riferisce che la nicotina danneggia i vasi sanguigni, provocando la formazione di rughe e l’apparenza senza vita. Causa anche carenza di ossigeno, che fa funzionare male i polmoni. L’accumulo di placca nelle arterie è stato collegato alla nicotina, che porta a malattie cardiache. La nicotina può aumentare la crescita del tumore ai polmoni e al seno e più sigarette fumi, più effetti dannosi sperimenterai.

Modi sani per far fronte

Più spesso utilizzi metodi naturali per combattere lo stress, meno sigarette fumerai e meglio ti sentirai. Con un adeguato piano di coping in atto, scoprirai che non devi accenderti per rinfrescarti.

Una delle migliori strategie è sostituire il fumo con una forma efficace di rilassamento e praticarla spesso. La chiave è trovare qualcosa che ti piace. Non appena senti il ​​bisogno di accenderti, prova invece uno di questi metodi:

Pratica la respirazione profonda e la meditazione.

Puoi farlo più volte finché non ti senti rilassato:

  1. Trova un posto tranquillo
  2. Sedere.
  3. Chiudi gli occhi.
  4. Controlla il tuo respiro.
  5. Metti una mano sullo stomaco.
  6. Inspira lentamente per sentire il tuo stomaco sollevarsi.
  7. Espira per sentire la contrazione dello stomaco.

Esercitati nella visualizzazione.

La visualizzazione può alleviare istantaneamente la tensione e l’ansia. Prenditi qualche minuto per sederti su una sedia o sdraiati in una stanza tranquilla e chiudi gli occhi. Immagina di trovarti in un ambiente piacevole e calmo. Immagina i suoni dell’acqua, il calore del sole e l’odore di sabbia, erba o aria fresca o un altro scenario rilassante.

Fare una passeggiata.

Fare una passeggiata può procurarti un rilassamento simile. A volte, camminare ti aiuta a organizzare i tuoi pensieri o a risolvere i problemi. Altre volte, è meglio dimenticare momentaneamente i tuoi problemi e concentrarti su ciò che ti circonda.

Pratica yoga o tai chi.

Se stai attraversando lunghi periodi di stress, prova a praticare regolarmente esercizi di rilassamento come lo yoga o il tai chi. Si dice che lo yoga ti liberi dall’ansia rilasciando gli stress mentali impressi nel tuo corpo. Il tai chi aiuta a raggiungere l’equilibrio nel tuo corpo attraverso il movimento.

Fare esercizio regolarmente.

L’esercizio quotidiano regolare può essere semplice come camminare a passo svelto, andare in bicicletta o nuotare. L’American Heart Association consiglia di fare esercizio per almeno 30 minuti al giorno, cinque giorni alla settimana. L’attività fisica aumenta le tue endorfine, che sono i neurotrasmettitori che ti fanno sentire bene. Questo aumento delle endorfine è ciò che i corridori chiamano “sballo del corridore”. Camminare o un allenamento più vigoroso, come la corsa o un altro sport che ti piace, può risollevare il tuo spirito enormemente. I problemi che ti stressano ti sembreranno molto più facili da superare in seguito.

Prenditi dei time-out.

Allontanarsi da una situazione stressante, anche per pochi minuti, può essere sufficiente per ritrovare la pace e l’equilibrio. Parte di ciò che stai cercando con una pausa per fumare è la possibilità di avere qualche minuto per te stesso. Puoi ancora fare una pausa, ma metti da parte le sigarette. Concediti un po ‘di tempo tranquillo e, mentre lo fai, modifica la tua mentalità per modificare aspettative non realistiche o altri schemi di pensiero dannosi. Se senti il ​​bisogno di più struttura per la tua pausa, prendi un tè o uno spuntino sano.

Parla con qualcuno di cui ti fidi.

Se sei abituato a fumare con gli altri, non è necessario avere un atteggiamento tutto o niente quando si tratta di creare abitudini più sane. Conserva ciò che è bello del tuo tempo insieme, come il parlare, e scartare il fumo. Parlare con un amico fidato di ciò che ti preoccupa può essere utile e può aiutarti a mettere le situazioni stressanti in una prospettiva adeguata.

Prendersi cura di se stessi.

I comportamenti malsani si verificano spesso insieme. Se non ti prendi cura di te stesso dormendo a sufficienza, mangiando bene e facendo esercizio regolarmente, è più probabile che tu voglia fumare di nuovo. Invece, assicurati di dare maggiore enfasi al prenderti cura di te stesso fisicamente e mentalmente durante i periodi di stress. Quando sei ben riposato, attivo e alimentato con cibi sani, è meno probabile che le abitudini malsane divampino.

Lo stress è una parte normale della vita. Hai il controllo di come gestirlo. Il fumo è una falsa coperta di sicurezza per il tuo corpo che fornisce poco conforto nella realtà. Più sei consapevole dei fattori scatenanti del fumo, meno fumerai e meno ostacoli avrai quando smetterai.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here