Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Sovradosaggio di idrocodone / ossicodone

Sovradosaggio di idrocodone / ossicodone

0
3

Che cos’è un sovradosaggio di idrocodone / ossicodone?

L’idrocodone e l’ossicodone sono farmaci normalmente utilizzati per alleviare il dolore. Alcuni antidolorifici da prescrizione contengono quantità elevate di entrambi, tra cui:

  • Percocet
  • Vicodin
  • OxyContin

Un sovradosaggio può essere causato dall’assunzione accidentale di più di quanto autorizzato dal medico in un giorno. Potresti anche avere un sovradosaggio prendendo più della quantità autorizzata dal tuo medico, per uso ricreativo o per ferirti.

Un sovradosaggio è molto pericoloso. Può portare alla morte. Se tu o qualcuno che conosci potresti aver fatto un’overdose di farmaci su prescrizione, dovresti chiamare il 911 o andare immediatamente al pronto soccorso più vicino.

Dipendenza da idrocodone / ossicodone

Secondo l’American Society of Addiction Medicine, la dipendenza è una malattia cronica. Si riflette negli individui che perseguono ricompense o sollievo attraverso l’uso di sostanze e altri comportamenti.

I farmaci idrocodone e ossicodone alleviano il dolore. Quando alleviano il dolore, dà alla persona che lo prende una ricompensa. Il dolore costante o grave può indurre le persone a prendere questi farmaci più spesso di quanto prescritto. Può anche indurli a prenderli a dosi più elevate di quelle ordinate dal loro medico. Questo è un modo comune in cui gli antidolorifici vengono abusati. È anche ciò che può portare a dipendenze.

Quando si assumono farmaci antidolorifici, è importante che prenda solo la quantità prescritta dal medico. Dovresti anche seguire le istruzioni su quanto spesso assumere i farmaci molto attentamente.

Cause di overdose

L’idrocodone e l’ossicodone sono farmaci potenti che i medici prescrivono solo quando sono necessari. Gli ingredienti di questi farmaci creano dipendenza e alcune persone potrebbero diventarne dipendenti. Le persone che diventano dipendenti spesso sviluppano una tolleranza al farmaco. Ciò significa che dovranno prendere quantità maggiori per sentire i suoi effetti. Questo tipo di comportamento può spesso portare a un sovradosaggio.

Altri possono usare questi tipi di farmaci senza prescrizione medica, per “sballarsi”. Questa è una pratica estremamente pericolosa. Questa pratica sta crescendo tra i giovani adulti. Secondo il National Institute on Drug Abuse, il 6,1% degli anziani delle scuole superiori ha riferito di aver abusato di questi farmaci nel 2014.

Abuso di questi farmaci significa prenderli a scopo ricreativo (non per scopi medici). Può anche significare prenderli in un modo diverso da quello raccomandato, come sbuffare o iniettarli.

Fattori di rischio

Sfortunatamente, l’abuso e il sovradosaggio di farmaci antidolorifici come l’idrocodone e l’ossicodone stanno crescendo in quasi tutte le fasce d’età. Alcuni gruppi sono più a rischio di altri. Questi includono adolescenti, donne e adulti maturi.

Alcuni fattori di rischio generali includono:

  • una storia di abuso di sostanze
  • farmaci sovrapposti
  • avere prescrizioni da più medici
  • utilizzando questi farmaci su base giornaliera
  • utilizzando alte dosi di farmaci

Dai 12 ai 17 anni

Il rischio di abuso di antidolorifici da prescrizione tra i giovani sta crescendo rapidamente.

Gli adolescenti hanno una maggiore tendenza a condividere i loro farmaci per il dolore con amici o parenti. Questo è il numero di persone in questa fascia di età che iniziano ad abusare di idrocodone e ossicodone.

Donne

Le donne lo sono più probabilmente segnalare il dolore cronico rispetto agli uomini. Di conseguenza, è più probabile che vengano prescritti questi farmaci. Per questo motivo, è anche più probabile che ne abusino. Secondo il Centri per il controllo delle malattie e Prevenzione, le morti per overdose da antidolorifici prescritti tra le donne sono aumentate di oltre il 400% dal 1999.

Adulti maturi

C’è maggiore preoccupazione tra gli anziani per i seguenti motivi:

  • metabolismo più lento
  • più prescrizioni
  • maggiore dimenticanza

È utile controllare i propri cari che assumono regolarmente farmaci antidolorifici. Ciò è particolarmente vero per coloro che hanno 65 anni e più. Corrono un rischio maggiore di overdose accidentale.

Riconoscere un’overdose

Le persone che assumono questi farmaci possono avere alcuni effetti collaterali. Questi normali effetti collaterali includono sonnolenza, costipazione o nausea. Tuttavia, un sovradosaggio può avere sintomi più gravi. Questi includono:

  • respiro superficiale, che può rallentare fino al punto di fermarsi
  • stanchezza estrema (stanchezza)
  • vomito
  • piccole pupille nei loro occhi
  • diventare incoscienza

Un’overdose di droga è un’emergenza medica. Se tu o qualcuno che conosci manifesta i sintomi di un sovradosaggio, chiama il 118. Puoi anche chiamare il centro antiveleni al numero 1-800-222-1222.

Effetti a lungo termine dell’abuso di antidolorifici da prescrizione

L’abuso a lungo termine di antidolorifici può causare seri problemi medici. Questi problemi diventano ancora più pericolosi quando bevi alcolici o li prendi con altri farmaci.

Le complicazioni includono:

  • problemi respiratori (respiratori)
  • coma
  • battito cardiaco rallentato
  • Morte

Trattamento di overdose

Un sovradosaggio di droga richiede cure mediche di emergenza. I medici possono usare un farmaco (naloxone) se la respirazione è molto lenta o non profonda. Può essere utilizzato anche se i medici ritengono che il sovradosaggio possa portare alla morte. Tuttavia, se la respirazione è buona, i medici possono invece utilizzare carbone attivo o lassativi per aiutare a far uscire dallo stomaco eventuali farmaci rimanenti.

Possono anche essere raccomandati programmi di trattamento farmacologico e terapia per aiutare con l’abuso di droghe e la dipendenza.

Recupero

Il trattamento per l’abuso di antidolorifici e il sovradosaggio dipende dal farmaco e dalla gravità dell’abuso. Tuttavia, includerà tutti o alcuni dei seguenti trattamenti:

  • farmaci per l’astinenza
  • disintossicazione (se necessario)
  • psicoterapia
  • Consulenza
  • gruppi di sostegno
  • come gestire una ricaduta

I trattamenti di recupero implicheranno l’apprendimento di come resistere all’impulso di usare il farmaco. Ti aiuterà anche a imparare come evitare di abusare di altri farmaci durante il recupero.

Sopravvivenza e prospettive

Hai le migliori possibilità di sopravvivere a un sovradosaggio se ricevi cure mediche prima di avere problemi respiratori. Quando la respirazione rallenta, i livelli di ossigeno diminuiscono. Questo può portare a danni al cervello se aspetti troppo a lungo per il trattamento.

Le tue prospettive dipendono anche dalla gravità del sovradosaggio e dalla rapidità con cui ricevi cure mediche. La combinazione di farmaci da prescrizione con alcol e altre sostanze illegali aumenta il rischio di complicazioni potenzialmente letali.

Se non stai assumendo gli antidolorifici come prescritto dal medico, dovresti parlarne immediatamente con il medico. Ci sono dei passaggi che possono intraprendere per aiutarti a smettere di abusare di questi farmaci. Saranno anche in grado di aiutarti a evitare di entrare nella dipendenza se viene portato alla loro attenzione abbastanza presto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here