Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Sostituzione dell’articolazione del ginocchio

Sostituzione dell’articolazione del ginocchio

0
4

Cos’è la sostituzione dell’articolazione del ginocchio?

La sostituzione dell’articolazione del ginocchio è una procedura che prevede la sostituzione di un ginocchio infortunato o malato con un’articolazione artificiale o una protesi.

La protesi è realizzata in leghe metalliche, plastica e polimeri. Imita la funzione di un ginocchio. Secondo l’American Academy of Orthopaedic Surgeons (AAOS), le ginocchia sostitutive possono soddisfare le tue esigenze e specifiche. Quando si seleziona una protesi di ginocchio, il medico terrà conto di:

  • età
  • peso
  • livello di attività
  • salute generale

La procedura per rimuovere il vecchio ginocchio e sostituirlo con una protesi di solito richiede meno di due ore, ma il recupero e la riabilitazione possono durare mesi.

Un altro nome per questa procedura è l’artroplastica del ginocchio. Le sostituzioni del ginocchio sono un intervento chirurgico molto comune. L’AAOS rileva che ogni anno negli Stati Uniti si verificano più di 600.000 interventi di sostituzione del ginocchio.

Qual è lo scopo di una sostituzione dell’articolazione del ginocchio?

Il danno da artrite è il motivo più comune per la sostituzione dell’articolazione del ginocchio. Ciò include sia l’artrosi che l’artrite reumatoide.

I medici di solito raccomandano la sostituzione del ginocchio solo dopo che altri trattamenti meno invasivi hanno fallito. Le opzioni di trattamento di prima linea includono:

  • perdita di peso
  • farmaci
  • Fisioterapia
  • dispositivi di assistenza, come un bastone o una ginocchiera

I fattori chiave per determinare se sei un buon candidato per la sostituzione dell’articolazione del ginocchio includono:

  • quanto il dolore al ginocchio interferisce con le attività quotidiane, come camminare o salire le scale
  • se il ginocchio è deformato, si piega o “esplode” regolarmente
  • della tua età
  • la tua salute generale

La chirurgia del ginocchio è un trattamento tipico per le persone di età superiore ai 55 anni. I giovani che hanno le ginocchia sostituite possono sopravvivere alle loro ginocchia artificiali e potrebbero aver bisogno di una revisione.

I medici valutano ogni candidato per un intervento di sostituzione del ginocchio su base individuale.

Come ti prepari per la sostituzione dell’articolazione del ginocchio?

Prima dell’intervento, il medico valuterà i rischi generali per la salute e l’anestesia. Questa valutazione includerà:

  • una storia medica completa
  • un esame fisico
  • analisi del sangue
  • Raggi X
  • altri test di imaging

Il tuo medico ti chiederà la tua storia medica completa, inclusi eventuali interventi chirurgici precedenti e le condizioni di salute in corso che hai. Informa il tuo medico di eventuali farmaci che stai assumendo, inclusi farmaci da banco e integratori alimentari. Potrebbe essere necessario interrompere l’assunzione di alcuni o tutti prima dell’intervento.

Inoltre, informi il medico se ha mai avuto una reazione allergica all’anestesia. Il tuo medico esaminerà le tue opzioni di anestesia in base alle tue preferenze e a ciò che ritiene appropriato per la tua situazione. Questo potrebbe includere l’anestesia generale, il che significa che dormi durante l’intervento. Oppure potresti ricevere un’anestesia nella colonna vertebrale, che ti lascia sveglio ma senza dolore dalla vita in giù.

Il medico fornirà al chirurgo i risultati della valutazione medica, dell’anamnesi e della scelta dell’anestesia.

Puoi aspettarti di camminare con l’aiuto di stampelle o un deambulatore per diverse settimane. Prima dell’intervento, dovresti preparare la tua casa per accogliere il tuo recupero:

  • Potrebbe essere necessario installare le maniglie nelle docce e intorno alla toilette.
  • È bene avere a disposizione una sedia e un poggiapiedi in modo da poter sollevare la gamba.
  • Se possibile, mantieni il tuo spazio vitale al primo piano se hai una casa a più piani.

Il tuo medico e il tuo team chirurgico ti daranno istruzioni complete su come prepararti al meglio per un intervento chirurgico. È importante seguire queste istruzioni il più fedelmente possibile.

Cosa succede durante la sostituzione dell’articolazione del ginocchio?

Quando è il momento dell’intervento, indosserai un camice da ospedale e riceverai una flebo per fornirti fluidi e sostanze nutritive durante l’intervento. Appena prima dell’intervento, riceverai l’anestesia.

Durante la procedura, che dura da una a due ore, il chirurgo eseguirà un lungo taglio chirurgico sopra il ginocchio. Con la pelle e i muscoli tirati indietro, taglieranno la cartilagine e le ossa danneggiate.

Applicheranno la nuova articolazione del ginocchio al tuo femore, o femore, e alla tibia, che è l’osso principale della parte inferiore della gamba. Lo faranno usando cemento specializzato, perni e viti. Successivamente, il chirurgo chiuderà la ferita dell’incisione con punti e applicherà una benda.

Ti riprenderai dall’intervento in una sala di risveglio speciale dove una squadra può monitorare i tuoi segni vitali.

Cosa succede dopo la sostituzione dell’articolazione del ginocchio?

Dopo l’intervento, la gamba si sentirà rigida. Proverai un po ‘di dolore. Ricevere antidolorifici attraverso la vena o per via endovenosa può aiutare a gestire questo dolore. Potresti ricevere anestetici locali a lunga durata d’azione al momento dell’intervento o eventualmente un blocco nervoso per alleviare il dolore postoperatorio. Riceverai anche farmaci per prevenire la coagulazione del sangue.

La maggior parte delle persone inizia la terapia fisica il giorno dell’intervento o il giorno dopo l’intervento per promuovere il flusso di sangue ai tessuti attorno al nuovo ginocchio. Il tuo chirurgo potrebbe consigliarti di utilizzare una macchina a movimento passivo continuo. Questo è uno speciale dispositivo simile a un tutore che muove continuamente il ginocchio con un leggero movimento di flessione.

Il tuo chirurgo ti farà sapere quando è meglio lasciare l’ospedale. Questo si basa sui risultati dell’intervento e sulla tua condizione.

Dopo l’intervento, ti sottoporrai a una terapia fisica considerevole. Il tuo chirurgo e il tuo team di fisioterapia progetteranno un programma adatto a te.

Quali sono le complicazioni associate alla sostituzione dell’articolazione del ginocchio?

Ogni procedura medica comporta il rischio di sanguinamento, coaguli di sangue e infezioni. Il medico spiegherà questi rischi e cosa puoi fare per ridurli al minimo. L’AAOS afferma che meno del 2 per cento delle oltre 600.000 persone che hanno protesi totali di ginocchio ogni anno negli Stati Uniti hanno gravi complicazioni.

Le complicazioni associate alla chirurgia sostitutiva del ginocchio includono:

  • il ginocchio artificiale si consuma nel tempo
  • sanguinamento
  • coaguli di sangue nella gamba o nei polmoni
  • problemi respiratori causati dall’anestesia
  • un infarto
  • rigidità del ginocchio
  • danni ai nervi al ginocchio
  • un infarto

Contatti immediatamente il medico se manifesta i seguenti sintomi:

  • brividi
  • drenaggio dalla cicatrice chirurgica
  • una febbre superiore a 100 ° F (37,8 ° C)
  • aumento del dolore, arrossamento, gonfiore e tenerezza al ginocchio

L’infezione è una preoccupazione costante per le persone che ricevono articolazioni artificiali. Poiché i batteri e altri contaminanti fluiscono regolarmente nel sangue, possono infettare il ginocchio artificiale. Se si ha un’infezione al ginocchio, il medico potrebbe dover rimuovere una parte o l’intero ginocchio artificiale per trattare l’infezione prima di poter impiantarne uno di nuovo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here