Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Sonno sicuro, le 5 S e che diamine è uno SNOO?

Sonno sicuro, le 5 S e che diamine è uno SNOO?

0
7

I problemi di sonno del neonato non sono uno scherzo. Scopri di più sulla gestione del sonno infantile da un esperto, il dottor Harvey Karp.

genitore che tiene in braccio il bambino fasciato
Chalit Saphaphak/Stocksy United

Se hai mai faticato a calmare e far addormentare il tuo piccolo (e quale genitore non ha fatto?) Scommettiamo che possiamo indovinare come sono le tue ricerche su Internet a tarda notte: Perché il mio neonato non dorme? Cosa fai quando il tuo bambino non smette di piangere? Quando dormono i bambini la notte?

Ecco perché siamo lieti di presentarti un pediatra in particolare: il dottor Harvey Karp, fondatore e CEO di Happiest Baby. Probabilmente hai già sentito il suo nome o almeno hai sentito parlare di alcune delle sue idee. Healthline Parenthood ha avuto la possibilità di incontrare il Dr. Karp per ottenere risposte ad alcune delle tue pressanti domande sul sonno.

Guarda cosa aveva da dire di seguito e guarda il video di questa chat e altri fantastici contenuti sul nostro Instagram Healthline Parenthood.

Domande e risposte con il dottor Harvey Karp, pediatra e fondatore e CEO di Happiest Baby

Quando devo aspettarmi che il mio bambino dorma tutta la notte?

Il sonno del bambino è un po’ come le montagne russe. Migliora, ma poi subiscono uno scatto di crescita o un raffreddore e potrebbe cadere a pezzi. Di solito a 5 o 6 mesi il bambino dorme tutta la notte.

Qual è l’età giusta per aggiungere coperte o oggetti di conforto alla culla?

Di solito è da 9 mesi a un anno. (Nota dell’editore: l’American Academy of Pediatrics suggerisce almeno un anno.) Prima o poi, ci preoccupiamo che il bambino metta la faccia in quegli oggetti e abbia difficoltà a respirare.

Quali sono le cause della SIDS mentre il bambino dorme?

Questo è ancora un mistero! Alcuni bambini, per qualsiasi motivo, dimenticano di respirare nel cuore della notte.

Detto questo, ci sono una serie di cose che puoi fare per ridurre il rischio del tuo bambino di sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS).

  • Tienili sulla schiena.
  • Tienili fuori dal tuo letto. Nel tuo letto, possono rotolare in un cuscino o una coperta che può causare molti problemi.

Inoltre, è fantastico allattare, tenere il bambino in camera con te, usare il ciuccio di notte, non fumare in casa e fare le vaccinazioni!

L’ultima cosa per tenere al sicuro il tuo bambino di notte è lo SNOO. Il bambino che viene fasciato viene assicurato al letto in modo che non possa capovolgersi in una posizione pericolosa.

Se non stai usando SNOO, ti consigliamo di smettere di fasciare il bambino a circa 2-3 mesi (ogni volta che il bambino può rotolare) perché i bambini fasciati che si sono ribaltati hanno più problemi con la respirazione.

Quali sono i concetti chiave del libro “Happiest Baby on the Block”?

Ci sono tre idee principali di cui parlo nel libro e nel video in streaming: il quarto trimestre, il riflesso calmante e le 5 S.

Il quarto trimestre è la pazza idea che il bambino nasca 4 mesi prima di essere pronto per il mondo. Ma il tuo lavoro dopo la nascita del bambino è quello di essere un grande utero ambulante che lo trattiene, lo fa camminare, lo zittisce e lo nutre per tutto il giorno.

Il motivo per cui l’idea del quarto trimestre è così importante è perché quando il bambino è nell’utero, ha un suono più forte di un aspirapolvere e un movimento a dondolo costante. Quindi è strano che dopo la nascita si trovino in un letto piatto e fermo.

Il riflesso calmante è un comportamento automatico con cui nasce ogni bambino che è quasi un interruttore per il pianto e un interruttore per il sonno che attivi facendo cinque passi.

Questi cinque passaggi sono le 5 S: fasciatura, lato o stomaco (ma non durante il sonno), shushing, oscillazione e suzione. Tutti questi imitano l’utero e attivano il riflesso calmante.

Qual è la scienza dietro SNOO?

La scienza dietro SNOO è che i bambini hanno bisogno del ritmo. Sappiamo tutti che i bambini amano essere cullati e zittiti. È così che si addormentano meglio.

Proprio come ti abitui al tuo cuscino o coperta preferiti, i bambini sono abituati alle sensazioni ritmiche 24 ore su 24, 7 giorni su 7 nel grembo materno. Ecco perché è così strano che si addormentino in un letto immobile e silenzioso.

Mettendoli a tacere e cullandoli tutta la notte, SNOO è un po’ come andare in giro in macchina tutta la notte. I bambini dormono naturalmente un’ora o due in più ogni notte quando hanno quel ritmo.

La cosa migliore di SNOO? È davvero un aiuto 24 ore su 24! È lì per cullare e zittire il bambino e darti una mano quando hai bisogno di cucinare la cena, aiutare gli altri bambini, fare una doccia o semplicemente dormire un po’!

Quanto tempo dovrebbe dormire un bambino nello SNOO?

Lo SNOO viene utilizzato per circa 6 mesi. Questo è il periodo in cui i bambini imparano a dormire bene e quando corrono il rischio di rotolare in una posizione pericolosa.

Come si passa da SNOO al presepe?

In realtà è davvero facile! C’è una funzione di svezzamento che emette il suono del bambino senza movimento. Il movimento ritorna se il bambino si arrabbia, ma di solito entro pochi giorni il bambino è pronto per la culla.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here