Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Sodio Cromolyn per allergie

Sodio Cromolyn per allergie

0
6

Una reazione allergica si verifica quando il sistema immunitario identifica erroneamente una sostanza innocua come un pericoloso intruso e inizia a combatterla. Questa sostanza è nota come allergene. Quando il tuo corpo reagisce, viene rilasciata una sostanza chimica naturale chiamata istamina. L’istamina causa molti sintomi fastidiosi, come naso che cola, starnuti e prurito agli occhi.

L’istamina è prodotta da un tipo di cellula del sistema immunitario nota come mastociti. I mastociti svolgono un ruolo fondamentale nella difesa del corpo dalle malattie. Sono le prime cellule che rispondono alla presenza di sostanze estranee, come gli allergeni.

Alcuni farmaci antiallergici bloccano l’azione dell’istamina dopo che è stata rilasciata dai mastociti. Il sodio Cromolyn funziona in modo diverso. È un cosiddetto “stabilizzatore dei mastociti”. Ciò significa che impedisce ai mastociti di rilasciare istamina e altre sostanze chimiche infiammatorie in primo luogo. Di conseguenza, aiuta a prevenire i sintomi di allergia. Cromolyn sodico è utilizzato principalmente per prevenire attacchi di asma indotti da allergie. Per le allergie ambientali generali, il cromolyn sodico è ora considerato un trattamento di seconda o terza linea. I corticosteroidi nasali e gli antistaminici sono più comunemente usati a questo scopo.

Cromolyn sodico originariamente derivato da un’erba curativa chiamata ammi visnaga. Tra i suoi altri usi, ammi visnaga controllava tradizionalmente il dolore ai calcoli renali. La sua capacità di aprire le vie aeree ha incuriosito i primi ricercatori. Alla fine hanno identificato il principio attivo della pianta: il cromolyn sodico. È noto che il cromolyn sodico impedisce ai mastociti di attivare la risposta immunitaria. Questa risposta provoca spiacevoli sintomi di allergia. Tuttavia, non è chiaro come questa attività aiuti a prevenire gli attacchi di asma.

Come usare Cromolyn Sodium

Cromolyn sodico (Nasalcrom) si presenta come una soluzione che viene utilizzata con uno speciale applicatore nasale. Il farmaco viene inalato attraverso il naso e nei polmoni. Deve essere inalato da tre a sei volte al giorno per prevenire i sintomi di allergia. Il farmaco è più efficace se assunto prima che inizi una reazione allergica. È meglio usarlo prima di essere esposto a potenziali allergeni.

Assicurati di parlare con il tuo medico prima di usare il cromolyn sodico. È importante che tu sappia come usare correttamente il farmaco. Dovresti sempre seguire attentamente le indicazioni sulla confezione o sull’etichetta della prescrizione. Usa il farmaco solo esattamente come indicato. Dovresti anche prendere ogni dose raccomandata. Questo perché il farmaco è più efficace se usato continuamente. Tuttavia, possono essere necessarie fino a quattro settimane affinché il cromolyn sodico raggiunga il suo pieno effetto. Quindi potresti non vedere subito un miglioramento dei sintomi. Avvisare il medico se i sintomi non migliorano entro un mese dall’assunzione del farmaco.

Effetti collaterali di Cromolyn Sodium

I possibili effetti collaterali del cromolyn sodico includono:

  • mal di testa
  • irritazione nasale
  • tosse
  • respiro sibilante
  • vertigini
  • nausea
  • dolori muscolari
  • sonnolenza

Parli con il medico se manifesta uno qualsiasi di questi effetti collaterali durante l’assunzione di cromolyn sodico. Il medico può modificare il dosaggio o passare a un altro farmaco. Non interrompere il trattamento o apportare modifiche al dosaggio senza prima parlare con il medico.

Altri usi

Per un certo periodo, il cromolyn sodico ha rappresentato una svolta nella prevenzione dell’asma indotta da allergie. Il farmaco aiuta in modo significativo a ridurre gli episodi asmatici innescati da una reazione allergica. Negli ultimi anni, tuttavia, i nuovi farmaci inibitori dei leucotrieni hanno ampiamente sostituito i farmaci contenenti cromolyn sodico. Si ritiene che gli inibitori dei leucotrieni siano più convenienti e sicuri del cromolyn sodico. Cromolyn sodico deve essere inalato almeno tre volte al giorno, mentre gli inibitori dei leucotrieni devono essere assunti solo una volta al giorno.

L’uso del cromolyn sodico per la prevenzione degli episodi asmatici è diminuito. Tuttavia, sta iniziando ad essere utilizzato in un trattamento topico per la dermatite atopica nei bambini. La dermatite atopica è una condizione infiammatoria allergica della pelle che provoca un’eruzione cutanea pruriginosa e dolorosa. Se applicato direttamente sulla pelle, il cromolyn sodico riduce i sintomi della dermatite atopica in modo sicuro ed efficace. Il sodio Cromolyn non viene assorbito nel flusso sanguigno quando viene applicato sulla pelle. Questo elimina qualsiasi preoccupazione sugli effetti collaterali.

Cromolyn sodico è anche utile per il trattamento della congiuntivite allergica. Questa condizione può verificarsi quando gli allergeni innescano l’infiammazione nel rivestimento delle palpebre. Ciò può causare arrossamenti e irritazioni agli occhi estremi.

Q:

Ci sono rischi associati all’uso del cromolyn sodico?

Paziente anonimo

UN:

Non dovresti usare questo farmaco se hai avuto reazioni allergiche a prodotti che contengono cromolyn sodico.

Alan Carter, PharmDLe risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato un consiglio medico.

Healthline

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here