Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Sodio cacao: un comune detergente per la pelle Skin

Sodio cacao: un comune detergente per la pelle Skin

0
3

Quando usi detergenti per la pelle, in particolare saponette, è probabile che tu possa vedere il cacao di sodio nell’elenco degli ingredienti.

Il cacao di sodio è un additivo derivato dall’olio di cocco. Aiuta a pulire la pelle in modo naturale, rendendolo un ingrediente popolare in cosmetici, saponi e altri prodotti di bellezza.

Continua a leggere per saperne di più su come il cacao di sodio può mantenere la pelle pulita e se è giusto per il tuo tipo di pelle.

Quali sono i benefici del cacao di sodio?

Il cacao di sodio è un tensioattivo, o detergente, che agisce specificamente come emulsionante. Un emulsionante aiuta a creare un equilibrio stabile tra gli oli che puliscono e l’acqua che sciacqua via lo sporco, l’olio e il trucco della giornata.

Alcune persone preferiscono i prodotti con cacao di sodio perché è un’alternativa naturale alle sostanze chimiche sintetiche come il laurilsolfato di sodio che vengono solitamente utilizzati nella produzione di sapone.

Se vuoi iniziare ad acquistare prodotti più naturali, i saponi che contengono cacao di sodio possono essere un buon inizio.

Il cacao di sodio non è comedogenico?

I prodotti non comedogenici sono quelli che non ostruiscono i pori. Se sei incline all’acne, l’uso di prodotti non comedogenici può aiutarti a mantenere la pelle pulita.

La giuria decide se i prodotti a base di sodio che contengono cacao sono comedogenici. Mentre è vero che l’olio di cocco nella sua forma naturale può ostruire i pori, il cacao di sodio non è lo stesso composto chimico dell’olio di cocco.

Pensala in questo modo: quando cuoci una torta, probabilmente aggiungi olio all’impasto. Ma aggiungi anche altri ingredienti, come farina, acqua, burro, uova e altro. Alla fine, hai un nuovo prodotto: una torta deliziosa, decisamente non grassa.

Tutto questo per dire che è improbabile che i prodotti che contengono cacao di sodio ostruiscano i pori. Tuttavia, alcune persone che sono particolarmente inclini all’acne possono scoprire che i detergenti contenenti cacao di sodio ostruiscono i loro pori.

I prodotti con cacao di sodio possono causare l’acne?

Il cacao di sodio è un ingrediente comune in molti saponi progettati per combattere l’acne. I produttori di cosmetici possono aggiungere ingredienti come l’acido salicilico per aiutare a pulire la pelle.

Tuttavia, è possibile che i prodotti contenenti cacao di sodio possano portare a sblocchi per una serie di motivi.

Se i prodotti irritano la pelle, ciò può portare a infiammazioni che possono causare sfoghi. Questo non è probabile, ma è possibile se hai la pelle molto sensibile.

Dovresti anche leggere attentamente gli ingredienti nel tuo sapone. I produttori di sapone aggiungono comunemente altri composti a base di olio, come:

  • olio d’oliva
  • olio di ricino
  • burro di karitè

Questi ingredienti potrebbero causare anche i tuoi sfoghi.

Il cacao di sodio è sicuro?

I produttori di cosmetici ricavano il cacao dal sodio dall’olio di cocco.

Per farlo, prendono gli acidi grassi naturalmente presenti nell’olio e li combinano con l’idrossido di sodio, che è una combinazione di liscivia e soda caustica. Questo processo chimico produce il cacao in sodio.

Le alternative al cacao di sodio nella produzione di sapone includono composti che sono:

  • a base di petrolio
  • a base di olio
  • sintetico

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato il cacao in sodio per l’uso nei prodotti cosmetici. Lo classificano nella loro categoria “Generalmente riconosciuto come sicuro (GAS)”.

Ciò significa che la FDA non ha alcuna prova che indichi che il cacao di sodio non è sicuro per l’uso e che la maggior parte degli esperti considera l’additivo sicuro per l’uso.

Puoi avere un’allergia al cacao di sodio?

Puoi avere un’allergia al cacao di sodio. L’additivo può irritare la pelle, causando:

  • rigonfiamento
  • arrossamento
  • prurito
  • secchezza eccessiva

Se smetti di usare il detergente, probabilmente eviterai ulteriori effetti collaterali.

Se hai avuto una reazione allergica ai prodotti contenenti cacao di sodio in passato, leggi attentamente le etichette prima di acquistare saponi. Ti consigliamo di evitare questi prodotti in futuro.

Come regola generale, dovresti anche evitare di far entrare negli occhi prodotti contenenti cacao di sodio, poiché possono causare gravi irritazioni. Se ti viene il sapone negli occhi, sciacquali delicatamente con acqua.

Altri effetti collaterali negativi?

Alcune persone riferiscono che i prodotti contenenti cacao di sodio si stanno seccando sulla pelle. Questo è molto simile a qualsiasi detergente che può rimuovere troppo olio.

Tuttavia, alcuni produttori possono incorporare altri ingredienti che ammorbidiscono la pelle come la glicerina nella loro produzione di sapone.

Incorporare i detergenti nella tua routine quotidiana di cura della pelle

Per evitare di seccare la pelle, è importante incorporare i detergenti nel modo giusto nella tua routine di cura della pelle. Ecco alcuni suggerimenti da considerare:

  • Non usare acqua troppo calda per pulire la pelle.
  • Evita di strofinare eccessivamente la pelle.
  • Non avere la sensazione che la tua pelle debba sentirsi perfettamente pulita prima di aver terminato la pulizia.
  • Asciuga delicatamente il viso con un panno morbido.
  • Applicare una crema idratante dopo la detersione per aiutare a ripristinare la barriera idratante della pelle.

Questi suggerimenti possono combattere la secchezza associata ai prodotti contenenti cacao di sodio.

Prodotti che utilizzano cacao di sodio

È molto probabile che trovi il cacao al sodio nelle saponette. Questo perché il cacao di sodio è in gran parte un detergente. Altri prodotti che contengono cacao di sodio includono:

  • lavaggi per il corpo
  • esfolianti o scrub

  • detergente viso
  • shampoo
  • schiuma da barba

Alcuni produttori possono utilizzare nomi alternativi per il cacao al sodio quando elencano i loro prodotti. Questi includono:

  • olio di cocco
  • acidi grassi
  • cocco e sali di sodio

Porta via

Il cacao di sodio è un ingrediente cosmetico naturale popolare che può aiutare a purificare la pelle. Questo additivo è derivato dall’olio di cocco.

Come con molti ingredienti per la cura della pelle, è possibile che il cacao di sodio possa irritare la pelle. Tuttavia, la FDA riconosce il prodotto come sicuro.

L’uso di tecniche di pulizia della pelle adeguate può aiutarti a evitare la secchezza della pelle associata a prodotti che contengono cacao di sodio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here