Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi SM e affetto pseudobulbare

SM e affetto pseudobulbare

0
3

Qual è l’effetto pseudobulbare?

La sclerosi multipla (SM) danneggia il sistema nervoso, compreso il cervello e il midollo spinale. Il sistema nervoso invia messaggi, o segnali, tra il cervello e il corpo per controllare le funzioni corporee. I danni a questo sistema possono interrompere questi segnali.

I danni al sistema nervoso centrale causati dalla SM influiscono sul movimento, sui sentimenti, sulla vista e sulle emozioni.

L’affetto pseudobulbare (PBA) è una condizione in cui improvvisamente inizi a ridere o piangere (o hai altri scoppi emotivi) senza essere innescato da nulla. Viene anche definito ridere e piangere patologici.

Normalmente, la corteccia cerebrale (la parte anteriore del cervello) comunica con il cervelletto (la parte posteriore del cervello) per controllare le risposte emotive alle situazioni.

Tuttavia, a volte il cervelletto viene danneggiato da lesioni o problemi nervosi. Ciò può interrompere la comunicazione tra queste due aree.

Si ritiene che la PBA derivi da questo errore di comunicazione. Il tuo cervello “cortocircuiti” e non puoi più controllare la tua risposta emotiva, che viene chiamata disinibizione.

Secondo la National Stroke Association, oltre 1 milione di persone hanno la PBA. La PBA può colpire persone con condizioni del sistema nervoso come la SM e può verificarsi fino al 10% delle persone con SM, in particolare quelle con sclerosi multipla secondaria progressiva.

Altre condizioni con PBA

La PBA può anche derivare da altre condizioni. Quasi la metà di tutte le persone che hanno avuto un ictus sperimenterà la PBA. PBA può anche derivare da:

  • lesioni cerebrali traumatiche
  • tumori cerebrali
  • ADHD
  • Malattia di Graves
  • morbo di Parkinson
  • Il morbo di Alzheimer

Sintomi di PBA

I sintomi più riconoscibili di PBA sono risposte emotive inappropriate. A volte chiamata incontinenza emotiva, la PBA può farti ridere improvvisamente di una situazione triste come un funerale, o iniziare improvvisamente a singhiozzare mentre qualcuno racconta una barzelletta.

La PBA è anche descritta come definita come espressione emotiva esagerata o incongruente con l’umore sottostante. Spesso ti fa provare emozioni non correlate al tuo umore o ad altre emozioni che provi al momento di un episodio.

Se hai la SM, la PBA può anche manifestarsi insieme ai sintomi della depressione. Tuttavia, a differenza della depressione, la PBA è improvvisa e non necessariamente collegata al tuo umore o stato emotivo. Districare i sintomi della PBA e della depressione può essere difficile. Presta molta attenzione alla subitaneità delle risposte emotive per decidere se devi parlare con il tuo medico di un possibile PBA.

Diagnosi di PBA

A molte persone non viene mai diagnosticata la PBA perché può essere difficile distinguerla da altri problemi emotivi. Tuttavia, PBA viene fornito con comportamenti riconoscibili. Le più comuni sono reazioni emotive improvvise che non hanno nulla a che fare con la situazione in cui ti trovi.

Consulta il tuo medico se pensi di soffrire di PBA. Il tuo medico chiederà a te (e ai tuoi cari) i tuoi sintomi. E, prima di assegnarti un punteggio, farti una serie di domande per scoprire se hai PBA. Se lo fai, puoi discutere dei trattamenti.

Trattamento per PBA

PBA è causato da una disfunzione all’interno del cervello. Tuttavia, alcune abitudini e cambiamenti nello stile di vita possono aiutare a ridurre gli effetti della PBA. Usare tecniche di rilassamento generali quando senti che sta arrivando un episodio può aiutare ad accorciare o evitare l’episodio. Queste tecniche includono:

  • respiro profondo
  • meditazione tranquilla
  • yoga
  • arte e musicoterapia

Medicinali

Nel 2010, la Food and Drug Administration (FDA) ha approvato un nuovo farmaco chiamato Nuedexta. È il primo e l’unico farmaco approvato dalla FDA per il trattamento della PBA.

Nuedexta prende di mira una sostanza chimica nel sistema nervoso. È progettato per PBA nelle persone con SM e altre condizioni. Nuedexta mescola la chinidina, che è usata per trattare l’aritmia cardiaca, e il destrometorfano, che è un sedativo della tosse comunemente usato.

La PBA può anche essere trattata con alcuni medicinali usati per la depressione e altri problemi legati alla salute mentale. Questi medicinali includono:

  • amitriptilina (Elavil)
  • fluoxetina (Prozac)
  • citalopram (Celexa)
  • fluvoxamina (Luvox)

Ricerca mostra che sia gli antidepressivi triciclici (TCA) che gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) sono trattamenti efficaci per la PBA.

Sebbene gli antidepressivi possano aiutarti a gestire i sintomi, non sono approvati dalla FDA per il trattamento della PBA. L’uso di antidepressivi per il trattamento della PBA è considerato uso di farmaci off-label.

Nuedexta e antidepressivi hanno entrambi potenziali effetti collaterali. Possono anche interagire con altri medicinali. Parla con il tuo medico dei farmaci che stai assumendo prima di richiedere Nuedexta o un antidepressivo. In caso contrario, potresti avere effetti collaterali spiacevoli o dolorosi.

Porta via

Parla con il tuo medico delle differenze tra depressione e PBA, che sono entrambi associati alla SM. Entrambi possono essere affrontati con trattamenti simili. Tuttavia, la PBA differisce dalla depressione in quanto le reazioni PBA hanno un esordio improvviso.

Puoi avere PBA con o senza depressione. Il tuo medico può aiutarti a capire la differenza in modo da poter gestire efficacemente la tua condizione.

Inoltre, comunica con i tuoi amici, colleghi e familiari sul tuo PBA. Questo può aiutarti a far fronte più facilmente mentre tu e le persone intorno a te imparate a riconoscere i sintomi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here