Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Sintomi di un attacco di cuore

Sintomi di un attacco di cuore

0
4

Impara a riconoscere un attacco di cuore

Se chiedi informazioni sui sintomi di un attacco di cuore, la maggior parte delle persone pensa al dolore al petto. Negli ultimi due decenni, tuttavia, gli scienziati hanno imparato che i sintomi dell’attacco cardiaco non sono sempre così chiari.

I sintomi possono manifestarsi in modi diversi e possono dipendere da una serie di fattori, ad esempio se sei un uomo o una donna, il tipo di malattia cardiaca che hai e quanti anni hai.

È importante scavare un po ‘più a fondo per comprendere la varietà di sintomi che possono indicare un attacco di cuore. Scoprire più informazioni può aiutarti a capire quando aiutare te stesso e i tuoi cari.

Primi sintomi di un attacco di cuore

Prima ricevi aiuto per un attacco di cuore, maggiori sono le tue possibilità di un completo recupero. Sfortunatamente, molte persone esitano a chiedere aiuto, anche se sospettano che ci sia qualcosa che non va.

I medici, tuttavia, incoraggiano in modo schiacciante le persone a chiedere aiuto se sospettano di avere sintomi precoci di attacco di cuore.

Anche se ti sbagli, sottoporsi ad alcuni test è meglio che subire danni cardiaci a lungo termine o altri problemi di salute perché hai aspettato troppo a lungo.

I sintomi dell’attacco di cuore variano da persona a persona e anche da un attacco di cuore all’altro. L’importante è fidarsi di te stesso. Conosci il tuo corpo meglio di chiunque altro. Se qualcosa non va, richiedi subito cure di emergenza.

Secondo la Society of Cardiovascular Patient Care, i primi sintomi di attacco cardiaco si verificano nel 50% di tutte le persone che hanno attacchi di cuore. Se sei a conoscenza dei primi sintomi, potresti essere in grado di ottenere un trattamento abbastanza rapidamente per prevenire danni al cuore.

L’ottantacinque per cento dei danni cardiaci si verifica nelle prime due ore dopo un infarto.

I primi sintomi di infarto possono includere quanto segue:

  • lieve dolore o fastidio al petto che può andare e venire, chiamato anche dolore toracico “balbettante”
  • dolore alle spalle, al collo e alla mascella
  • sudorazione
  • nausea o vomito
  • vertigini o svenimenti
  • affanno
  • sensazione di “destino imminente”
  • grave ansia o confusione

Sintomi di un attacco di cuore negli uomini

È più probabile che tu abbia un attacco di cuore se sei un uomo. Gli uomini hanno anche attacchi di cuore prima nella vita rispetto alle donne. Se hai una storia familiare di malattie cardiache o una storia di fumo di sigaretta, ipertensione, colesterolo alto, obesità o altri fattori di rischio, le tue possibilità di avere un attacco di cuore sono ancora più alte.

Fortunatamente, sono state fatte molte ricerche su come reagiscono i cuori degli uomini durante gli attacchi di cuore.

I sintomi di un attacco di cuore negli uomini includono:

  • dolore / pressione al petto standard che si sente come “un elefante” è seduto sul tuo petto, con una sensazione di spremitura che può andare e venire o rimanere costante e intensa
  • dolore o fastidio alla parte superiore del corpo, comprese le braccia, la spalla sinistra, la schiena, il collo, la mascella o lo stomaco
  • battito cardiaco accelerato o irregolare
  • fastidio allo stomaco che si sente come un’indigestione
  • mancanza di respiro, che può farti sentire come se non avessi abbastanza aria, anche quando stai riposando
  • vertigini o sensazione di svenimento
  • scoppiando in un sudore freddo

È importante ricordare, tuttavia, che ogni attacco di cuore è diverso. I tuoi sintomi potrebbero non corrispondere a questa descrizione dello stampino. Fidati del tuo istinto se pensi che qualcosa non va.

Sintomi di un attacco di cuore nelle donne

Negli ultimi decenni, gli scienziati si sono resi conto che i sintomi dell’attacco cardiaco possono essere molto diversi per le donne rispetto agli uomini.

Nel 2003, la rivista Circolazione ha pubblicato i risultati di uno studio multicentrico su 515 donne che avevano subito un attacco di cuore. I sintomi riportati più frequentemente non includevano dolore al petto. Invece, le donne hanno riferito stanchezza insolita, disturbi del sonno e ansia. Quasi l’80% ha riferito di aver sperimentato almeno un sintomo per più di un mese prima dell’attacco cardiaco.

I sintomi di infarto nelle donne includono:

  • stanchezza insolita che dura per diversi giorni o stanchezza improvvisa e grave
  • disturbi del sonno
  • ansia
  • vertigini
  • fiato corto
  • indigestione o dolore simile al gas
  • dolore alla parte superiore della schiena, alle spalle o alla gola
  • dolore alla mascella o dolore che si diffonde fino alla mascella
  • pressione o dolore al centro del torace, che può diffondersi al braccio

In un sondaggio del 2012 pubblicato sulla rivista Circulation, solo il 65% delle donne ha dichiarato che chiamerebbe i servizi di emergenza sanitaria se pensasse di avere un attacco di cuore.

Anche se non sei sicuro, richiedi subito cure di emergenza.

Basa la tua decisione su ciò che ritieni normale e anormale per te. Se non hai mai avuto sintomi come questo prima, non esitare a chiedere aiuto. Se non sei d’accordo con la conclusione del tuo medico, ottieni una seconda opinione.

Attacco di cuore nelle donne sopra i 50 anni

Le donne sperimentano cambiamenti fisici significativi intorno ai 50 anni, l’età in cui molte donne iniziano ad entrare in menopausa. Durante questo periodo della vita, i livelli dell’ormone estrogeno diminuiscono. Si ritiene che gli estrogeni aiutino a proteggere la salute del tuo cuore. Dopo la menopausa, il rischio di infarto aumenta.

Sfortunatamente, le donne che subiscono un attacco di cuore hanno meno probabilità di sopravvivere rispetto agli uomini. Pertanto, diventa ancora più importante rimanere consapevoli della salute del proprio cuore dopo la menopausa.

Ci sono ulteriori sintomi di un attacco di cuore che le donne di età superiore ai 50 anni possono sperimentare. Questi sintomi includono:

  • forte dolore al petto
  • dolore o fastidio a una o entrambe le braccia, alla schiena, al collo, alla mascella o allo stomaco
  • battito cardiaco accelerato o irregolare
  • sudorazione

Rimani consapevole di questi sintomi e programma regolari controlli sanitari con il tuo medico.

Sintomi di attacco cardiaco silenzioso

Un attacco di cuore silenzioso è come qualsiasi altro attacco di cuore, tranne che si verifica senza i soliti sintomi. In altre parole, potresti anche non renderti conto di aver avuto un attacco di cuore.

In effetti, i ricercatori del Duke University Medical Center hanno stimato che fino a 200.000 americani sperimentano attacchi di cuore ogni anno senza nemmeno saperlo. Sfortunatamente, questi eventi causano danni al cuore e aumentano il rischio di attacchi futuri.

Gli attacchi di cuore silenziosi sono più comuni tra le persone con diabete e in coloro che hanno avuto precedenti attacchi di cuore.

I sintomi che possono indicare un attacco cardiaco silenzioso includono:

  • lieve fastidio al petto, alle braccia o alla mascella che scompare dopo il riposo
  • mancanza di respiro e stancarsi facilmente
  • disturbi del sonno e aumento della fatica
  • dolore addominale o bruciore di stomaco
  • viscosità della pelle

Dopo aver avuto un attacco di cuore silenzioso, potresti provare più stanchezza rispetto a prima o scoprire che l’esercizio diventa più difficile. Sottoponiti a regolari esami fisici per mantenere il controllo della salute del tuo cuore. Se hai fattori di rischio cardiaco, parla con il tuo medico per fare dei test per controllare le condizioni del tuo cuore.

Pianifica controlli regolari

Pianificando controlli regolari e imparando a riconoscere i sintomi di un attacco di cuore, puoi ridurre il rischio di gravi danni cardiaci da un attacco di cuore. Ciò può aumentare la tua aspettativa di vita e il tuo benessere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here