Sindrome epatorenale

0
7

Cos’è la sindrome epatorenale?

La sindrome epatorenale (HRS) è un tipo di insufficienza renale progressiva osservata nelle persone con grave danno epatico, il più delle volte causato dalla cirrosi. Quando i reni smettono di funzionare, le tossine iniziano ad accumularsi nel corpo. Alla fine, questo porta a insufficienza epatica.

Esistono due forme di HRS. L’HRS di tipo 1 è associato a una rapida insufficienza renale e a una sovrapproduzione di creatinina. L’HRS di tipo 2 è associato a un danno renale più graduale. Generalmente progredisce più lentamente. I sintomi sono generalmente più sottili.

HRS è una condizione estremamente grave. È quasi sempre fatale. Secondo uno studio in Revisioni cliniche di biochimici, le persone con HRS di tipo 1 hanno un tempo di sopravvivenza mediano di due settimane. Quasi tutti quelli con il tipo 1 moriranno entro 8-10 settimane, a meno che non sia possibile eseguire urgentemente un trapianto di fegato. Il tempo di sopravvivenza mediano per il tipo 2 è di sei mesi.

Quali sono i sintomi della sindrome epatorenale?

I sintomi di HRS devono essere trattati come un’emergenza medica. Se si verifica uno dei sintomi elencati di seguito, contattare immediatamente il medico. Il trattamento è particolarmente urgente se sei attualmente in cura per altri problemi renali.

I sintomi comuni di HRS includono:

  • confusione
  • delirio
  • nausea
  • vomito
  • demenza
  • aumento di peso
  • ittero (ingiallimento della pelle e degli occhi)

  • diminuzione della produzione di urina
  • urina di colore scuro
  • addome gonfio

Cause e fattori di rischio per la sindrome epatorenale

La HRS è sempre una complicanza della malattia del fegato. La condizione è quasi sempre causata dalla cirrosi epatica. Se hai la cirrosi, alcuni fattori aumentano il rischio di HRS. Questi includono:

  • pressione sanguigna instabile
  • uso di diuretici
  • epatite alcolica acuta
  • sanguinamento gastrointestinale
  • peritonite batterica spontanea
  • altre infezioni (specialmente nei reni)

Diagnosi della sindrome epatorenale

Il medico può prima sospettare che tu abbia questa condizione durante un esame fisico. Cercheranno segni di HRS come:

  • tessuto mammario gonfio
  • piaghe sulla pelle
  • accumulo di liquidi nell’addome
  • ittero

Diagnosticare HRS significa escludere altre cause di insufficienza renale. Ciò richiede una serie di esami del sangue e delle urine. I test aiuteranno il medico a valutare la sua funzionalità epatica e renale. In rari casi, la HRS può verificarsi in pazienti il ​​cui fegato è stato danneggiato per cause diverse dalla cirrosi. Se non si dispone di cirrosi, il medico può ordinare ulteriori test per l’epatite virale o alcolica.

Trattamento della sindrome epatorenale

I farmaci chiamati vasocostrittori possono aiutare con la pressione bassa causata da HRS. La dialisi può essere utilizzata per migliorare i sintomi renali. La dialisi filtra i rifiuti nocivi, il sale in eccesso e l’acqua in eccesso dal sangue. Viene eseguito in un ospedale o in una clinica di dialisi. I trapianti di fegato sono il trattamento più efficace per HRS. La lista d’attesa per un trapianto di fegato è lunga e molte persone muoiono prima che un fegato sia disponibile. Se riesci a ottenere un trapianto, le tue possibilità di sopravvivenza migliorano notevolmente.

Complicazioni e prospettive a lungo termine per la sindrome epatorenale

HRS è quasi sempre fatale. Tuttavia, un trapianto di fegato può prolungare la tua vita. Le complicanze della HRS normalmente compaiono durante la malattia renale allo stadio terminale. Loro includono:

  • sovraccarico di fluido
  • infezioni secondarie
  • danno d’organo
  • coma

Prevenire la sindrome epatorenale

L’unico modo certo per prevenire l’HRS è mantenere sano il fegato. Per ridurre il rischio di sviluppare la cirrosi, evitare di bere quantità eccessive di alcol.

Dovresti anche cercare di evitare di contrarre l’epatite. L’epatite A e B può essere prevenuta con la vaccinazione. Al momento non esiste un vaccino contro l’epatite C. Alcune misure che puoi adottare per prevenire l’epatite C includono:

  • lavarsi le mani dopo aver stretto la mano
  • far fare il test del tuo partner sessuale per l’epatite C.
  • non condividere gli aghi con nessuno
  • non usare droghe illegali
  • praticare costantemente sesso sicuro

Alcune cause di cirrosi non possono essere prevenute. Se sei a rischio di sviluppare cirrosi, il medico può monitorare regolarmente la tua funzionalità epatica. Possono anche ordinare esami del sangue e di imaging per rilevare i primi segni della condizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here