Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Sì, puoi sniffare alcol (ma probabilmente non lo vorrai)

Sì, puoi sniffare alcol (ma probabilmente non lo vorrai)

0
3

bicchierini e lime squadrate per terra
Jeff Wasserman / Stocksy United

Potresti essere sorpreso di apprendere che alcune persone stanno sniffando o inalando per via nasale alcol invece di berlo. Sebbene non ci siano prove che sia particolarmente diffuso, è abbastanza notevole da essere apparso nelle notizie.

Naturalmente, il consumo di alcol non è mai privo di rischi, ma sniffare comporta alcuni rischi aggiuntivi (o addirittura benefici)?

Continua a leggere per scoprire come e perché le persone potrebbero sniffare alcol e cosa aspettarsi se stai pensando di provarlo.

Come è fatto

Ci sono alcuni modi per ottenere alcol nel naso.

Dispositivi alcolici senza liquidi (AWOL)

I dispositivi AWOL sono fondamentalmente un tipo di vaporizzatore. Versa il liquore in una capsula diffusore collegata a un tubo dell’ossigeno. Da qui, le bolle di ossigeno passano attraverso la capsula, dove assorbono l’alcol.

Inalate – attraverso la bocca o il naso – l’ossigeno alcolico attraverso un tubo.

Dopo un aumento di popolarità nei primi anni, i dispositivi AWOL sono ora vietati in molti luoghi.

Vaporizzatori

Con i dispositivi AWOL sempre più difficili da trovare, alcune persone riferiscono di aggiungere alcol ai vaporizzatori. Mentre le persone generalmente svapano con la bocca, ci sono rapporti online di persone che inalano il vapore per via nasale.

Liquido sniffante

Poi, naturalmente, ci sono persone che sniffano solo alcol liquido, di solito qualcosa di chiaro come gin o vodka. Questo è noto come “freddo salmastro”.

Ma come si sniffa esattamente un liquido? Alcune persone riferiscono di usare una cannuccia per sniffare alcol da un bicchiere. Altri riferiscono di aver sniffato piccole quantità di alcol dalla superficie concava di un bicchierino capovolto.

Che succede

Hai una sensazione di bruciore, per esempio. Pensa a cosa succede quando accidentalmente ti viene l’acqua nel naso: quella sensazione di bruciore e formicolio che sembra viaggiare dal naso agli occhi. Ora pensa a come si sentono la bocca e la gola quando ingoi un bicchierino di vodka.

Combina queste due sensazioni e ti ritroverai con un’esperienza piuttosto spiacevole e allettante.

E poi ci sono i processi corporei coinvolti.

Quando bevi alcol, viene diluito dallo stomaco e dal fegato, che contengono un enzima chiamato alcol deidrogenasi. Questo enzima scompone l’etanolo in qualunque cosa tu abbia ingerito, impedendoti di ubriacarti troppo velocemente.

Ma quando sbuffi alcol, ignora questo processo e entra direttamente nel flusso sanguigno senza essere elaborato (e diluito). Di conseguenza, la concentrazione di alcol nel sangue (BAC) sarà più alta e sentirai gli effetti dell’alcol più velocemente e più intensamente.

Perché le persone lo fanno?

Sniffare alcol non piace a tutti, ma ci sono alcuni motivi per cui alcuni potrebbero provarlo:

  • È (presumibilmente) privo di calorie e postumi di una sbornia. Alcuni potrebbero essere attratti dalle affermazioni secondo cui l’inalazione di alcol aiuta a evitare sia le calorie che i postumi di una sbornia, ma c’è nessuna prova reale per una di queste affermazioni.
  • È efficiente. Alcuni semplicemente ti fanno ubriacare più velocemente.
  • È una novità. È qualcosa di leggermente diverso e può essere fatto con gli amici o anche in un bar (a differenza, ad esempio, dei clisteri alcolici o dei tamponi di vodka).
  • È la preferenza personale di alcune persone. Ad alcune persone potrebbe piacere il sapore e l’odore dell’alcol, ma non la sensazione di bruciore di ingerirlo.
  • Non c’è alito alcolico. Alcune persone vedono l’inalazione di alcol come un modo per evitare che il loro bere venga rilevato da altri, in particolare dalle forze dell’ordine. Ma ricorda, l’alcol è ancora nel tuo flusso sanguigno. Se vieni fermato dopo aver sniffato alcol, un etilometro continuerà a raccogliere l’alcol nel tuo sistema.

I rischi

Il consumo di alcol comporta già dei rischi, ma sniffare o inalare aggiunge nuovi elementi.

Forse il rischio più grande con lo sniffare alcolico dipende da quanto poco gli esperti conoscono i suoi effetti. Gli effetti immediati sono in gran parte sconosciuto. Certo, ci sono prove aneddotiche di persone che l’hanno provato, ma niente di concreto.

Detto questo, avere alcol direttamente nel flusso sanguigno può causare alcuni problemi, il principale è l’intossicazione acuta da alcol, colloquialmente nota come avvelenamento da alcol. Questa condizione potenzialmente pericolosa per la vita si verifica quando il tuo corpo deve affrontare più alcol che può essere processato.

A peggiorare le cose, non puoi vomitare quell’eccesso di alcol perché non attraversa il tuo sistema digestivo.

Infine, sniffare alcol può danneggiare la pelle sensibile all’interno del naso.

Se hai intenzione di provarlo

Se hai intenzione di vivere un’esperienza gelida, ci sono poche cose che puoi fare per rendere le cose un po ‘più sicure.

Sentirai maggiormente gli effetti quando seguirai questa strada, quindi non andare subito all in. Considera cosa bevi di solito e ridimensiona a una frazione di quello. Ricorda, non sarai in grado di vomitare se sbuffi troppo, quindi è meglio andare piano.

Oltre a questo, anche qui entrano in gioco le migliori pratiche per sniffare qualsiasi cosa. Ciò significa utilizzare attrezzature sterili, che si tratti di una cannuccia, un bicchierino o uno svapo, e non condividerle con gli altri. In seguito potresti anche risciacquare il naso con acqua tiepida per alleviare il disagio.

Segni di avvelenamento da alcol

Infine, assicurati che tu (e quelli con cui stai) sappiate come riconoscere i segni di avvelenamento da alcol:

  • sentimenti di confusione e disorientamento
  • mancanza di coordinamento
  • vomito
  • pelle fredda e umida e temperatura corporea abbassata
  • colore della pelle pallido o bluastro
  • battito cardiaco lento, veloce o irregolare
  • respiro irregolare e lento
  • convulsioni
  • biascicamento
  • stupore o perdita di coscienza

Chiama subito il 911 (o il numero di emergenza locale) se qualcuno manifesta uno di questi sintomi dopo aver consumato alcol in qualsiasi modo.

Healthline

La linea di fondo

Sniffare alcol è un modo per sentirsi ubriachi senza dover consumare molto alcol, ma non è così pratico come sembra.

Il consumo di alcol comporta sempre alcuni rischi, ma almeno questi rischi sono ben documentati. Con lo sniffare alcol, sei in un territorio inesplorato dove i rischi esatti non sono completamente compresi. Se hai intenzione di provarlo, tieni un amico vicino che può intervenire se le cose prendono una piega.

Se sei preoccupato per il tuo consumo di alcol, puoi trovare aiuto gratuito e riservato qui:

  • Abuso di sostanze e amministrazione dei servizi di salute mentale
  • Istituto nazionale sull’abuso di alcol e l’alcolismo
  • Infrangibile

Adam England è uno scrittore e giornalista freelance. Il suo lavoro è apparso in pubblicazioni tra cui The Guardian, Euronews e VICE UK. Si concentra su salute, cultura e stile di vita. Quando non scrive, probabilmente ascolta musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here