Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Serie gastrointestinale superiore e intestino tenue

Serie gastrointestinale superiore e intestino tenue

0
4

Che cosa sono le serie gastrointestinale superiore e intestino tenue?

Quando ingoi un pezzo di cibo, viaggia attraverso il tuo:

  • bocca
  • esofago
  • stomaco
  • intestino tenue

A volte, tuttavia, il cibo non viaggia correttamente attraverso il sistema digestivo. Ciò può provocare nausea, fastidio allo stomaco e dolore addominale.

Se si hanno questi o altri sintomi, il medico può raccomandare una serie del tratto gastrointestinale superiore (GI) e dell’intestino tenue. Questo test di imaging indolore consente al medico di visualizzare queste aree e rintracciare il problema.

Qual è lo scopo del test?

Il medico utilizza il test del tratto gastrointestinale superiore e dell’intestino tenue per rilevare anomalie nell’esofago, nello stomaco e nell’intestino tenue. Il test può individuare condizioni che vanno dal lento movimento intestinale ai disturbi della deglutizione e alle cicatrici nel tratto digestivo.

Come viene eseguito il test?

Le serie del tratto gastrointestinale superiore e dell’intestino tenue imitano il flusso di cibo dalla bocca all’intestino tenue. Ti verrà consigliato di smettere di mangiare per un certo periodo di tempo prima del test. Dovresti anche astenervi dall’assumere determinati farmaci che possono influenzare l’esito del test, come antiacidi, narcotici o anticolinergici.

Al tuo arrivo, consumerai una bevanda con una consistenza densa simile a un frappè. La bevanda contienebario, una sostanza che apparirà durante l’assunzione di raggi X. Informi sempre il medico se pensa di essere allergico ai mezzi di contrasto radiologici.

Il tuo tecnico di imaging prenderà diverse immagini di te durante il processo. Le immagini mostreranno il bario che si muove attraverso il tuo sistema digerente.

Il tempo necessario per il test varia da 20 minuti a quattro ore. Durante questo periodo, è possibile eseguire i raggi X in posizione seduta o in piedi per ottenere visioni diverse del proprio corpo. Ti verrà chiesto di trattenere il respiro e rimanere il più fermo possibile mentre vengono eseguiti i raggi X.

Al termine del test, bere molti liquidi e cibi ricchi di fibre. Questo aiuta a mantenere il bario in movimento attraverso il tuo sistema. Il bario può rendere le feci di colore più chiaro per 24-72 ore dopo la procedura. A meno che il tuo medico non ti indichi diversamente, puoi tornare alla tua dieta normale dopo il test.

Quali sono le complicazioni associate a questo test?

Poiché il test prevede l’imaging a raggi X, sei esposto a un piccolo grado di materiale radioattivo. Tuttavia, il rischio di effetti avversi dovuti all’esposizione alle radiazioni è minimo.

Se hai avuto dolori di stomaco o difficoltà di digestione, potresti avere problemi a far passare il bario attraverso il tuo sistema digerente. Informi il medico se non ha superato feci di colore chiaro entro due o tre giorni dalla procedura. Questo può indicare che non hai passato il bario.

Comprensione dei risultati del test

Il medico potrebbe impiegare diversi giorni per esaminare e valutare i risultati del test del tratto gastrointestinale superiore e dell’intestino tenue. Il medico esaminerà le scansioni per determinare quanto bene e quanto velocemente il bario ha viaggiato attraverso il tuo sistema digerente.

Le anomalie nel tuo esofago potrebbero individuare:

  • acalasia, che è un disturbo che colpisce la capacità dell’esofago di spostare il cibo nello stomaco
  • diverticoli, che è una sacca o un sacco anormale nell’esofago
  • cancro esofageo
  • un restringimento dell’esofago
  • un’ernia iatale, che si verifica quando una parte dello stomaco penetra attraverso un’apertura nel diaframma e sporge nel petto
  • ulcere

Anomalie nello stomaco potrebbero indicare:

  • cancro allo stomaco
  • un’ulcera
  • infiammazione del rivestimento dello stomaco
  • polipi
  • stenosi pilorica, che è una condizione in cui l’apertura dello stomaco verso l’intestino tenue, o il piloro, si restringe

Le anomalie nell’intestino tenue possono indicare:

  • scarso assorbimento
  • infiammazione dell’intestino tenue
  • un tumore
  • un’ulcera

Il medico può ordinare più test di laboratorio prima di poterti dare una diagnosi. Una volta che il tuo medico ti darà una diagnosi, lavorerà con te per creare un piano di trattamento che ti aiuti a gestire i tuoi sintomi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here