Senza soldi, in lotta per il cibo: fondatore di Paytm

0
9

Il fondatore del proprietario del sito di portafoglio numero 1 in India “PayTM” condivide le sue lotte durante la sua prima fase di vita. Non riusciva a comprendere appieno l’inglese e aveva problemi durante l’ascolto delle lezioni.

Vijay Shanker Sharma, Il fondatore di PayTM ha affermato che dopo aver conseguito la laurea in ingegneria, non ha trovato facilmente il lavoro e ha lavorato duramente per il cibo perché non aveva abbastanza soldi.

Senza soldi, in lotta per il cibo: fondatore di Paytm

Sharma ha detto, dopo aver ricevuto una laurea honoris causa dalla Amity University Gurgaon, ha affrontato molte difficoltà anche dopo aver completato la sua ingegneria, ma non si è mai arreso.

Sharma ha anche detto che i suoi genitori hanno cercato di costringerlo a sposarsi.

“Stavo affrontando un periodo difficile senza lavoro. Non ero in grado di spiegare la situazione alla mia famiglia. Ho dovuto viaggiare per 14 km dal cinema Priya a Vasant Kunj a Kashmere Gate, il mio campus universitario, per un pasto”.

Sharma che appartiene a un background hindi, ha detto che nell’anno 1998 ha affrontato molte sfide dopo aver preso l’ammissione al corso di ingegneria media inglese in elettronica e comunicazione a Delhi.

Sharma ha detto: “Ero nervoso perché non riuscivo a capire cosa veniva insegnato in classe. Ero sempre preoccupato di come avrei passato i miei esami “

Ha anche detto che quando ha pensato al concetto di PayTM, ne ha discusso con alcune persone, tuttavia l’hanno intitolata come un’idea sciocca e hanno cercato di scoraggiarlo dicendo che se non funzionasse, qualcun altro l’avrebbe fatto prima di te.

Quindi, questo è tutto sulla storia di Vijay Sharma che ha affrontato molte sfide durante le fasi iniziali della sua vita, ma ora è il proprietario del miglior sito di portafoglio dell’India “PayTM” che ora è valutato a $ 1,83 miliardi. Speriamo che questo articolo ti sia piaciuto, sentiti libero di condividere questa storia motivazionale con i tuoi amici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here